Laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica (Rovereto - ex sede Ala)
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica) d.m. 270/04


L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA SANITARIO E LEGISLAZIONE SANITARIA 2 MED/42-IGIENE GENERALE E APPLICATA TERP 3A2S Armando Borghesi
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ORGANIZZATIVI 2 SPS/09-SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO TERP 3A2S Enrico Maria Piras
ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI SOCIALI 2 SPS/07-SOCIOLOGIA GENERALE TERP 3A2S Annamaria Perino
DIRITTO DEL LAVORO 2 IUS/07-DIRITTO DEL LAVORO Lezioni 1 Anno 2 semestre CLID ROV Renata Aleotti

Obiettivi formativi

L’insegnamento si pone l’obiettivo di fornire elementi di diritto del lavoro e di organizzazione del sistema Sanitario Nazionale al fine conoscere l'organizzazione dei servizi socio-sanitari con particolare riferimento ai servizi psichiatrici, alla loro articolazione organizzativa, alla mission e alla cornice legislativa.

MODULO DEL LAVORO Obiettivi formativi: Rendere comprensibile il diritto del lavoro. Agevolare l'inserimento nel mondo del lavoro fornendo conoscenze su forme di lavoro, avviamento al lavoro, diritti ed obblighi delle parti del rapporto di lavoro subordinato e sugli strumenti di tutela del lavoratore

MODULO ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA SANITARIO E LEGISLAZIONE SANITARIA Obiettivi formativi: Acquisire conoscenze sull’assetto organizzativo del Servizio Sanitario Nazionale al fine di operare in modo efficace nella complessità del sistema sanitario. Apprendere con una visione unitaria metodi e competenze da impiegare per l’esercizio del proprio ruolo professionale nei confronti degli utenti e in sinergia con gli altri operatori del SSN. MODULO ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI Obiettivi formativi: Il corso si propone di rendere gli studenti in grado di orientarsi all’interno del complesso ed eterogeneo mondo dei servizi sociali, fornendo strumenti e criteri di analisi volti a sviluppare consapevolezza e competenza sul funzionamento e l’organizzazione dei servizi.

MODULO SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ORGANIZZATIVI Obiettivi formativi: Il corso si propone di offrire gli strumenti di base dell'analisi dei processi organizzativi con particolare attenzione per quei processi che caratterizzano le organizzazioni sanitarie. L'insegnamento ambisce a rendere consapevoli i futuri professionisti sanitari della rilevanza degli aspetti storici, sociali e culturali nella creazione di processi organizzativi in sanità. Il corso è strutturato in modo da mettere a profitto la significativa conoscenza esperienziale che studentesse e studenti hanno maturato all'interno di diverse organizzazioni sanitarie durante i periodi di tirocinio degli anni precedenti offrendo gli strumenti concettuali per una rilettura critica dell'esperienza. L'insegnamento offrirà, in primo luogo, alcuni cenni storici sul concetto di organizzazione e di processi organizzativi. Muovendo da una prospettiva culturalista si introdurranno i concetti di cultura organizzativa, creazione di senso e apprendimento organizzativo utilizzando casi di studio per illustrarne il senso. I concetti appresi saranno utilizzati da studentesse e studenti nella stesura di una tesina sulla loro esperienza di tirocinio che permetterà di mettere in pratica le competenze apprese e sarà oggetto di valutazione finale.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Lavinia Bifulco Che cos'è una organizzazione Carocci 2002




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits