Laurea in Igiene dentale (Rovereto - ex sede Ala)
(abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale) d.m. 270/04

Patologia generale e odontostomatologica - PATOLOGIA ODONTOSTOMATOLOGICA

Codice insegnamento
4S000294
Docente
Vittorio Favero
crediti
2
Settore disciplinare
MED/28 - MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
ROVERETO
Periodo
Lezioni CLID Rov. 2 semestre dal 2-mar-2020 al 8-mag-2020.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso si propone di educare criticamente lo studente alla conoscenza delle strutture anatomiche del cavo orale, dei principali meccanismi eziopatogenetici delle patologie ad interesse odontostomatologico di natura infettiva, infiammatoria, autoimmune, preneoplastica, neoplastica benigna e maligna.

•Introduzione alla patologia speciale odontostomatologica
•Anatomia del testa/collo
•Anatomia ed istologia della cavità orale
•Malattie del cavo orale con eziopatogenesi infettiva del cavo orale
•Malattie della mucosa orale con eziopatogenesi autoimmunitaria
•Malattie del cavo orale con eziopatogenesi flogistica e/o reattiva
•Granulomatosi oro-facciali
•Le manifestazioni precancerose e il carcinoma squamocellulare del cavo orale

Programma

•Introduzione alla patologia speciale odontostomatologica
•Anatomia macroscopica del testa/collo: il cavo orale, i seni paranasali, la faringe (rino-oro-laringo faringe), il collo, vascolarizzazione ed innervazione delle strutture del testa-collo (accenni)
•Anatomia macroscopica del cavo orale: il mascellare superiore, la mandibola, la lingua, il palato del cavo orale, il pavimento orale, le ghiandole salivari maggiori, l’apparato dentario, vascolarizzazione ed innervazione del cavo orale, i seni mascellari e paranasali. Anatomia microscopica: analisi istologica dei tessuti costituenti il cavo orale ed i suoi annessi
•Malattie del cavo orale con eziopatogenesi infettiva del cavo orale: da virus (virus erpetici, coxsackie virus, virus del papilloma umano), da batteri (actinomicosi, tubercolosi, gonorrea, sifilide), da miceti (candidosi orale). La teoria dell’infezione focale.
•Malattie della mucosa orale con eziopatogenesi autoimmunitaria : stomatite aftosa ricorrente, sindrome di Behcet, lichen planus, reazioni lichenoidi da farmaci e da amalgama, stomatite ulcerativa necrotica, eritema multiforme, penfigoide, penfigo, stomatite allergica da contatto e sindrome allergica orale
•Malattie del cavo orale con eziopatogenesi flogistica e/o reattiva: fibroma, granuloma piogenico, granuloma giganto- cellulare periferico, fibroma ossificante periferico, epulide fissurata
•Granulomatosi oro-facciali: patogenesi delle malattie granulomatose, malattia di Crohn, sindrome di Melkersson-Rosenthal, sarcoidosi, granulomatosi da corpo estraneo
•Le manifestazioni precancerose e il carcinoma squamocellulare del cavo orale: displasia ed atipia cellulare, leucoplachia, eritroplachia, chilite attinica, carcinoma squamocellulare (eziopatogenesi, fattori di rischio), la biopsia della mucosa del cavo orale (tempistica e modalità di esecuzione, la lettura del referto)

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Giuseppe Ficarra Manuale di Patologia e Medicina Orale (Edizione 3) McGraw-Hill 2006 88-386-2391-0

Modalità d'esame

esame scritto con domande a scelta multipla, eventuale colloquio orale integrativo





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits