Laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e protesi dentaria

Anatomia

Codice insegnamento
4S01811
Docente
Paolo Fabene
Coordinatore
Paolo Fabene
crediti
10
Settore disciplinare
BIO/16 - ANATOMIA UMANA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
LEZIONI 2° SEMESTRE 1° 2° -3°-4°-5°-6° ANNO dal 15-feb-2021 al 28-mag-2021.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il modulo didattico di anatomia umana ha lo scopo di fornire agli studenti gli aspetti morfologici fondamentali delle strutture del corpo umano, con particolare riguardo ai diversi aspetti macroscopici e topografici, nonché microscopici per la successiva comprensione degli aspetti funzionali. Conoscenza e comprensione: conoscenze morfologiche e semeiologiche degli apparati. Autonomia di giudizio: saper svolgere un ragionamento su base preventiva e adattata. Abilità comunicative: sapersi esprimere correttamente dal punto di vista tecnico. Il corso si propone di conferire le conoscenze riguardanti la suddivisione topografica del corpo umano, piani di riferimento e terminologia correlata. La trattazione approfondita dello scheletro, delle articolazioni e dei muscoli di testa e collo. Lo sviluppo del neurocranio e dello splancno-cranio. I vasi sanguiferi e linfatici di testa e collo. L’anatomia regionale di testa e collo: cavità orale, lingua, denti, ghiandole salivari, cavità nasali e paranasali, faringe, laringe. Lo sviluppo del Sistema Nervoso Centrale e Periferico, in particolare lo studio dei nervi cranici legati fun-zionalmente e topograficamente al massiccio facciale. Lo studente dovrà ottenere conoscenze di anatomia generale, riguardanti i diversi apparati (nervoso, cardiovascolare, respiratorio, locomotore, digerente, urogenitale, linfatico, endocrino), a completamento della suddetta trattazione dell’anatomia speciale di testa e collo.

Programma

Anatomia generale: terminologia anatomica: termini di posizione e di movimento. Principali linee superficiali di riferimento. Cenni di anatomia topografica. Cenni di anatomia di superficie. Organizzazione generale degli organi cavi e pieni.
Apparato tegumentario: cute e annessi cutanei, recettori cutanei, ghiandola mammaria.
Apparato locomotore
Osteologia: Generalità sulle ossa. Scheletro assile e scheletro appendicolare: neurocranio e splancnocranio, rachide, gabbia toracica, cingolo scapolare e pelvico ed arti superiori ed inferiori.
Artrologia: classificazione e struttura delle articolazioni: sinartrosi e diartrosi. Processi di ossificazione.
Miologia: generalità e principali muscoli del corpo.
Sistema nervoso: sistema nervoso centrale e periferico. Sostanza bianca e grigia. Il nervo, l’unità motoria e sensitiva, la sensibilità. Meningi, falci, tentori e seni venosi. Le cavità del SNC, plessi corioidei, liquido cefalorachidiano, granulazioni aracnoidali. Midollo spinale, mielencefalo, metencefalo, mesencefalo, diencefalo e telencefalo. Aree corticali, homunculus motorio e sensitivo. Vie ascendenti (via spino-talamica, spino-bulbo-talamica e spino-cerebellare) e discendenti (cortico-spinali dirette ed indirette) del midollo spinale. Sistema nervoso ortosimpatico e parasimpatico. Nervi cranici e spinali. Vascolarizzazione dell’encefalo.
Apparato cardiocircolatorio: piccola e grande circolazione. Pericardio, cuore, valvole cardiache, vascolarizzazione, innervazione. Struttura di arterie, vene, capillari. Principali rami arteriosi e venosi della grande circolazione. Sistema portale epatico. Circolazione fetale.
Apparato emolinfopoietico: linfa e vasi linfatici, tonsille, timo, linfonodi, milza.
Apparato digerente: bocca, denti, lingua, ghiandole salivari, faringe, esofago, peritoneo e mesi, stomaco, intestino tenue, crasso, retto. Fegato, cistifellea, pancreas.
Apparato respiratorio: vie aeree superiori e inferiori, cavità nasali, seni paranasali, mucosa respiratoria e olfattoria. Laringe, trachea, bronchi e polmoni, alveoli polmonari e .
Apparato uropoietico: rene, vascolarizzazione. Il nefrone e l’apparato iuxtaglomerulare. Vie urinarie (calici renali, pelvi, ureteri, vescica, uretra).
Apparato endocrino: ghiandole endocrine, localizzazione e ormoni prodotti. Epifisi, ipotalamo, ipofisi, tiroide, paratiroidi, timo, pancreas endocrino, surrenei.
Apparato genitale maschile: scroto, testicolo, epididimo, deferente, funicolo spermatico, vescichette seminali, dotti eiaculatori, prostata, ghiandole bulbo-uretrali, pene.
Apparato genitale femminile: ovaie, tube uterine, utero, vagina, genitali esterni.

Modalità d'esame

esame orale



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234