Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia

Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia

Ostetricia e ginecologia

Codice insegnamento
4S01155
Crediti
9
Settore disciplinare
-

Obiettivi formativi

Obiettivi formativi generali del corso sono: l’acquisizione degli aspetti clinici essenziali, sia diagnostici che terapeutici, della Ginecologia e dell’Ostetricia. Obiettivi di ambito ginecologico sono: conoscere i problemi di sterilità di coppia cosi come del controllo della fertilità; conoscere le malattie neoplasiche e i loro trattamenti, sia chirurgici che farmacologici; conoscere i dati epidemiologici e i fattori di rischio delle principali patologie ginecologiche; conoscere le tecniche di prevenzione; conoscere le principali procedure chirurgiche; acquisire le capacità di gestione della paziente operata. Obiettivi di ambito ostetrico sono: conoscere le fasi e le problematiche connesse alla gravidanza, conoscere le patologie ostetriche e le relative conseguenze; conoscere il parto fisiologico e le procedure sanitarie ad esso connesse; conoscere quando e perché è necessario ricorrere al taglio cesareo, nonché la sua corretta esecuzione.

Modulo Ostetricia e Ginecologia
Obiettivi formativi del modulo sono: conoscere il controllo ormonale del ciclo femminile e della gravidanza; conoscere le diverse fasi del periodo gestazionale; conoscere i dati epidemiologici relativi a gravidanze a termine, aborti, malformazioni, ecc.; conoscere le principali situazioni fisiologiche e patologiche di riscontro nell’ambito ostetrico-ginecologico; conoscere come i fattori socio-culturali, le convinzioni etiche e religiose, le ""mode"", possono influenzare la relazione di cura e di conseguenza la terapia; conoscere e classificare le diverse procedure chirurgiche sia di ambito ginecologico che ostetrico; conoscere gli aspetti della tecnica operativa ostetrico-ginecologica; comprendere vantaggi/sequele/complicanze dei principali interventi chirurgici; conosce i farmaci di interesse ostetrico-ginecologico; conoscere i metodi contraccettivi, di routine e di emergenza, valutandone benefici e rischi.

Modulo Didattica Pratica di Ostetricia e Ginecologia
Alla fine del modulo lo studente dovrà: avere acquisito le competenze necessarie ad instaurare una corretta e proficua relazione con la paziente; saper effettuare una anamnesi ginecologica od ostetrica; sapere identificare e valutare nelle pazienti i fattori sociali, culturali, ambientali, psicologici, ecc., che possono influenzare la relazione di cura e la terapia; sapere quali farmaci di ambito ginecologico prescrivere e con quali modalità; apprendere e saper eseguire i principali test di screening (es. paptest); avere la capacità di percepire le difficoltà di gestione della sala parto ed assistere in prima persona a parti fisiologici; acquisire la conoscenza dei principali passaggi tecnici dei più frequenti interventi diagnostici (ecografia, isteroscopia) o terapeutici (episiotomia, laparoscopia, isterectomia, taglio cesareo).





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits