Laurea in Igiene dentale (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale) d.m. 270/04

Metodologia per una pratica professionale basata sulle evidenze (2020/2021)

Codice insegnamento
4S000290
Crediti
4

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
STATISTICA SANITARIA ED EPIDEMIOLOGICA CLINICA 2 MED/01-STATISTICA MEDICA Lezioni 1 Anno1 semestre CLID VR Francesca Locatelli
SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI 2 ING-INF/05-SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI Lezioni 1 Anno1 semestre CLID VR Andrea Sboarina

Obiettivi formativi

Il corso copre i concetti fondamentali della statistica medica, in particolare la statistica descrittiva, e un’introduzione alla statistica inferenziale, ai concetti di verifica d’ipotesi e intervalli di confidenza. Una particolare attenzione sarà dedicata all’interpretazione dei dati utilizzando anche come strumento un software di elaborazione dell’informazione con l’intento di evidenziarne le particolarità d’uso nel campo clinico-medico.

MODULO SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI Obiettivi formativi: Storia dell’evoluzione dei sistemi di elaborazione dell’informazione, studio di uno strumento software di elaborazione dell’informazione con l’intento di evidenziarne le particolarità d’uso nel campo clinico-medico.

MODULO STATISTICA SANITARIA ED EPIDEMIOLOGICA CLINICA Obiettivi formativi: Il corso copre i concetti fondamentali della statistica medica, in particolare la statistica descrittiva, e un’introduzione alla statistica inferenziale, ai concetti di verifica d’ipotesi e intervalli di confidenza. Inoltre il corso presenta anche i concetti base dell’epidemiologia, illustrando prevalenza, incidenza e le misure di associazione. Alla fine del corso gli studenti dovrebbero essere in grado di: descrivere i dati, per mezzo di misure di tendenza centrale e di variabilità; interpretare e comunicare in modo appropriato le informazioni riguardanti un collettivo di unità sperimentali o pazienti, raccolte nell’ambito di una ricerca clinica o epidemiologica in relazione a fenomeni biomedici; saper costruire ed interpretare una rappresentazione grafica di sintesi dei dati raccolti; conoscere e utilizzare le principali misure di frequenza e di associazione in campo epidemiologico. Sebbene siano presentate anche formule e metodi computazionali, una particolare attenzione sarà dedicata all’interpretazione dei dati.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Jekel JF, Katz DL, Elmore JG, Wild DMG Epidemiologia, Biostatistica e Medicina Preventiva Elsevier-Masson 2009
Armitage P, Berry G Statistica medica. Metodi statistici per la ricerca in medicina (Edizione 3) McGraw-Hill Libri Italia, Milano 1996
Sciuto, Buonanno, Mari Introduzione ai sistemi informatici 5/ed McGraw-Hill 2014 9788838668326




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits