Laurea in Infermieristica (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Laurea in Infermieristica (Verona) (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) D.M. 270/04

Fisiopatologia applicata all'infermieristica [Matricole dispari] - INFERMIERISTICA CLINICA (2020/2021)

Codice insegnamento
4S000090
Crediti
3
Settore disciplinare
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti
Infermieristica clinica 1 1 INF VR 1° ANNO 2° SEM Zeno Gabriele Poli
Infermieristica clinica 2 2 INF VR 1° ANNO 2° SEM Silvia Vincenzi

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

------------------------
MM: Infermieristica clinica 1
------------------------
L’insegnamento introduce lo studente alla comprensione dei concetti base riguardanti le principali malattie ed i processi patogenetici fondamentali, correlarli alle alterazioni cellulari, delle funzione d’organo, dei meccanismi omeostatici, e alle manifestazioni cliniche di malattia. Si propone inoltre lo studio dei principi base della farmacologia, in particolare dei meccanismi di farmacocinetica e farmacodinamica e introduce lo studente a comprendere e valutare il profilo di benefico e rischio dei farmaci. Si propone inoltre di sviluppare nello studente un approccio orientato alla definizione dei problemi, alla scelta degli interventi di prevenzione e gestione delle alterazioni della funzione respiratoria e di eliminazione, alla rilevazione e accertamento multidimensionale del dolore.
------------------------
MM: Infermieristica clinica 2
------------------------
L’insegnamento introduce lo studente alla comprensione dei concetti base riguardanti le principali malattie ed i processi patogenetici fondamentali, correlarli alle alterazioni cellulari, delle funzione d’organo, dei meccanismi omeostatici, e alle manifestazioni cliniche di malattia. Si propone inoltre lo studio dei principi base della farmacologia, in particolare dei meccanismi di farmacocinetica e farmacodinamica e introduce lo studente a comprendere e valutare il profilo di benefico e rischio dei farmaci. Si propone inoltre di sviluppare nello studente un approccio orientato alla definizione dei problemi, alla scelta degli interventi di prevenzione e gestione delle alterazioni della funzione respiratoria e di eliminazione, alla rilevazione e accertamento multidimensionale del dolore.

Programma

------------------------
MM: Infermieristica clinica 1
------------------------
I principi di una buona igiene del sonno, gli effetti fisiologici del sonno, gli interventi per gestire la persona con disturbi del sonno (gambe senza riposo, apnee notturne, problemi di sonno nell’anziano, i fattori che ostacolano il sonno in ospedale (rumore negli ambienti di cura) Respirazione: accertamento generale e definizione delle principali alterazioni (ipossia, cianosi, dispnea, tosse, emottisi, ostruzione bronchiale, espettorato e respiri patologici). a) accertamento della respirazione b) La gestione dell’ossigenoterapia
------------------------
MM: Infermieristica clinica 2
------------------------
Il dolore: modelli di dolore (acuto, post-operatorio, da procedura, oncologico e cronico - ricorrente), modalità di accertamento del dolore cronico e acuto: principi guida, valutare le dimensioni del dolore, strumenti per la misurazione. Eliminazione intestinale: i segni e sintomi più frequenti nei disturbi intestinali (flatulenza, melena, tenesmo…) e le principali alterazioni (stipsi, fecaloma, diarrea, incontinenza fecale e emorroidi) a) accertamento della funzione intestinale e procedure diagnostiche b) stipsi: dati specifici di accertamento presenza/rischio e interventi assistenziali con focus sui lassativi c) diarrea: interventi assistenziali d) Esecuzione dell’enteroclisma evacuativo Respirazione: accertamento generale e definizione delle principali alterazioni (ipossia, cianosi, dispnea, tosse, emottisi, ostruzione bronchiale, espettorato e respiri patologici). a) accertamento della respirazione b) La gestione dell’ossigenoterapia La prevenzione e trattamento delle lesioni da decubito Prelievo venoso e prelievo capillare. Raccolta campioni per emocoltura, urocoltura.

Modalità d'esame

------------------------
MM: Infermieristica clinica 1
------------------------
“La valutazione dell'apprendimento della Infermieristica clinica 1 viene effettuata nell'ambito dell'esame di "Fisiopatologia applicata all'infermieristica" che si svolge in modalità scritta.
MM: Infermieristica clinica 2
------------------------
Esame scritto con domande a risposta multiple e/o risposta breve/aperta

Testi di riferimento
Attività Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Infermieristica clinica 1 Saiani L, Brugnolli A Trattato Cure Infermieristiche (Edizione 3) Idelson Gnocchi 2020
Infermieristica clinica 2 G. M. Pontieri Elementi di Fisiopatologia Generale Piccin-Nuova Libraria 2018 8829929085
Infermieristica clinica 2 Anna Brugnolli, Luisa Saiani Medicina e infermieristica un approccio di cure integrate (Edizione 1) Idelson Gnocchi 2017 9788879476379
Infermieristica clinica 2 Saiani-Brugnolli Trattato di cure infermieristiche (Edizione 3) Sorbona 2020 9788879477314


© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234