Laurea magistrale in Scienze motorie preventive ed adattate

Laurea magistrale in Scienze motorie preventive ed adattate

Psicologia dell'eta' evolutiva (2020/2021)

Codice insegnamento
4S000168
Crediti
3
Coordinatore
Mirta Fiorio
Settore disciplinare
M-PSI/04 - PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
Lingua di erogazione
Italiano

Pagine collegate al corso



L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti
Parte 1 1 1° semestre motorie Mirta Fiorio
Parte 2 2 1° semestre motorie Ancora Da Definire

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L'obiettivo generale del corso è quello di fornire le conoscenze teoriche di base e gli strumenti metodologici per comprendere i principali processi di sviluppo del bambino (fisico, motorio, percettivo, cognitivo, emotivo, sociale, comunicativo-linguistico). Gli obiettivi specifici del corso sono quelli di riuscire ad inquadrare i concetti chiave della psicologia dell'età evolutiva nell'ambito dell'educazione motoria e sportiva. Inoltre, verrà dato ampio spazio alle ultime scoperte scientifiche sull'argomento derivate dalla letteratura internazionale.

Programma

I processi che caratterizzano le fasi e gli ambiti evolutivi saranno presentati alla luce delle principali teorie dello sviluppo e saranno discussi i metodi di indagine più comunemente utilizzati per studiare lo sviluppo umano, oltre che le principali ricadute applicative di interesse per lo sport, la prestazione fisica e l’attività motoria preventiva ed adattata.

Argomenti principali
- Psicologia dello sviluppo: cenni storici, teorie e metodi
- Lo sviluppo percettivo
- Lo sviluppo della memoria
- Lo sviluppo dell’intelligenza
- Lo sviluppo intellettuale
- Lo sviluppo delle conoscenze
- Lo sviluppo delle emozioni
- Lo sviluppo sociale
- Lo sviluppo comunicativo e linguistico
- Lo sviluppo morale

Modalità didattiche
L'insegnamento consiste in lezioni di didattica frontale, per un totale di 24 ore (3 CFU). La prima lezione servirà ad orientare gli studenti sull'insegnamento: saranno fornite informazioni sul programma, sul calendario delle lezioni, sui testi di riferimento e sulla modalità di esame. Inoltre, per ogni argomento trattato durante le lezioni, sarà fornito il riferimento preciso ai capitoli di libro in cui quell'argomento è descritto. Sulla piattaforma e-learning di Ateneo saranno inoltre forniti materiali per approfondimento.
Durante tutto l'anno accademico è disponibile il servizio di ricevimento studenti, con cadenza fissa settimanale.

Testi consigliati
- Camaioni L, Di Blasio P. Psicologia dello sviluppo. 2007. Bologna: Il Mulino.
- Le slide delle lezioni saranno messe a disposizione degli studenti nella pagina web dedicata al corso.
- Saranno forniti riferimenti bibliografici di articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali.

Modalità d'esame

L’esame consiste per tutti gli studenti in un'unica prova scritta* con 31 domande chiuse e risposte a scelta multipla. La prova scritta è volta ad accertare la conoscenza e comprensione degli argomenti in programma e riguarda tutti gli argomenti trattati durante le lezioni. Il voto della prova scritta sarà espresso in 30esimi.
Informazioni aggiuntive: Non è possibile sostenere l'esame in anticipo. Solo chi ha l'insegnamento a libretto e risulta regolarmente iscritto all'appello, può partecipare all'esame.

*N.B. In relazione alla situazione derivante dall’emergenza Coronavirus LE MODALITA' D'ESAME SOPRA RIPORTATE POTREBBERO CAMBIARE, in accordo con le indicazioni di Ateneo per salvaguardare la distanza di sicurezza.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits