Laurea in Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare) d.m. 270/04

Principi psicologici, etici, legali, ed organizzativi che regolano l'esercizio professionale (2019/2020)

Codice insegnamento
4S000273
Crediti
4
Coordinatore
Maddalena Tessari

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ORGANIZZAZIONE E REGOLAMENTAZIONE DELLA PROFESSIONE 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE Lezioni PERF 2 SEMESTRE Maddalena Tessari
ETICA E MEDICINA LEGALE 1 MED/43-MEDICINA LEGALE Lezioni PERF 2 SEMESTRE Franco Tagliaro
PSICOLOGIA APPLICATA 2 M-PSI/01-PSICOLOGIA GENERALE Lezioni PERF 2 SEMESTRE Riccardo Sartori

Obiettivi formativi

------------------------
MM: ORGANIZZAZIONE E REGOLAMENTAZIONE DELLA PROFESSIONE
L’insegnamento introduce lo studente alla comprensione dei principi e dei criteri a cui deve ispirarsi nel suo operato nei confronti del paziente , dei colleghi dell’organizzazione e della comunità professionale; si focalizza sullo sviluppo di una base di conoscenze etiche e deontologiche che fondano i principi di una professionalità responsabile e coerente con le attuali problematiche da affrontare
------------------------
MM: ETICA E MEDICINA LEGALE
------------------------
Fornire le conoscenze fondamentali di natura giuridica e medico legale atte allo svolgimento corretto della professione, con elettivo riferimento alle problematiche di carattere penalistico (segreto professionale, obbligo di referto ecc.), al sistema delle assicurazioni sociali e alla responsabilità professionale sanitaria; acquisizione delle conoscenze di base di deontologia e bioetica.
------------------------
MM: PSICOLOGIA APPLICATA
------------------------
Il corso si propone di fornire una panoramica generale ma utile della psicologia applicata alle attività lavorative e ai contesti organizzativi. Verranno trattati i temi dei fattori psicologici che interferiscono positivamente e/o negativamente con la prestazione lavorativa, l'orientamento al compito e l'orientamento alla relazione, la comunicazione e le dinamiche di gruppo.

Programma

Profilo professionale. Disposizioni generali del codice deontologico.Responsabilità personale, condotta professionale, responsabilità nei confronti del paziente, rapporti con i colleghi, con le istituzioni e con l'industria.
Segreto professionale ,privacy. formazione di base e post-base
Il processo di costruzione del codice deontologico e il Collegio Professionale.Il miglioramento della qualità assistenziale e professionale: conoscenza ed utilizzo delle Linee Guida, la formazione continua di Educazione Continua in Medicina.La simulazione come miglioramento della prestazione professionale.

Modalità d'esame

Esame in modalità orale.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
D. De Mercurio, F. Paolacci, G. Vetrugno Argomenti di Medicina Legale per i corsi di laurea delle professioni sanitarie CIC Edizioni Internazionali, Roma 2004
L. Papi Elementi di Medicina Legale per Infermieristica Pisa University Press 2013 978-88-6741-202-0




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits