Laurea in Infermieristica (Vicenza)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Organizzazione sanitaria e dei processi assistenziali - ORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI ASSISTENZIALI

Codice insegnamento
4S000087
Docente
Francesca Stefani
crediti
1
Settore disciplinare
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VICENZA
Periodo
INF VI - 3° anno 1° sem dal 14-ott-2019 al 20-dic-2019.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

• Discutere il concetto di organizzazione del lavoro infermieristico e i fattori che determinano la complessità organizzativa
• Confrontare l’efficacia dei diversi modelli di organizzazione dell’assistenza
• Individuare le logiche di pianificazione del lavoro assistenziale per gruppi di pazienti
• Sviluppare competenze di attribuzione di attività assistenziali standard agli operatori di supporto e attivare processi di supervisione
• Decidere gli strumenti di pianificazione e di documentazione dell’assistenza pertinenti alle esigenze dei pazienti e dei contesti di presa in carico
• Garantire continuità con consegne infermieristiche efficaci per durata e contenuto
• Definire le basi per il proprio sviluppo professionale
• Individuare le strategie per sostenere e promuovere la propria professionalità

Programma

La complessità assistenziale: modelli di analisi e ricadute applicative
Le priorità assistenziali: criteri e modalità. Analisi di brevi situazioni in area medico-chirurgica
Erogare un’assistenza di qualità e sicura
Modalità di erogazione dell’assistenza: caratteristiche dei vari modelli e competenze necessarie. Riflessione sulle competenze necessarie per il successo/insuccesso dei modelli proposti
Guidare e supervisionare gli Operatori Socio sanitari: il profilo e formazione dell’OSS, modalità di attribuzione delle attività e di supervisione.
La trasmissione delle informazioni per garantire continuità attraverso le consegne: standard di una buona consegna, cenni alle modalità di trasmissione. Analisi e discussione di buone consegne
La documentazione delle cure assistenziali ( non pianificazione): standard di scrittura (come e cosa scrivere, valore legale, stile e ortografia, terminologia, uso delle sigle e/o abbreviazioni, ..), conservazione
Il lavoro a turni: tipologia di turni e impatto sul paziente e sull’operatore, igiene e salute dell’operatore turnista








Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Saiani L, Brugnolli A Trattato Cure Infermieristiche Idelson Gnocchi 2014

Modalità d'esame

Scritto con domande a scelta multipla e aperte.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits