Laurea specialistica in Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione

Corso disattivato

Scienze della formazione (2006/2007)

Codice insegnamento
4S01791
Crediti
10

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Pedagogia generale e sociale 3 M-PED/01-PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE L 2° anno 1°semestre Rosanna Cima
Storia della pedagogia e pedagogia sperimentale 1 M-PED/02-STORIA DELLA PEDAGOGIA L 2° anno 1°semestre Mario Gecchele
Didattica e pedagogia speciale 2 M-PED/03-DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE L 2° anno 1°semestre Romina Leardini
Relazioni col care giver 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE L 2° anno 1°semestre Laura Dai Prà
Metodologia del Tutoring 3 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE L 2° anno 1°semestre Michele Farina

Obiettivi formativi

Modulo: Storia della pedagogia e pedagogia sperimentale
-------
Contribuire alla formazione culturale e professionale, offrendo conoscenze di modelli e di metodologie presenti nella storia dell’educazione e della pedagogia.
Conoscenza dell’evoluzione della riflessione pedagogica e dei modelli educativi, in particolar modo a partire da J. Itard (1800).


Modulo: Pedagogia generale e sociale
-------
Le partecipanti ed i partecipanti al corso saranno invitati a riflettere su cosa sia la pedagogia in rapporto al prendersi cura di e con persone, famiglie e gruppi.


Modulo: Didattica e pedagogia speciale
-------
Il corso è finalizzato all’approfondimento delle problematiche pedagogiche ed educative dei soggetti disabili, per l’individuazione delle più idonee modalità di approccio nell’azione educativa.


Modulo: Relazioni col care giver
-------
Acquisizione di: a) conoscenze relative alla figura e al ruolo del care-giver; b) conoscenza e consapevolezza delle dinamiche relazionali operatore sanitario/care-giver; c) conoscenza e approfondimento di metodologie relazionali e comunicative con il care-give.


Modulo: Metodologia del Tutoring
-------
Far acquisire allo studente:
• La conoscenza della storia, delle finalità e dei compiti della figura del tutor;
• La conoscenza della metodologia PBL (problem Based Learning);
• Le competenze necessarie alla gestione di piccoli gruppi con metodologia PBL;
• Le conoscenze e le competenze necessarie alla costruzione di problemi inerenti le Scienze della Riabilitazione;
• Le conoscenze e le competenze necessarie al tutoring sia d’aula sia clinico;
• Le competenze per la valutazione del tutor;
• Le conoscenze e le competenze di base della progettazione sanitaria (Health Project Management).

Programma

Modulo: Storia della pedagogia e pedagogia sperimentale
-------
Modelli educativi del mondo antico.
Lo sviluppo della pedagogia scientifica in epoca moderna.


Modulo: Pedagogia generale e sociale
-------
Che cosa è la pedagogia e perché la pedagogia nelle professioni sanitarie della riabilitazione
Che cos’è la cura e il prendersi cura
Che cos’è il prendersi cura “nell’ultimo” tempo di vita


Modulo: Didattica e pedagogia speciale
-------
a) Epistemologia delle scienze dell’educazione
b) L’azione educativa speciale
c) Le problematiche dell’educazione speciale
d) Classificazione ICF dell’OMS


Modulo: Relazioni col care giver
-------
Definizione e riflessione su: aspettative del care-giver nei confronti dell’assistito e dell’opera¬tore sanitario; bisogni del care-giver; l’influenza del contesto e dell’aspettativa di vita; la comunicazione non verbale; “prendersi cura” come strumento di lavoro.


Modulo: Metodologia del Tutoring
-------
- Origini della figura del tutor e sua evoluzione attraverso i secoli fino ai giorni nostri.
- Introduzione alla metodologia Problem Based Learning (PBL).
- Sperimentazione di problemi finalizzati all’apprendimento del PBL.
- Tecniche di lavoro di gruppo e di gestione dei gruppi.
- Metodologia di costruzione dei problemi PBL e relativa sperimentazione.
- Individuazione di argomenti riabilitativi adeguati alla costruzione dei problemi PBL.
- Costruzione sperimentale di problemi riabilitativi e loro validazione.
- Finalità e compiti del tutor.
- Costruzione di una scheda di valutazione del gruppo e dei suoi componenti.
- Introduzione alla tecniche di progettazione sanitaria.

Modalità d'esame

Modulo: Storia della pedagogia e pedagogia sperimentale
-------
Esame scritto con domande aperte.


Modulo: Pedagogia generale e sociale
-------
L’esame si svolgerà in forma di colloquio. Chi lo desidera può redigere uno scritto individuale, che tenga conto sia dei testi affrontati durante il corso che di esperienze trattate. Lo scritto va consegnato una settimana prima dell’esame e si discute durante l’esame orale.


Modulo: Didattica e pedagogia speciale
-------
Colloquio orale.


Modulo: Relazioni col care giver
-------
Esame orale.


Modulo: Metodologia del Tutoring
-------
Esame scritto e orale.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits