Laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e protesi dentaria

Laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e protesi dentaria

Discipline odontostomatologiche II

Codice insegnamento
4S02688
Crediti
16
Settore disciplinare
-

Obiettivi formativi

Lo studente dovrà dimostrare di possedere tutte le competenze necessarie ad inquadrare in maniera completa il paziente odontoiatrico. In particolare le conoscenze acquisite nelle diverse discipline (gnatologia, clinica, parodontologia, protesi) dovranno permettergli una corretta valutazione complessiva del paziente, formulando diagnosi e piani di trattamento multidisciplinari utilizzando le metodiche di indagine clinica e strumentale più adeguata ed integrando in essi tutte i dettami delle diverse branche odontoiatriche. MODULO ATTIVITA' PRATICA IN CLINICA ODONTOSTOMATOLOGICA Obiettivi formativi. essere in grado di formulare piani di trattamento complessi che comprendano l’interesse di tutte le discipline odontoiatriche. Capacità di utilizzare i mezzi diagnostici più appropriati e di integrare informazioni cliniche e strumentali per formulare diagnosi complete e adatte al paziente MODULO ATTIVITA' PRATICA IN GNATOLOGIA Obiettivi formativi. Gnatologia. Capacità di diagnosi differenziale di patologie temporo-mandibolari e dei disturbi muscolari. Conoscenza degli strumenti diagnostici e dei principi di intervento. Capacità di lettura di una Risonanza Magnetica dell’articolazione temporo-mandibolare e di individuazione delle patologie in essa riscontrabili. Capacità di formulare piani di trattamento integrati con altre discipline MODULO ATTIVITA' PRATICA IN PARODONTOLOGIA Obiettivi formativi. Parodontologia: capacità di porre diagnosi di patologie legate ai tessuti di sostegno del dente con differenti gravità, usando i differenti mezzi diagnostici a disposizione. Capacità di performare trattamenti conservativi e chirurgici delle più frequenti affezioni parodontali. MODULO ATTIVITA' PRATICA IN PROTESI DENTARIA Obiettivi formativi. Nell’attività pratica il corso prevede fra i suoi obiettivi la valutazione diagnostica di tipo strumentale-radiografico e la documentazione fotografica. La capacità di realizzare un’adeguata preparazione protesica, con le varie tecniche di monconizzazione dentale in protesi fissa e in protesi mista. Sarà in grado di acquisire la capacità di rilevare impronte intraorali nelle diverse indicazioni patologiche e l’utilizzo dell’arco facciale e degli articolatori. Potrà acquisire le tecniche di monconizzazione protesicae realizzazione di protesi fissa, impronte di precisione, prove intermedie e consegna del manufatto protesico, con verifica intraorale.Allo stesso modo, verranno messe in attole tecniche e i tempi di realizzazione della protesi mobile, attraverso le sequenze cliniche dalla presa d’impronta sui tessuti edentuli/parzialmente edentuli, alla consegna della protesi amovibile totale o parziale.





© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits