Laurea in Logopedia
(abilitante alla professione sanitaria di logopedista) d.m. 270/04

Clinica otorinolaringoiatrica e maxillofacciale dell'eta' evolutiva (2020/2021)

Codice insegnamento
4S006062
Crediti
7
Coordinatore
Luca Sacchetto

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
PATOLOGIE OTORINOLARINGOIATRICHE DELL' ETA' EVOLUTIVA 2 MED/31-OTORINOLARINGOIATRIA LOGO 2^ anno - 2^semestre Daniele Marchioni
CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE 1 MED/29-CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE LOGO 2^ anno - 2^semestre Massimo Albanese
DIAGNOSI E TRATTAMENTO DEI DISORDINI DELLA PROCESSAZIONE UDITIVA DEL BAMBINO 2 MED/32-AUDIOLOGIA LOGO 2^ anno - 2^semestre Luca Sacchetto
INTERPRETAZIONI AUDIOMETRICHE 2 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE LOGO 2^ anno - 2^semestre Marzia Serpelloni

Obiettivi formativi

Descrivere la patologia otorinolaringoiatrica e maxillo-facciale dell’età evolutiva e infantile e illustrare le diverse tipologie di ipoacusia infantile e gli aspetti diagnostici di screening e terapeutici. Conoscere le procedure di valutazione audiometrica e di efficienza protesica che sono alla base del trattamento logopedico. Correlare gli Elementi di odontostomatologia nella riabilitazione logopedica. MODULO CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE Obiettivi formativi: Il corso si propone di fornire una precisa conoscenza delle principali fasi dello sviluppo embriologico e dell’accrescimento dell’apparato stomatognatico. Inoltre fornisce indicazioni su diagnosi e trattamento chirurgico delle patologie che riguardano la regione orale e/o maxillo-facciale. MODULO DIAGNOSI E TRATTAMENTO DEI DISORDINI DELLA PROCESSAZIONE UDITIVA DEL BAMBINO Obiettivi formativi: Far apprendere agli studenti l'importanza della stimolazione uditiva nello sviluppo sia dell'apparato uditivo che nel complesso della struttura psichica dell'individuo. MODULO PATOLOGIE OTORINOLARINGOIATRICHE DELL' ETA' EVOLUTIVA Obiettivi formativi: Fornire allo studente le conoscenze e le competenze necessarie per la comprensione degli atti diagnostico-terapeutici di pertinenza otorinolaringoiatrica di livello generale in età evolutiva. Lo studente, al termine del corso, deve possedere un bagaglio culturale atto a realizzare una comunicazione diretta ed immediata con il paziente ed i suoi familiari sulle patologie otorinolaringoiatriche. In particolare, lo studente deve possedere conoscenze, per quanto di sua competenza, relative al campo della fisiopatologia e clinica delle malattie otorinolaringoiatriche in età pediatrica, conoscere i fondamenti di semeiotica funzionale e strumentale e della metodologia e terapia in otorinolaringoiatria, dell'età evolutiva. Deve infine possedere delle nozioni sulle principali tecniche chirurgiche utilizzate quotidianamente nel campo otorinolaringoiatrico in età evolutiva. MODULO INTERPRETAZIONI AUDIOMETRICHE Obiettivi formativi: Al termine del corso, lo studente deve essere in grado di: stimare la soglia uditiva ottenuta con metodiche soggettive e metodiche obbiettive. Conoscere la tipologia, le caratteristiche e le potenzialità riabilitative delle protesi acustiche. Conoscere le indicazioni alla protesizzazione e all'impianto cocleare, con particolare riferimento alla sordità infantile.

Programma

apparato uditivo anatomia
le vie acustiche centrali anatomia
fisiologia della funzione uditiva
le ipoacusie
metodiche di valutazione della funzione uditiva in età pediatrica
eziopatogenesi dell'ipoacusia in età pediatrica
importanza della diagnosi precoce di ipoacusia e trattamento abilitativo/riabilitativo
disturbi comportamentali associati a disturbi del processing uditivo centrale

Modalità d'esame

interrogazione orale



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234