Laurea in Infermieristica (Bolzano)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Infermieristica clinica in area chirurgica - ANESTESIOLOGIA E TERAPIA ANTALGICA

Codice insegnamento
4S000106
Docente
Manfred Woerz
crediti
1
Settore disciplinare
MED/41 - ANESTESIOLOGIA
Lingua di erogazione
Tedesco
Sede
BOLZANO
Periodo
INF BZ - 2° anno 2° sem dal 23-apr-2019 al 8-giu-2019.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’insegnamento si propone di approfondire alcuni quadri clinici rilevanti epidemiologicamente ed esemplari ai fini assistenziali sviluppandoli con un approccio chirurgico ed infermieristico integrato. I problemi del paziente saranno affrontati considerando la loro evoluzione, la valutazione del paziente ragionata e la scelta di interventi assistenziali basati sulle evidenze, appropriatezza e bisogni del paziente. Questo Insegnamento si costruisce sulle conoscenze di infermieristica chirurgica, sui principi del nursing, della vigilanza, di fisiologia, fisiopatologia e patologia generale affrontati al 1° anno.
Obiettivi del modulo
- Nozioni di base in anaestesie e terapie antalgica
- Aspetti infermieristici della assistenza pre-, intra- e postanestiologica (chirurgica)

Programma


1) Definizione e meccanismi d’azione delle varie tecniche usate in anestesia

2) Visita preoperatoria
- Valutazione del rischio anestesiologico
- classificazione ASA
- consenso del paziente

3) Farmaci della premedicazione anestetica

4) Tipi di anestesia:
- anestesia generale
- anestesia locoregionale

5) Farmaci specifici per anestesia generale (ipnotici, miorilassanti, ecc.)

6) Farmaci specifici per anestesia periferica (anestetici locali)

7) Tecniche anestesiologiche (2 ore)
Fasi dell’anestesia generale:
- dall’induzione al risveglio
- assistenza pre- e postoperatoria (nel “postoperati”)
- monitoraggio e criteri per la dimissione

8) Tecniche di anestesia locoregionale (2 ore)
Le varie procedure locoregionali

9) Problemi e complicazioni in anestesia

10) Terapia del dolore: (2 ore)
- Fisiologia e fisiopatologia della trasmissione del dolore
- Valutazione clinica del dolore
- Terapia farmacologica del dolore
- Tecniche invasive della terapia del dolore (Perdurale, PCA ecc.)





1) Definizione e meccanismi d’azione delle varie tecniche usate in anestesia

2) Visita preoperatoria
- Valutazione del rischio anestesiologico
- classificazione ASA
- consenso del paziente

3) Farmaci della premedicazione anestetica

4) Tipi di anestesia:
- anestesia generale
- anestesia locoregionale

5) Farmaci specifici per anestesia generale (ipnotici, miorilassanti, ecc.)

6) Farmaci specifici per anestesia periferica (anestetici locali)

7) Tecniche anestesiologiche (2 ore)
Fasi dell’anestesia generale:
- dall’induzione al risveglio
- assistenza pre- e postoperatoria (nel “postoperati”)
- monitoraggio e criteri per la dimissione

8) Tecniche di anestesia locoregionale (2 ore)
Le varie procedure locoregionali

9) Problemi e complicazioni in anestesia

10) Terapia del dolore: (2 ore)
- Fisiologia e fisiopatologia della trasmissione del dolore
- Valutazione clinica del dolore
- Terapia farmacologica del dolore
- Tecniche invasive della terapia del dolore (Perdurale, PCA ecc.)









Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Hans Walter Striebel Anästhesie Intensivmedizin und Notfallmedizin (Edizione 9) 2016
Larson Anästhesie und Intensivmedizin für die Fachpflege (Edizione 9) 2016
Lothar Ullrich, Dietmar Stolecki Intensivpflege und Anästhesie (Edizione 3) Thieme 2015 9783131309136
Saiani, L., Brugnolli, A. Trattato di cure infermieristiche (Edizione 2) Idelson-Gnocchi 2014 978-88-7947-576-1

Modalità d'esame

esame scritto
scelta multipla



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234