Laurea magistrale interateneo in Scienze dello sport e della prestazione fisica

Programmazione e conduzione dell'allenamento (2019/2020)

Codice insegnamento
4S007438
Crediti
12
Coordinatore
Federico Schena
Altri corsi di studio in cui è offerto

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
METODI E DIDATTICHE DELLA PREPARAZIONE FISICA 3 M-EDF/02-METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE MOTORIE 1° semestre Cantor Tarperi
METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE 6 M-EDF/01-METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE MOTORIE 1° semestre Matteo Bertucco
Federico Schena
MODELLI DI ALLENAMENTO SPORTIVO 3 M-EDF/02-METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE MOTORIE 1° semestre Cantor Tarperi

Obiettivi formativi

MM: Metodi e didattiche delle attività motorie: Fornire allo studente le basi e gli aspetti applicativi delle recenti teorie dell'apprendimento motorio. I principi e i concetti relativi all'acquisizione e al consolidamento delle capacità motorie verranno trattati esaminando ap­ plicazioni pratiche relative alle attività sportive e motorie. Obiettivi del corso: • Capire i processi e le teorie che stanno alla base dell'apprendimento motorio; • Sviluppare un pensiero critico per riflettere sui pregi e i difetti delle teorie e le ricerche nell'ambito dell'apprendimento motorio; • Valutare l'apprendimento e le capacità moto­ rie acquisite con appropriati strumenti di misura in ambito sportivo e prestazione fisica. • Acquisire competenze sulla programmazione ed ottimizzazione dell'apprendimento motorio nello sport e nelle prestazioni d'eccellenza . Conoscere le basi funzionali ed I relative meccanismi che governano la risposta in corso di attività fisica al fine di eseguire un corretto monitoraggio degli stimoli allenanti in funzione delle finalità e degli obiettivi di pre­ stazione attesi. Saper gestire I principali sistemi di monitoraggio e saperli utilizzare nel contesto di una appro­ priata diagnostica. MM: Metodi e didattiche della preparazione fisica: Conoscere le principali tecniche utilizzate per analizzare e migliorare la performance e i suoi determinanti at­ traverso strumenti di laboratorio e da campo. Conoscere, saper pianificare ed applicare modelli di allenamento nelle diverse situazioni anche relazione a singole o più discipline. Saper preparare ed interpretare referti de­ scrittivi le caratteristiche prestati degli atleti. MM: Modelli di allenamento sportivo In via di definizione:

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Guido Ferretti Energetic of Muscular Exercise Springer  
WEINECK J. L’allenamento ottimale. Calzetti – Mariucci 2001
AAVV Measurements and Evaluation in Human Performance Human Kinetics  
J. Gore Physiological tests for Elite Athletes Australian Sports Commission  
Schnabel G., Harre D., Borde A. Scienza dell'Allenamento Arcadia 1999
Cardinale - Newton - Nosaka Strenght and Conditioning Wiley-Blackwell 2011 978-0-470-01919-1
Dijk, Megen, Vroemen The secret of Cycling Meyer 2017
Dijk, Megen the secret of running Meyer 2017 9781782551096
Duncan, Lyons Trends in human performance research nova 2009
Dal Monte e Faina VALUTAZIONE DELL’ATLETA UTET  
Federico Schena Articoli scientifici indicati dal docente / Suggested scientific articles related to the lecture's topic 2019
Federico Schena Materiale didattico fornito dal docente / Material provided by the teacher 2019




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits