Laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche - Bolzano

Programmazione e gestione di processi organizzativi e formativi (2020/2021)

Codice insegnamento
4S007261
Crediti
9
Coordinatore
Luisa Saiani

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
PEDAGOGIA SANITARIA 2 M-PED/04-PEDAGOGIA SPERIMENTALE LMSIO BZ - 2° ANNO 2° SEM. Gertraud Girardi Battisti
PROGETTAZIONE FORMATIVA IN AMBITO SANITARIO 3 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE LMSIO BZ - 2° ANNO 2° SEM. Luisa Saiani
STRUMENTI DI PROGETTAZIONE DEI CAMBIAMENTI ORGANIZZATIVI 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE LMSIO BZ - 2° ANNO 2° SEM. Christian Schatzer
PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DEI PROCESSI DI SVILUPPO PROFESSIONALE 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE LMSIO BZ - 2° ANNO 2° SEM. Paola Zambiasi

Programma

L’insegnamento si propone di sviluppare competenze di progettazione di eventi formativi nei contesti sanitari, orientati allo sviluppo professionale; di cambiamenti organizzativi orientati ad introdurre innovazioni sia nei processi lavorativi che nei comportamenti professionali.
Contenuti
- Dinamiche tra la formazione continua dei professionisti e i processi organizzativi.
- Analisi dei bisogni formativi individuali e organizzativi: strumenti di rilevazione: interviste, osservazione, questionari
- Ricerca-Azione-Formazione per sostenere cambiamenti organizzativi (flussogramma, allestimento spazio dialogico- focus group, role playng)
- Conduzione del focus group e sessioni simulate con l’utilizzo del metodo del role playing
- Progettazione formativa in sanità: dall’analisi dei bisogni formativi alla definizione degli obiettivi educativi, la scelta dei metodi didattici e di valutazione
- Costruzione del programma di un evento formativo con diverse modalità di erogazione: in presenza e a distanza
- Metodi formativi: lezione interattiva, metodo dei casi, simulazioni
- Processo di valutazione dell’apprendimento teorico e clinico: finalità, strumenti, tipi di prove
- Il processo di valutazione delle competenze e delle performance del personale sanitario
- La gestione di colloqui di valutazione
- Fabbisogno e dotazione di personale di una organizzazione sanitaria
- Strategie per favorire lo sviluppo di competenze professionali sia specifiche che trasversali
- Sistemi di valutazione del personale, goal-setting e sistemi premianti
- Project Management e strumenti a supporto: brainstorming, diagramma di Ishikawa, voto semplice/ponderato, matrice delle responsabilità, modelli reticolari, diagramma di Gant
- Change management: pianificazione di un cambiamento organizzativo - resistenze e teorie sui comportamenti dei lavoratori
- Coaching e strategie di sostegno e coinvolgimento al cambiamento

Modalità d'esame

La valutazione dei risultati di apprendimento si propone di accertare le conoscenze acquisite ma soprattutto la capacità di applicarle. Si utilizzano prove di diverso livello:
- prova scritta composta da quesiti a risposta multipla e quesiti a risposta aperta, quesiti di interpretazione applicata a casi organizzativi
- colloquio orale in cui si discute con lo studente progetti formativi, di cambiamento organizzativo che ha elaborato individualmente su mandato dei docenti
Il voto è attribuito ine trentesimi. La prova è superata con un voto maggiore o uguale a 18/30 e permette di ottenere un voto massimo pari a 30/30.
L’attribuzione della lode è motivata da un elevato livello di capacità critica e argomentativa

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Fraccaroli, F. Apprendimento e formazione nelle organizzazioni. Il Mulino. Milano. 2007
Lipari, D. & Valentini, P. Comunità di pratica in pratica Edizioni Palinsesto. Roma. 2013
Zannini L. Fare Formazione nei contesti di prevenzione e cura Edizioni pensa Multimedia 2015
Quaglino GP Il processo di formazione- Scritti di Formazione 2, 1981-2005. Milano: Franco Angeli, 2005
D. Laurilland Insegnamento come scienza della formazione Franco Angeli 2015
Knowles, M., Holton, E.F. & Swanson, R.A. Quando l'adulto impara. Andragogia e sviluppo della persona. (Edizione 9) Franco Angeli. Milano 2008
Borgogni L. Valutazione e Talent Management Franco Angeli 2018
Roger Mucchielli Apprendere il counseling Erickson 2016 9788859010173
Sartori R. & Gatti M. Game-based learning. Il ruolo del gioco nella progettazione di percorsi formativi (Edizione 1) LED, Milano 2013 978-88-7916-651-5
Loredana Sasso Antonella Lotti Problem Based Learning per le professioni sanitarie Mc Graw Hill 2007 88 386 1657 4
Maioli S, Mostarda  M La formazione continua nelle organizzazioni sanitarie - Tra contributi pedagogici e modelli operativi McGraw-Hill. Milano 2008
Zannini L. La tutorship nella formazione degli adulti uno sguardo pedagogico Milano: Guerrini Scientifica 2009


© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234