Laurea in Infermieristica (Trento)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere)

Corso disattivato non visibile

Prevenzione, Educazione alla salute - Medicina del lavoro

Codice insegnamento
4S01568
Docente
Alberto Betta
Coordinatore
Alberto Betta
crediti
1
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
TRENTO
Periodo
2° anno 1° semestre dal 5-ott-2004 al 10-dic-2004.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

2° anno 1° semestre

Non inserito.

Obiettivi formativi

Alla fine dell’insegnamento di Medicina del lavoro lo studente sarà in grado di analizzare i principali fattori di rischio presenti nei contesti lavorativi, con particolare approfondimento di quelli presenti nell’ambito sanitario, allo scopo di mettere in atto le adeguate misure di comportamento e di prevenzione.
L’insegnamento di Igiene si propone di sviluppare la comprensione dell’epidemiologia delle malattie infettive e cronico degenerative e di valutare il ruolo dell’ambiente e degli stili di vita sulla salute umana.
L’infermieristica preventiva e di comunità introduce lo studente alla metodologia del nursing di comunità; si propone, inoltre, di sviluppare conoscenze e metodi per l’esercizio di competenze educative nei confronti degli utenti e delle loro famiglie in contesti ospedalieri e territoriali.

Programma

• I pericoli e i rischi: definizione e conoscenza delle relative tecniche di valutazione.
• Le vie di assorbimento dei tossici occupazionali e dare un significato al concetto di dose.
• Il concetto di limite di sicurezza negli ambienti di lavoro (TLV).
• Il significato delle norme protezionistiche e il ruolo dei lavoratori rispetto ai processi di prevenzione stabiliti dalle norme.
• Raccolta ed utilizzo delle informazioni scientifiche sulle situazioni di rischio occupazionale.
• Le possibilità di prevenzione relativamente ai più frequenti fattori di rischio:
a) prodotti chimici di uso comune;
b) movimentazione dei carichi;
c) turni di lavoro;
d) carcinogeni professionali;
e) gas anestetici e farmaci antiblastici;
f) allergeni professionali;
g) radiazioni non ionizzanti.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Scansetti G., Piolatto P.G. Perrelli G. Medicina del lavoro. Ed. Minerva Medica, Torino 2000
Volturo E., Pianosi G. Ospedale e Seiduesei. Ed. Sorbona, Milano 1998

Modalità d'esame

Esame scritto.

Materiale didattico

Documenti





© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits