Laurea in Tecnica della Riabilitazione psichiatrica
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica) (ala di trento)


L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Biochimica 2 BIO/10-BIOCHIMICA non ancora assegnato Marta Vittoria Menegazzi
Biologia applicata e genetica 2 BIO/13-BIOLOGIA APPLICATA non ancora assegnato Alberto Marcolla

Obiettivi formativi

Modulo: Biochimica
-------
Educare lo studente ad analizzare i fenomeni con una solida base metodologica che prevede conoscenze elementari di chimica generale e organica.
Dare rilievo alla relazione tra struttura e funzione delle principali classi di macromolecole e alla regolazione metabolica a livello molecolare. Stimolare l’interesse dello studente dando massimo risalto alle interconnessioni tra i vari processi biochimici e alle variazioni energetiche ad essi connesse. Devono essere chiari i mezzi con cui le cellule trasformano l’energia per produrre lavoro , costruiscono macromolecole da sostanze più semplici, immagazzinano e trasmettono le informazioni


Modulo: Biologia applicata e genetica
-------
Fornire conoscenze di biologia umana in una visione evoluzionistica con particolare riferimento ai processi molecolari e cellulari comuni a tutti gli organismi viventi. Fornire le conoscenze sulla trasmissione dell’informazione genetica per saper riconoscere caratteri ereditari normali e patologici

Programma

Modulo: Biochimica
-------
Basi chimiche necessarie per la comprensione della biochimica: struttura degli atomi per la comprensione delle proprietà periodiche e della diversa reattività chimica degli elementi. Formazione di legami molecolari e interazioni tra molecole. L’equilibrio chimico e le considerazioni termodinamiche legate ad una reazione chimica. Reazioni di trasferimento di elettroni. Leggi che regolano i flussi osmotici. Struttura delle molecole organiche e riconoscimento dei vari gruppi funzionali e della loro reattività.
Biochimica:glucidi, lipidi, aminoacidi, acidi nucleici. Composti ad alta energia. Proteine. Vitamine-coenzimi. Enzimi, rapporto struttura-funzione. Proteinte leganti ossigeno: mioglobina ed emoglobina.
Metabolismo diviso in catabolismo ed anabolismo.
Metabolismo glucidico e regolazione ormonale. Cenni del metabolismo di lipidi e proteine. Ciclo dell’acido citrico, catena respiratorie e fosforilazione ossidativa. Trasduzione del segnale. Replicazione del DNA, trascrizione e traduzione.


Modulo: Biologia applicata e genetica
-------
Procarioti ed eucarioti; DNA: struttura, funzione, replicazione; Il flusso informazionale: trascrizione e traduzione.
Mutazioni, agenti mutageni. Mutazioni somatiche e cancro. Riproduzione sessuata. Determinazione genetica del sesso. Cariotipo umano normale e patologico. Leggi di Mendel. Ereditarietà mendeliana nell’uomo. Cenni a malattie genetiche di particolare interesse. Caratteri multifattoriali.

Modalità d'esame

Modulo: Biochimica
-------
esame scritto con alcuni quiz a risposta multipla, le rimanenti domande aperte e/o da completare


Modulo: Biologia applicata e genetica
-------
Prova scritta (quiz a scelta multipla + 1 domanda aperta) e colloquio orale. Contestuale alle altre materie di corso integrato.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits