Laurea in Logopedia
(abilitante alla professione sanitaria di logopedista) d.m. 270/04

Metodologie di intervento professionale (2020/2021)

Codice insegnamento
4S000164
Crediti
4
Coordinatore
Maria Gabriella Landuzzi

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
DEONTOLOGIA E REGOLAMENTAZIONE DELL'ESERCIZIO PROFESSIONALE 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE LOGO 3^ anno - 2^semestre Tiziana Rossetto
COUNSELLING APPLICATO ALLA RIABILITAZIONE LOGOPEDICA 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE LOGO 3^ anno - 2^semestre Tiziana Rossetto
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E DELLA FAMIGLIA 2 SPS/08-SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI LOGO 3^ anno - 2^semestre Maria Gabriella Landuzzi

Obiettivi formativi

MODULO COUNSELLING APPLICATO ALLA RIABILITAZIONE LOGOPEDICA Obiettivi formativi: L’insegnamento si propone di fornire le basi concettuali, metodologiche, professionali necessarie per conoscere e saper comprendere il significato di Counselling in ambito logopedico, acquisire le nozioni di base del Counselling come relazione d’aiuto in situazioni problematiche in ambito sanitario logopedico. Conoscere e le abilità comunicative per favorire comportamenti facilitanti in situazioni di crisi nella relazione con l’utente, i caregivers e nei vari contesti organizzativi.

MODULO DEONTOLOGIA E REGOLAMENTAZIONE DELL'ESERCIZIO PROFESSIONALE Obiettivi formativi: L’insegnamento si propone di fornire le basi concettuali, culturali, normative, necessarie per saper descrivere le caratteristiche deontologiche ed etiche del Logopedista, saper adottare comportamenti etici e deontologici negli ambienti di competenza professionale, descrivere gli elementi che caratterizzano la responsabilità professionale.

MODULO SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E DELLA FAMIGLIA Obiettivi formativi: Il corso intende portare gli studenti a riflettere in termini sociologici sul concetto di famiglia come contesto rilevante nel quale ogni individuo si colloca, al fine di migliorare il loro agire come professionisti logopedisti in un mondo in continua trasformazione. Attraverso la conoscenza dei principali approcci di analisi, si vogliono fornire gli strumenti concettuali necessari al riconoscimento delle strutture familiari, degli aspetti di carattere strutturale, i ruoli e le funzioni, dei processi culturali e relazionali che le caratterizzano in rapporto ai cambiamenti che contraddistinguono oggi la società italiana. In seguito, si intendono approfondire gli aspetti tipicamente relazionali della famiglia, gli aspetti culturali e comunicativi, le dinamiche interne e le relazioni con l’esterno ed in particolare, il pregiudizio, lo stigma e lo stereotipo che spesso le accompagnano quando presentano caratteri di diversità. Ciò al fine di offrire agli studenti una sorta di "cassetta degli attrezzi" per affrontare l'odierna complessità, riflettendo sul proprio agire professionale, allargando il proprio punto di vista, sviluppando la propria capacità di giudizio, di comunicazione e relazione con l'Altro.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Federazione Logopedisti Italiani Il core competence e il core curriculum del logopedista (Edizione 1) springer 2009 978-88-470-1414-5
SCHON Donald Il professionista riflessivo Ed. Dedalo 1993
Silvana Quadrino Capire, capirsi Edizioni Change 2005
Silvana Quadrino Il Colloquio di Counselling Edizioni Change 2009




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits