Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia

Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia

Clinica chirurgica

Codice insegnamento
4S01143
Crediti
6
Settore disciplinare
-

Obiettivi formativi

Il corso si propone di trasmettere allo studente le competenze necessarie a: riconoscere nel paziente chirurgico i sintomi, i segni e le principali alterazioni funzionali e a gestire, di conseguenza, le ipotesi cliniche possibili in riferimento alle principali patologie che necessitano della chirurgia; risolvere i problemi clinici in riferimento alle principali malattie chirurgiche; valutare il rapporto costo/beneficio in riferimento agli aspetti diagnostici e terapeutici delle principali patologie chirurgiche.
Modulo Clinica Chirurgica
Il modulo si propone nello specifico di trasmettere allo studente le competenze per la gestione complessiva, dalla diagnosi al trattamento, con la discussione di casi clinici esplicativi di: 1. Patologia ulcerosa gastrica e duodenale; neoplasie esofagee e gastriche.
2. Patologia del Pancreas: pancreatite acuta e cronica, neoplasie pancreatiche
3. Patologia epatica e delle vie biliari: calcolosi della colecisti e sue complicanze, neoplasie vie biliari, neoplasie epatiche
4. Patologia della milza: traumi splenici, splenomegalie
5. Patologia del tenue, colon retto e ano: appendice acuta, malattie infiammatorie intestinali, occlusioni intestinali, diverticolosi intestinali neoplasie del colon, retto, ano, prolasso rettale
6. Patologia anorettale benigna (fistole, ragadi, emorroidi)
7. Patologia erniaria inguino-crurale, ombelicale, laparoceli
8. Patologia mammaria benigna e maligna
9. Patologia delle Arterie: Aneurismi Aorta, Patologia steno occlusiva arterie periferiche, arteriopatie diabetica, insufficienza cerebrovascolare
10. Patologia delle vene: varici primitive, sindrome post-trombotica: TVP e prevenzione TVP in chirurgia
11. Patologia mediastinica e toraco polmonare: neoplasie polmonari, pneumotorace, sindrome mediastiniche
12. Emorragie gastrointestinali, cause e gestione clinica
13. Peritoniti: cause e gestione clinica
14. Addome acuto
Modulo Didattica Pratica di Chirurgia
Il modulo consente allo studente, attraverso la frequenza a piccoli gruppi dei reparti chirurgici e specifiche esercitazioni pratiche, di sapere effettuare una visita chirurgica, di saper riconoscere sintomi, segni e principali alterazioni funzionali, di riuscire analizzare e risolvere i problemi clinici, in riferimento alle principali malattie chirurgiche del programma teorico, e di sapere impostare la terapia chirurgica adeguata. Più in specifico lo studente sarà in grado di: medicare ferite pulite e settiche; eseguire le più comuni suture di ferita, di rimuovere i punti di sutura; rimuovere drenaggi; partecipare alle attività di sala operatoria; eseguire l’esplorazione rettale; posizionare un catetere vescicale; posizionare una linea venosa periferica; monitorare infusioni e prelievi di sangue. Modulo di Urologia L’obiettivo del corso di urologia e quello di fornire allo studente le competenze per: riconoscere i segni e sintomi e le principali alterazioni funzionali del tratto urogenitale maschile e femminile e le principali diagnosi differenziali legate alle principali disfunzioni e malattie urologiche: neoplasie benigne e maligne del rene, uretere, vescica, prostata, testicolo, calcolosi delle vie urinarie, incontinenza urinaria, traumi urinari, disfunzione erettile, infertilità analizzare e risolvere i problemi clinici legati alle sopracitate patologie





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits