Laurea interateneo in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (Trento - ex sede Ala)
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro) d.m. 270/04

Scienze giuridiche e medico legali - DIRITTO PENALE

Codice insegnamento
4S000479
Docente
Stefania Rossi
crediti
2
Settore disciplinare
IUS/17 - DIRITTO PENALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
TRENTO
Periodo
1° SEMESTRE TPALL dal 1-ott-2020 al 20-dic-2020.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Consentire, con l’apprendimento delle nozioni fondamentali della parte generale del diritto penale, l’acquisizione della capacità di comprendere ed interpretare la struttura oggettiva e soggettiva dei reati previsti dal codice penale e dalla legislazione speciale in materia di salute e sicurezza dei lavoratori.

Programma

PARTE GENERALE: La legge penale: generalità. Analisi del reato: cenni introduttivi; elemento oggettivo del reato (tipicità, antigiuridicità e cause di giustificazione); elemento soggettivo (imputabilità e colpevolezza); circostanze del reato; reato tentato; concorso di persone nel reato; funzione della pena; cause di estinzione del reato e della pena.
PARTE SPECIALE: soggetti attivi del reato e qualifiche professionali; l’operatore sanitario: esercizio di pubblica funzione o di pubblico servizio (artt. 357-358 c.p.); fatti penalmente rilevanti e previsioni sanzionatorie. Evoluzione del diritto penale del lavoro; l’art. 2087 c.c.; codice penale e reati in materia di salute e sicurezza del lavoro; il Testo Unico della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro: D.lgs. n. 81/08 e successive modifiche - aspetti applicativi e problematici; il D.lgs. n. 231/91: responsabilità penale degli enti per i reati previsti dagli artt. 589 e 590 c.p. (omicidio e lesioni colpose), ove commessi con violazione della normativa antinfortunistica.

Modalità d'esame

Colloquio orale. Si può concordare un preappello scritto.





© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits