Laurea magistrale in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie

Management sanitario - MANAGEMENT APPLICATO AI SERVIZI RIABILITATIVI

Codice insegnamento
4S01766
Docente
Simone Cecchetto
crediti
2
Settore disciplinare
MED/48 - SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
LMSRPS - 1° ANNO 2° SEM. dal 15-apr-2021 al 26-giu-2021.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

conoscere i diversi aspetti del processo di Professionalizzazione delle Professioni Sanitarie;
conoscere il Profilo di Ruolo del Dirigente delle Professioni sanitarie dell'Area della Riabilitazione.
conoscere i fondamenti della Clinical Govenance e i suoi principali strumenti;
conoscere i fondamenti dell’analisi organizzativa e della teoria dei sistemi complessi adattativi applicata ad essa;
saper calcolare le dotazioni organiche sia in servizio con attività continuative a turno che in servizi ambulatoriali con volumi variabili e/o attività vincolanti; saper programma le assenze in un gruppo di professionisti; saper calcolo dei volumi realisticamente erogabili in attività ambulatoriali;
conoscere i principi del risk management applicato ai servizi riabilitativi;
conoscere e saper applicare i principali strumenti di project management e di change management;
conoscere e saper ad affrontare le principali problematiche connesse alle attività ambulatoriali di riabilitazione;
conoscere potenzialità e criticità dei sistemi di documentazione clinica in riabilitazione.

Programma

Il Processo di Professionalizzazione delle Professioni Sanitarie: verso un Profilo di Ruolo del Management dell'area della Riabilitazione.
Definizione di Professione. Sviluppo legislativo, formativo e clinico delle Professioni Sanitarie. Peculiarità delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione.
Profilo di ruolo del Dirigente delle Professioni sanitarie dell'Area della Riabilitazione.
La Clinical Govenance e i suoi Strumenti.

Analisi organizzativa. Teoria dei sistemi complessi adattativi applicata all'analisi organizzativa. Fattori di input, processi, fattori output. Le 5 dimensioni dell’analisi organizzativa: persone (analisi quantitativa/qualitativa); attrezzature; locali e spazi; meccanismi operativi (intrinseci ed estrinseci); dinamiche sociali.

Dotazioni organiche in riabilitazione. Definizione di carico di lavoro e di fabbisogno. Il potenziale realistico lavorabile annuo. Metodi di calcolo delle dotazioni organiche: in servizio con attività continuative a turno; in servizi ambulatoriali con volumi variabili e/o attività vincolanti. Metodi di programmazione delle assenze. Calcolo dei volumi realisticamente erogabili in attività ambulatoriali. Esempi di problemi organizzativi relativi alle dotazioni organiche.

Risk management applicato ai servizi riabilitativi. Definizioni di: rischio clinico, errore, danno, evento, evento avverso. Teoria degli errori latenti. Evento sentinella. Prevenzione e Protezione. Metodi di analisi reattiva: incident reporting, indizi triggers, root causes analysis. Analisi proattiva.

Project management.
Analisi del problema e delle conseguenze. Indicatori di problemi di qualità organizzativa, percepita, clinica.
Analisi dei determinanti: diagramma di Ishikawa e mappe concettuali
Formulazione delle ipotesi di soluzione.
Scelta tra più ipotesi di soluzione: SWOT analysis.
Descrizione del funzionamento a regime del sistema: diagrammi di flusso, matrici delle responsabilità.
Pianificazione del cambiamento: diagramma di Gantt.
Verifica e monitoraggio del cambiamento: indicatori di esito e indicatori di processo.

Problematiche nelle attività ambulatoriali di riabilitazione
Lista di attesa e tempo di attesa. Tempo di attesa avuto e tempo di attesa in corso. Indicatori di qualità organizzativa nella gestione dei tempi di attesa. Modello interpretativo del tempi di attesa in servizi ambulatoriali di riabilitazione: fattori di input, fattori influenzanti la capacità di assorbimento.
Normativa di riferimento sulla specialistica ambulatoriale: nomenclatore e LEA, ricettario, ticket, riflessioni generali sui diversi contesti di erogazione delle prestazioni (pubblico, privato accreditato, studio libero professionale, accesso tramite assicurazione).

Documentazione clinica in riabilitazione. Definizione di sistema informativo. Possibili valenze della documentazione clinica in riabilitazione. Fasi del processo riabilitativo e relative modalità di documentazione. Potenzialità e limiti della documentazione cartacea e documentazione informatizzata.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Calamandrei C. Manuale di management per le professioni sanitarie. (Edizione 4) McGraw-Hill Education 2015

Modalità d'esame

Prova scritta con domande a risposta multipla e a risposta aperta finalizzata a testare l'apprendimento delle diverse aree del programma.

Presentazione a piccoli gruppi di un elaborato di project management su un problema organizzativo in ambito riabilitativo predisposto secondo le metodologie apprese in aula.





© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits