Laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche - Bolzano

Metodi avanzati di assessment, prevenzione e assistenza alla famiglia e alle comunita' - METODOLOGIE AVANZATE DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE

Codice insegnamento
4S007234
Docente
Gudrun Plank
crediti
2
Settore disciplinare
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
BOLZANO
Periodo
LMSIO BZ - 1° ANNO 1° SEM. dal 14-nov-2019 al 14-mar-2020.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Lo studente conosce diverse definizioni sulla salute ed è in grado di descrivere le determinanti sulla salute. Conosce le disuguaglianze sociali e le sue conseguenze. É a conoscenza degli effetti negativi degli stili di vita: fumo, alcol. eccesso ponderale, mancato movimento fisico, esagerato consumo di media elettronici e stress. Sa descrivere le teorie sulla capacità di cambiamento.
Lo studente è in grado di pianificare ed eseguire un'educazione terapeutica, di riconoscere il fabbisogno educativo del paziente, di formulare gli obiettivi, di programmare ed eseguire gli interventi e di documentare
e valutare l'intero processo.

Conosce inoltre le raccolte date PASSI, il progetto "guadagnare salute" e il lavoro dell'osservazione epidemiologica. Conosce i principi del public health e i progetti altoatesino che promuovono la salute. Conosce i principi dell'eduacazione alla salute nelle aziende.

Programma

- Salute e i determinanti di salute, fattori di rischio e fattori protettivi
- disuguaglianze sociali e della salute
- sistemi di sorveglianza locali e nazionali
- il rapporto di salute dell'alto Adige
- il piano di prevenzione
- le basi sulla prevenzione/promozione della salute: terminologia, differenze, somiglianze
- risorse individuali, life skills e health literacy
- modelli teorici sulla salute e sulla malattia
- I stili di vita: Alcol, fumo, eccesso ponderale, movimento
- Stress
- l'apprendimento nell'adulto
- le teorie sulla capacità e sulla disponibilità al cambiamento
- la dissonanza cognitiva secondo Festinger
- il concetto di auto-efficicacia secondo Bandura
- health locus of control secondo Rotter
- il modello transteorico, e fasi di cambiamento
- sviluppo dell'educazione alla salute
- il concetto salutogenetico secondo Antonovsky
- l'educazione alla salute in settings diversi
- la motivazione del cliente/paziente
- l'educazione terapeutica (il riconoscimento dei bisogni educativi, la fomulazione di obiettivi formativi, l'intervenzione, la doumentazione e l'evaluazione, il follow up)
- empowerment, compliance, aderenza alla terapia
- congruenza, empatia e auteticità

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Linda Ewles Gesundheit fördern Facultas Universitätsverlag 2007
Alice M. Kiger Gesundheit lehren und lernen Urban & Fischer Verlag 2006
Klaus Hurrelmann Handbuch Gesundheitserziehung Hans Huber Verlag 2009
Ivana Truccolo Insieme ai pazienti  
Barbara Klug Redman Patientenedukation Hans Huber Verlag 2009
Luisa Saiani, Anna Brugnolli TRATTATO DI CURE INFERMIERISTICHE - vol. III Sorbona 2017

Modalità d'esame

esame scritto a domande aperte





© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits