Laurea in Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) d.m. 270/04

Radiobiologia e radioprotezione (2018/2019)

Codice insegnamento
4S001359
Crediti
7
Coordinatore
Patricia Lievens

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
BIOLOGIA APPLICATA E RADIOBIOLOGIA 2 BIO/13-BIOLOGIA APPLICATA Lezioni 1 Semestre TSRM Patricia Lievens
PRINCIPI DI DOSIMETRIA 1 FIS/07-FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) Lezioni 1 Semestre TSRM Paolo Maria Polloniato
PRINCIPI DI RADIOPROTEZIONE 2 MED/36-DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA Lezioni 1 Semestre TSRM Roberto Malago'
BIOCHIMICA 2 BIO/10-BIOCHIMICA Lezioni 1 Semestre TSRM Daniele Dell'Orco

Obiettivi formativi

Il corso si propone di presentare la relazione fra struttura e funzione delle macromolecole biologiche e le principali vie metaboliche nelle quali esse sono coinvolte. Obiettivo fondamentale è stimolare l’interesse dello studente verso le scienze biomolecolari dando massimo risalto alle interconnessioni tra i processi biochimici e le variazioni energetiche ad essi connesse. Al termine dell’insegnamento lo/la studente/studentessa dovrà dimostrare di aver acquisito terminologie e nozioni utili per un’analisi critica dei processi biochimici vitali in modo da conseguire autonomia di valutazione critica e globale dei processi stessi. Fornire conoscenze relative ai processi molecolari e cellulari comuni a tutti gli organismi viventi. Fornire conoscenze di base di genetica umana per poter riconoscere le modalità di trasmissione di caratteri ereditari normali e patologici. Far comprendere i processi molecolari e cellulari innescati dalle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti. L'obbiettivo del Modulo è di familiarizzare con i concetti fisici alla base dell'interazione della Radiazione con la materia. Il programma si articola affrontando sia la presentazione delle grandezze fisiche connesse all'utilizzo delle radiazioni ionizzanti nelle pratiche Mediche sia alcuni esempi pratici e numerici. 8 Viene inoltre presentata la Radioprotezione nei suoi concetti di base che si potranno applicare all'operatore, al paziente e alle aree di pertinenza medica. L'obbiettivo del Modulo è di familiarizzare con i concetti fisici alla base dell'interazione della Radiazione con la materia. Il programma si articola affrontando sia la presentazione delle grandezze fisiche connesse all'utilizzo delle radiazioni ionizzanti nelle pratiche Mediche sia alcuni esempi pratici e numerici. Viene inoltre presentata la Radioprotezione nei suoi concetti di base che si potranno applicare all'operatore, al paziente e alle aree di pertinenza medica

MODULO BIOCHIMICA Obiettivi formativi: Il corso si propone di presentare la relazione fra struttura e funzione delle macromolecole biologiche e le principali vie metaboliche nelle quali esse sono coinvolte. Obiettivo fondamentale è stimolare l’interesse dello studente verso le scienze biomolecolari dando massimo risalto alle interconnessioni tra i processi biochimici e le variazioni energetiche ad essi connesse. Al termine dell’insegnamento lo/la studente/studentessa dovrà dimostrare di aver acquisito terminologie e nozioni utili per un’analisi critica dei processi biochimici vitali in modo da conseguire autonomia di valutazione critica e globale dei processi stessi.

MODULO BIOLOGIA APPLICATA E RADIOBIOLOGIA Obiettivi formativi: Fornire conoscenze relative ai processi molecolari e cellulari comuni a tutti gli organismi viventi. Fornire conoscenze di base di genetica umana per poter riconoscere le modalità di trasmissione di caratteri ereditari normali e patologici. Far comprendere i processi molecolari e cellulari innescati dalle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti.

MODULO PRINCIPI DI DOSIMETRIA Obiettivi formativi: L'obbiettivo del Modulo è di familiarizzare con i concetti fisici alla base dell'interazione della Radiazione con la materia. Il programma si articola affrontando sia la presentazione delle grandezze fisiche connesse all'utilizzo delle radiazioni ionizzanti nelle pratiche Mediche sia alcuni esempi pratici e numerici. Viene inoltre presentata la Radioprotezione nei suoi concetti di base che si potranno applicare all'operatore, al paziente e alle aree di pertinenza medica.

MODULO PRINCIPI DI RADIOPROTEZIONE Obiettivi formativi: Conferire nozioni sui raggi X, sui principi di formazione dell’immagine in diagnostica per immagini e sulla radioprotezione. Formare sulle nozioni riguardanti la radioprotezione.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Capbell et al. Biologia e genetica Pearson 2015
Solomon et al. Elementi di Biologia EdiSES 2017
Sadava, Hillis, Craig Heller, Hacker Elementi di Biologia e Genetica (Edizione 5) Zanichelli 2019 9788808820655
Carlo Polvani Elementi di radioprotezione ENEA 1993
Maurizio Pelliccioni Fondamenti fisici della radioprotezione Pitagora Editrice Bologna 1989 8837104707
F . Mazzuccato Anatomia Radiologica – Tecnica e Metodologia propedeutiche alla Diagnostica per Immagini Editore Piccin Padova  
Catani et all Appunti di biochimica (Edizione 2) piccin 2017 978-88-299-2843-9
David L Nelson, Michael M Cox I principi di biochimica di Lehninger (Edizione 7) Zanichelli 2018 9788808920690
John L. Tymoczko, Jeremy M. Berg, Lubert Stryer Principi di biochimica Zanichelli 2010




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits