Laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche - Verona

Metodologia di analisi dei processi organizzativi (2019/2020)

Codice insegnamento
4S000457
Crediti
7
Coordinatore
Giorgio Gosetti
Altri corsi di studio in cui è offerto

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
SOCIOLOGIA DELLE ORGANIZZAZIONI 2 SPS/09-SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO LMSIO VR - 2° ANNO 2° SEM. Giorgio Gosetti
MODELLI ASSISTENZIALI E ORGANIZZATIVI INNOVATIVI 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE LMSIO VR - 2° ANNO 2° SEM. Dario Laquintana
MODELLI ORGANIZZATIVI IN AMBITO MATERNO-INFANTILE 1 MED/47-SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE LMSIO VR - 2° ANNO 2° SEM. Marina Carfagna
PSICOLOGIA DEL LAVORO 2 M-PSI/06-PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI LMSIO VR - 2° ANNO 2° SEM. Riccardo Sartori

Obiettivi formativi

L’insegnamento si propone di analizzare gli elementi costitutivi delle organizzazioni complesse appartenenti all’area dei servizi sanitari. Approfondire i principali metodi e strumenti di analisi organizzativa, che consentono di leggere l’organizzazione nei suoi processi interni e nelle relazioni con il contesto di riferimento. Sviluppare la capacità di contestualizzare l’utilizzo degli strumenti all’interno delle dinamiche organizzative, con particolare riferimento a quelle che caratterizzano i modelli organizzativi a rete. Analizzare il processo decisionale nei suoi aspetti cognitivi, emotivi e comportamentali. MODULO PSICOLOGIA DEL LAVORO Obiettivi formativi: Il Modulo di Psicologia del Lavoro ruoterà attorno al concetto di processo decisionale (problemfinding, problem-setting, problem-solving e decision-making), affrontato nei suoi aspetti cognitivi, emotivi e comportamentali, e si svilupperà secondo la direttiva "individuo – gruppo – organizzazione". 8 MODULO SOCIOLOGIA DELLE ORGANIZZAZIONI Obiettivi formativi:  la conoscenza degli elementi costitutivi delle organizzazioni complesse appartenenti all’area dei servizi sanitari  la conoscenza dei principali metodi e strumenti di analisi organizzativa, che consentono di leggere l’organizzazione nei suoi processi interni e nelle relazioni con il contesto di riferimento  la capacità di contestualizzare l’utilizzo degli strumenti all’interno delle dinamiche organizzative, con particolare riferimento a quelle che caratterizzano i modelli organizzativi a rete  la capacità di individuare i fattori determinanti della progettazione organizzativa.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
H. Mintzberg La progettazione dell’organizzazione aziendale il Mulino 1996
G. Gosetti, M. La Rosa Sociologia dei servizi. Elementi di organizzazione e programmazione (Edizione 1) FrancoAngeli 2006
Marie Manthey La pratica del primary nursing. L'erogazione dell'assistenza basata sulle relazioni e guidata dalle risorse Il Pensiero Scientifico Editore - Roma 2008 978-88-490-0212-6
Calamandrei Carlo Manuale di Management per le professioni sanitarie (Edizione 4) Mc Graw-Hill 2015
Carfagna Marina Appunti delle lezioni. Normativa e riferimenti indicati durante le lezioni.Materiale messo a disposizione del docente. 2020
ISS-SNLG Linea Guida Emorragia post partum: come prevenirla, come curarla (Edizione 1) Ministero della Salute 2016
Guana M. et altri, La disciplina Ostetrica teoria pratica e organizzazione della professione (Edizione 1) Mac Graw-Hill, Milano 2006
AGENAS Linee di indirizzo clinico-organizzative per la prevenzione delle complicanze legate alla gravidanza (Edizione 1) AGENAS 2017
Ministero della Salute Direzione Generale della Programmazione Sanitaria Direzione Generale della prevenzione sanitaria Comitato Percorso Nascita Nazionale Linee di indirizzo per la definizione e l’organizzazione dell’assistenza in autonomia da parte delle ostetriche alle gravidanze a basso rischio ostetrico (BRO) (Edizione 1) Ministero della Salute 2017
Midwifery Unit Network,University of London Midwifery Unit Standards (Edizione 1) Midwifery Unit Network 2018
Ministero della Salute- L’Istituto Superiore di Sanità SNLG-ISS Linea Guida N. 20 Gravidanza fisiologica (Edizione 1) Ministero della Salute-L’Istituto Superiore di Sanità 2011
Ministero della Salute- Istituto Superiore di Sanità SNLG-ISS Linee Guida N. 22 Taglio cesareo: una scelta appropriata e consapevole (Edizione 1) Ministero della Salute- Istituto Superiore di Sanità 2012




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits