Laurea in Igiene dentale (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale) d.m. 270/04

Metodologia educativa applicata - PSICOLOGIA DELL'APPRENDIMENTO

Codice insegnamento
4S000289
Docente
Roberto Burro
crediti
3
Settore disciplinare
M-PSI/01 - PSICOLOGIA GENERALE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Lezioni 1 Semestre CLID VR dal 1-ott-2018 al 21-dic-2018.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

Il corso permetterà allo studente di ottenere la preparazione necessaria per l’approfondimento e l'uso della Psicologia dell'apprendimento intesa come disciplina sperimentale. I processi cognitivi quali apprendimento, memoria, percezione, attenzione, pensiero, motivazione, emozione e comunicazione verranno contestualizzati nel generale impianto metodologico delle scienze cognitive, permettendo allo studente di trovare tutti gli elementi di confronto ed integrazione con metodologie, teorie e modelli, sia da una prospettiva storica che applicativa nel mondo della ricerca contemporanea.

Programma

Introduzione storica alla psicologia dei processi cognitivi
-Origini e sviluppo della psicologia scientifica
-L'orientamento comportamentista
-L'orientamento fenomenologico
-Lo studio dei processi cognitivi

Fare ricerca in Psicologia: i metodi
-Il concetto di variabile
-La misurazione
-Le scale di misurazione
-Osservazione e metodi osservativi
-L'esperimento di laboratorio
-Il metodo dell'inchiesta
-Il metodo dei test

La percezione
-Qual è il problema
-Una diversa impostazione del problema
-Energia e sensazione: la psicofìsica
-Informazione e attività percettiva
-Indeterminazione geometrica e determinatezza visiva
-La figura in rapporto con l'ambiente circostante
-Fattori formali e testo scritto
-Nascondere, mostrarsi
-Percepire la profondità e la tridimensionalità

Le costanze percettive
-Percepire per agire e conoscere
-Vedere il movimento: il movimento apparente
-Vedere il movimento: il movimento indotto e l'analisi vettoriale
-La luce, il colore: pochi accenni

Attenzione e coscienza
-Che cos'è l'attenzione
-Capire l'attenzione: strumenti e metodi
-L'attenzione selettiva
-I processi di controllo volontari: le funzioni esecutive
-L'attenzione sostenuta e la vigilanza
-Attenzione e coscienza

L'apprendimento
-Il condizionamento classico (o pavloviano)
-Il condizionamento operante
-Il comportamentismo intenzionale di Tolman
-L'apprendimento nella teoria della Gestalt
-La teoria dell'apprendimento sociale: l'apprendimento osservativa
-L'apprendimento nella prospettiva cognitivista

La memoria
-I meccanismi di elaborazione e codifica
-L'immagazzinamento dell'informazione
-Il ricordo
-La dimenticanza
-Le immagini mentali
-L'architettura cognitiva della memoria

Il pensiero
-Il ragionamento induttivo
-Il ragionamento probabilistico
-Le euristiche
-Il ragionamento deduttivo
-Come si risolvono i problemi

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
P.C. Cicogna, M. Occhionero Psicologia generale Carocci 2007 9784303847

Modalità d'esame

MODALITA' DIDATTICHE
Le modalità didattiche consistono in lezioni frontali dedicate alla trasmissione delle
nozioni basilari (come da programma), delle categorie-chiave e degli strumenti applicativi fondamentali.
Inoltre, anche grazie alla piattaforma e-learning di Ateneo, vengono proposti, ove ritenuto utile, materiali specifici e letture di aggiornamento della disciplina in oggetto. Durante tutto l’anno accademico, inoltre, è disponibile il servizio di ricevimento individuale gestito dal docente, negli orari indicati sulle pagine web (senza necessità di fissare uno specifico appuntamento). Gli studenti frequentanti riceveranno alla prima lezione il calendario completo delle attività didattiche con le date e gli argomenti trattati nelle lezioni di cui viene fornito l’orario, l’aula e l’indicazione dell’eventuale sospensione per motivi accademici. Non viene fatta distinzione di programma tra studenti frequentanti e non frequentanti.

TESTI PER L'ESAME
Cicogna, P.C., Occhionero M. (2010). Psicologia generale. Carocci editore, Roma.

MODALITÀ D'ESAME
L’esame sostenuto durante un appello ufficiale consisterà in una prova scritta con trenta domande a risposta multipla da svolgersi in 30 minuti (3 le alternative di risposta di cui solo una è corretta. Ai fini del giudizio finale espresso in trentesimi, una risposta corretta ha valore pari a 1 punto, una risposta errata ha valore pari a 0 punti, una risposta non data ha valore pari a 0 punti).

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018






© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits