Laurea in Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare) d.m. 270/04

Bioingegneria e tecnologia medica (2018/2019)

Codice insegnamento
4S000244
Crediti
8
Coordinatore
Bruno Antony Sandini

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA 2 ING-INF/06-BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA Lezioni 1 Semestre PERF Bruno Antony Sandini
FISICA APPLICATA A MEDICINA E CHIRURGIA 2 FIS/07-FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) Lezioni 1 Semestre PERF Paolo Fumene Feruglio
BIOINGEGNERIA INDUSTRIALE 2 ING-IND/34-BIOINGEGNERIA INDUSTRIALE Lezioni 1 Semestre PERF Francesco Onorati
MISURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE 2 ING-INF/07-MISURE ELETTRICHE E ELETTRONICHE Lezioni 1 Semestre PERF Roberto Meneghini

Obiettivi formativi

MODULO BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA Obiettivi formativi: Fornire una panoramica della bioingegneria elettronica con particolare riferimento alle applicazioni e tecnologie biomediche. Acquisire conoscenze di base delle principali apparecchiature diagnostiche di area cardiovascolare. Apprendere nozioni base di gestione delle apparecchiature e dispositivi medici in ospedale. Acquisire competenze di informatica medica e di sistemi informativi sanitari. Acquisire fondamenti di sistemi informativi ospedalieri, cardiologici in particolare. Approfondire problematiche di sicurezza e privacy del dato clinico digitale.

MODULO BIOINGEGNERIA INDUSTRIALE Obiettivi formativi: Il corso pone come obiettivo l' acquisizione dei concetti fondamentali fisiopatologici, chirurgici e bioingegneristici (fisica, chimica, fluidodinamica, modelli matematici computazionale) relativi a differenti tematiche di cardiochirurgia dell' adulto, ed in particolare in merito a: 1. Elementi di fisiopatologia e chirurgia della cardiopatia ischemica, con nozioni di bioingegneria e fluidodinamica delle diverse configurazioni di condotti per la rivascolarizzazione miocardica 2. Anatomia, fisiologia, e chirurgia della patologia mitralica, bioingegneria e modelli matematici computazionale di chirurgia mitralica 3. Sistemi di assistenza ventricolare sinistra (elementi di fisiopatologia, chirurgia, e bioingegneria) 4. Sistema di circolazione extracoroporea (elementi di fisiopatologia, chirurgia, bioingegneria, biochimica) 5. Bioingegneria delle protesi valvolari cardiache biologiche e meccaniche 6. Fisiopatologia e chirurgia ablativa della fibrillazione atriale, bioingegneria dei sistemi di ablazione chirurgica -

MODULO FISICA APPLICATA A MEDICINA E CHIRURGIA Obiettivi formativi: Il Corso è finalizzato a fornire, allo studente, le conoscenze fisiche di base, tenendo in particolare considerazione quelle successivamente utili alla comprensione ed allo approfondimento di problematiche biomediche.

MODULO MISURE ELETTRICHE E ELETTRONICHE Obiettivi formativi: Fornire una panoramica sui fondamentali componenti e circuiti elettronici con particolare rilievo ai riferimenti ed applicazioni alle apparecchiature impiegate dai laboratoristi e specifica enfasi alla catena di rilevamento di grandezze fisiche, trasduzione in grandezze elettriche, loro conversione in segnale digitale.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
D. Scannicchio, E. Giroletti Elementi di Fisica Biomedica EdiSES 2015
Gravlee GP, Davis RF, Kurusz M, Utley JR Cardiopulmonary bypass: principles and practice (Edizione 1) Lippincott Williams & Wilkins 2000
meneghini roberto Dispense in versione pdf delle lezioni 2020




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits