Laurea in Fisioterapia (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) d.m. 270/04

Metodologia generale e sicurezza in fisioterapia - METODOLOGIA GENERALE IN FISIOTERAPIA E ORGANIZZAZIONE DELLA PROFESSIONE

Codice insegnamento
4S007240
Docente
Cristina Scuma'
crediti
2
Settore disciplinare
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
FISIO VR 1^ anno - 1^semestre dal 5-ott-2020 al 22-dic-2020.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Al termine delle lezioni lo studente sarà in grado di conoscere:
1) LA FIGURA PROFESSIONALE DEL FISIOTERAPISTA
2) IL PROCESSO FISIOTERAPICO – METODOLOGIA E LOGICHE ICF
3) MODELLO BIOPSICOSOCIALE: LA MEDICINA CENTRATA SUL PAZIENTE
4) L’ ESERCIZIO TERAPEUTICO

Programma

CONOSCERE LA FIGURA PROFESSIONALE DEL FISIOTERAPISTA
- Il Profilo professionale del Fisioterapista
- Il mondo scientifico disciplinare: l’Albo Professionale, Le associazioni, le società scientifiche, l’ECM –Educazione Continua in medicina)
- La figura professionale del Fisioterapista in ambito tecnico-giuridico
- LEGGE LORENZIN 2018
- Cenni sullo sviluppo del sistema sanitario e del sistema salute nazionale

 LA FORMAZIONE “CORE” DEL FISIOTERAPISTA
- IL CORE TIROCINIO
- Obiettivi e criteri di valutazione del tirocinio
- Il contratto formativo

- La nuova classificazione Internazionale del Funzionamento della Salute e della Disabilità (I.C.F.)
- Disabilità come una condizione di salute in un ambiente sfavorevole.
- Il Modello Biopsicosociale

PROGRAMMAZIONE DELL’INTERVENTO FISIOTERAPICO
- Rilevazione dei Problemi
- Determinanti (cause dei problemi)
- La scelta delle Priorità
- Identificazione degli obiettivi generali
- Identificazione degli obiettivi intermedi e specifici
- Identificare le strategie/ opportunità per il paziente
- INTERPRETAZIONE DEI DATI E FORMULAZIONE DELLA DIAGNOSI FUNZIONALE

MODELLO BIOPSICOSOCIALE: LA MEDICINA CENTRATA SUL PAZIENTE- LA COMUNICAZIONE UMANA
COMUNICAZIONE CORNICE NORMATIVA
- Core Competence di tirocinio
- Descrittori di Dublino
- IL PROGETTO LIFE SKILLS EDUCATION
- STILI COMUNICATIVI
- Assiomi della comunicazione umana numeri 1 e 2
- La comunicazione non verbale
- Criteri per una comunicazione efficace


ESERCIZIO TERAPEUTICO

- Definizione dell’esercizio terapeutico
- Componenti generali della funzione fisica in relazione al movimento umano
- Tipi di intervento di esercizio terapeutico
ESERCITAZIONI:
OSSERVAZIONE DI UN MOVIMENTO E COSTRUZIONE DELLA CHEK LIST
FILMOGRAFIA PEDAGOGICA
ESERCIZIO TERAPEUTICO (divisione in due gruppi in palestra)

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Emilia Velletri La responsabilità professionale del fisioterapista Key Editore 2016 9788869596384
AIFI Linee guida per la formazione del fisioterapista - Core competence Masson 2003 9788821427220

Modalità d'esame

Esame scritto (Domande a risposta aperta breve (DRAB) e/o a scelta multipla (DSM)) e colloquio orale per valutare conoscenze e capacità di comprensione (knowledge and understanding) al fine di accertare il conseguimento dei risultati attesi di apprendimento.





© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits