Laurea interateneo in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (Trento - ex sede Ala)
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro) d.m. 270/04

Scienze umane nella comunicazione e comprensione dei bisogni sociali ed organizzativi (2020/2021)

Codice insegnamento
4S006099
Crediti
3

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
BISOGNI EDUCATIVI NELLE ORGANIZZAZIONI 1 M-PED/03-DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE 2° SEMESTRE TPALL Lorenzo Avanzi
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI COMUNICATIVI E PERCEZIONE DEI RISCHI 2 SPS/08-SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI 2° SEMESTRE TPALL Ancora Da Definire

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire gli elementi necessari per la comprensione dell'interazione tra individuo e ambiente di lavoro, con particolare riferimento alla dinamica dello stress lavoro-correlato ed alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Affronta inoltre il tema della comunicazione della sicurezza in una prospettiva sociologica. Si analizzeranno quindi le dinamiche di costruzione e accettazione sociale del rischio e si predisporranno gli elementi per la riflessione sugli strumenti di gestione e comunicazione della sicurezza. MODULO PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI Obiettivi formativi: Il corso intende fornire una introduzione relativa agli approcci teorici, ai fattori psicosociali di rischio, alla valutazione e agli interventi dello stress lavoro-correlato. I temi trattati vertono sullo stress lavoro-correlato e i suoi legami con la salute e la sicurezza dei lavoratori. Il corso intende si focalizzerà sullo stress lavoro-correlato come fenomeno emergente e si articolerà in questo modo. Lo stress lavoro-correlato: - definizione del processo di stress e primi approcci di studio - descrizione degli antecedenti e delle conseguenze del fenomeno dello stress - impatto dei fattori personali - ruolo dei modelli teorici - come impostare una valutazione dello stress lavoro-correlato - cenni sulla prevenzione. MODULO SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI Obiettivi formativi: Il corso verterà sull’analisi sociologica dei concetti di rischio, sicurezza e comunicazione del rischio. Verranno presentate diverse prospettive teoriche sulla società del rischio e sulla sicurezza come costruzione sociale; verranno analizzati alcuni esempi di comunicazione e percezione sociale del rischio. Temi trattati nel corso: Analisi in un’ottica sociologica dei concetti di rischio, sicurezza e comunicazione del rischio. Introduzione ai concetti di informazione, interazione e comunicazione. Analisi dei processi di comunicazione diretta e mediata. Il concetto di società del rischio e il cambiamento del concetto di rischio alla luce della teoria sociologica. Presentazione del tema della sicurezza e della libertà come elemento della cultura organizzativa di un’impresa. Dinamiche di accettazione sociale del rischio. Il concetto di sicurezza come costruzione sociale. Analisi di specifici esempi di comunicazione e percezione del rischio in prospettiva sociologica. Esercitazioni in classe con svolgimento di limitate indagini sociologiche relative all’applicazione delle regole di sicurezza e alle violazioni; alla percezione sociale del rischio.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits