Laurea in Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare) d.m. 270/04

Circolazione extracorporea (2019/2020)

Codice insegnamento
4S000251
Crediti
8
Coordinatore
Giovanni Battista Luciani

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ANESTESIA IN CARDIOCHIRURGIA 2 MED/41-ANESTESIOLOGIA Lezioni PERF 2 SEMESTRE Leonardo Gottin
CARDIOCHIRURGIA 1 2 MED/23-CHIRURGIA CARDIACA Lezioni PERF 2 SEMESTRE Giovanni Battista Luciani
CARDIOCHIRURGIA 2 2 MED/23-CHIRURGIA CARDIACA Lezioni PERF 2 SEMESTRE Francesco Onorati
METODI E TECNICHE DI APPLICAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE EXTRACORPOREA 1 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE Lezioni PERF 2 SEMESTRE Gianluigi Gamba
METODI E TECNICHE DI APPLICAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE EXTRACORPOREA 2 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE Lezioni PERF 2 SEMESTRE Micol Maggia

Obiettivi formativi

MODULO ANESTESIA IN CARDIOCHIRURGIA MODULO CARDIOCHIRURGIA 1 Obiettivi formativi: Il corso presenta l'obiettivo di formare gli studenti alle indicazioni cliniche, tecniche e materiali della circolazione extra-corporea, sia essa in ambito intra-operatorio che rianimatorio, incluse le metodiche di supporto cardiorespiratorio (ECLS). In particolare, gli aspetti relativi alle tecniche e materiali impiegati sia in età pediatrica sia nell'adulto verranno discussi. Inoltre, la ricerca e lo sviluppo di metodiche e strumenti innovativi verranno affrontati.

MODULO CARDIOCHIRURGIA 2 Obiettivi formativi: Inquadramento delle cardiopatie acquisite di interesse chirurgico. Apprendimento delle indicazioni e controindicazioni ad intervento chirurgico. Apprendimento della fisiopatologia cardiocircolatoria delle cardiopatie acquisite prima e dopo intervento cardiochirurgico. Principi di tecnica chirurgica e tecniche di per fusione cardiovascolare delle cardiopatie acquisite.

MODULO METODI E TECNICHE DI APPLICAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE EXTRACORPOREA 1 Obiettivi formativi: Introduzione alle basi tecniche della Circolazione Extracorporea . Metodiche ; complicanze . Brevi nozioni di storia della perfusione .

MODULO METODI E TECNICHE DI APPLICAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE EXTRACORPOREA 2

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
J.A.Kaplan Anestesia cardiaca. Ed. Delfino Editore 1986
John W. Kirklin-Brian G. Barratt-Boyes CARDIAC SURGERY (Edizione 4) CHURCHILL-LIVINGSTONE, 4th Edition 2013
Castaneda, Jonas, Meyer, Hanley CARDIAC SURGERY OF THE NEONATE AND INFANT (Edizione 1) SAUNDERS Ed 1994
L.H. Cohn Cardiac Surgery in the adult (Edizione 5) Mac Grow Hill 2015 0071844872
Gravlee GP, Davis RF, Kurusz M, Utley JR Cardiopulmonary bypass: principles and practice (Edizione 1) Lippincott Williams & Wilkins 2000




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits