Laurea in Tecniche di Fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare) (verona)

Corso disattivato non visibile

Tecnologia dei materiali e scienze mediche 4 - Tecnologie dei materiali

Codice insegnamento
4S01651
Docente
Maddalena Tessari
crediti
1
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
3°anno 2°semestre dal 6-mar-2006 al 19-mag-2006.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

3°anno 2°semestre

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Gli obiettivi del corso si prefiggono, (attraverso didattica frontale e lezioni pratiche) di fare acquisire allo studente informazioni teoriche e pratiche riguardanti l’implementazione dei sistemi di assistenza al circolo, l’ applicazione di tecnologie per il risparmio di sangue e dei controlli di sicurezza necessari a ridurre gli incidenti durante la perfusione extracorporea.

Programma

Il programma del corso prevede lezioni teoriche sui principi di funzionamento dei vari sistemi di assistenza in uso nella pratica clinica . Modalità di implementazione e sistemi di controllo dei parametri emodinamici, con particolare riguardo alle interazioni paziente/macchina.
Il corso prevede la simulazione con mock systems di pompe peristaltiche,centrifughe, pneumatiche,assiali , elettromeccaniche ed ECMO.
La seconda parte del corso prevede lezioni frontali sulla teoria dei sistemi in uso per il risparmio del sangue in chirurgia cardiaca con particolare riguardo all’applicazione dell’autotrasfusione intraoperatoria con i sistemi di Autotrans, RIS, emoconcentratori e dell’ultrafiltrazione modificata.
La terza parte del corso prevede lo studio delle complicanze nella perfusione extracorporea e le modalità di monitoraggio e controllo per evitarle. Applicazione di sistemi per i controlli di performance dell’ossigenatore e dei vari parametri di perfusione.

Modalità d'esame

Test a risposte multiple e colloquio orale.

Materiale didattico

Documenti



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234