Laurea in Infermieristica (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Fisiopatologia applicata all'infermieristica [Matricole pari] (2017/2018)

Codice insegnamento
4S000090
Crediti
9
Coordinatore
Roberto Leone

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
FARMACOLOGIA GENERALE 2 BIO/14-FARMACOLOGIA INF VR - 1° anno 2° sem Roberto Leone
SEMEIOTICA E FISIOPATOLOGIA 2 MED/09-MEDICINA INTERNA INF VR - 1° anno 2° sem Francesca Pellini
INFERMIERISTICA CLINICA 3 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE Vedi pagina del modulo Vedi pagina del modulo
PATOLOGIA GENERALE 2 MED/04-PATOLOGIA GENERALE INF VR - 1° anno 2° sem Stefano Dusi

Obiettivi formativi

------------------------
MM: FARMACOLOGIA GENERALE
------------------------
Obiettivo del modulo di farmacologia generale nel corso di "Fisiopatologia applicata all’infermieristica" è quello di fornire nozioni generali sulle funzioni e sull’utilizzo dei farmaci, negli ambiti della farmacodinamica, farmacocinetica, farmacoepidemiologia e farmacovigilanza. Le nozioni di farmacologia sono propedeutiche per lo svolgimento del ruolo dell'infermiere nella gestione e nel controllo delle terapie farmacologiche e nel compito dell'educazione farmacologica nei confronti dei pazienti. Il modulo di farmacologia generale è propedeutico allo studio delle singole classi di farmaci, che inizia dai farmaci antiinfiammatori e antibatterici e che si completerà nel modulo di farmacologia clinica.
------------------------
MM: SEMEIOTICA E FISIOPATOLOGIA
------------------------
L’insegnamento introduce lo studente alla comprensione dei concetti base riguardanti le principali malattie ed i processi patogenetici fondamentali, correlarli alle alterazioni cellulari, delle funzione d’organo, dei meccanismi omeostatici, e alle manifestazioni cliniche di malattia. Si propone inoltre di sviluppare nello studente un approccio orientato alla definizione dei problemi, alla scelta degli interventi di prevenzione e gestione delle alterazioni delle varie funzioni vitali, con discussione di casi clini in aula
------------------------
MM: INFERMIERISTICA CLINICA
------------------------
------------------------ MM: Infermieristica clinica 1 ------------------------ L’insegnamento introduce lo studente alla comprensione dei concetti base riguardanti le principali malattie ed i processi patogenetici fondamentali, correlarli alle alterazioni cellulari, delle funzione d’organo, dei meccanismi omeostatici, e alle manifestazioni cliniche di malattia. Si propone inoltre lo studio dei principi base della farmacologia, in particolare dei meccanismi di farmacocinetica e farmacodinamica e introduce lo studente a comprendere e valutare il profilo di benefico e rischio dei farmaci. Si propone inoltre di sviluppare nello studente un approccio orientato alla definizione dei problemi, alla scelta degli interventi di prevenzione e gestione delle alterazioni della funzione respiratoria e di eliminazione, alla rilevazione e accertamento multidimensionale del dolore. ------------------------ MM: Infermieristica clinica 2 ------------------------ L’insegnamento introduce lo studente alla comprensione dei concetti base riguardanti le principali malattie ed i processi patogenetici fondamentali, correlarli alle alterazioni cellulari, delle funzione d’organo, dei meccanismi omeostatici, e alle manifestazioni cliniche di malattia. Si propone inoltre lo studio dei principi base della farmacologia, in particolare dei meccanismi di farmacocinetica e farmacodinamica e introduce lo studente a comprendere e valutare il profilo di benefico e rischio dei farmaci. Si propone inoltre di sviluppare nello studente un approccio orientato alla definizione dei problemi, alla scelta degli interventi di prevenzione e gestione delle alterazioni della funzione respiratoria e di eliminazione, alla rilevazione e accertamento multidimensionale del dolore.
------------------------
MM: PATOLOGIA GENERALE
------------------------
Obiettivi Formativi (conoscenze e abilità da conseguire) L’insegnamento introduce lo studente alla comprensione dei concetti base riguardanti le principali malattie ed i processi patogenetici fondamentali, e gli permette di correlarli alle alterazioni cellulari, delle funzioni d’organo, dei meccanismi omeostatici, e alle manifestazioni cliniche di malattia.

Programma

Farmacologia
Principi generali di Farmacologia . Mercato farmaceutico. Definizioni di maedicinale, bioequivalente, biosimilare. Le fasi di sviluppo dei farmaci. Farmacocinetica, farmacodinamica. Classificazione dei farmaci. Inerazioni tra farmaci. Reazioni avverse. Principi di somministrazione dei farmaci
Chemioterapia antibatterica: principali farmaci con meccanismi d'azione e reazioni avverse
Farmaci antiinfiammatori non steroidei.
------------------------
Semeiotica e fisiopatologia
Fabbisogni fondamentali delle cellule: apporto di O2, apporto di nutrienti ed eliminazione di metaboliti, mantenimento dell’equilibrio idro-elettrolitico ed acido-base. Anemie. Equilibrio idroelettrolitico dell’organismo: mantenimento de ivolumi e distribuzione dei liquidi e loro alterazioni. Apparato respiratorio: alterazione della ventilazione, della diffusione alveolo-capillare dei gas, del rapporto ventilazione-perfusione alveolare. Insufficienza respiratoria. Cenni di semeiotica dell’apparato respiratorio. Apparato cardiocircolatorio. Apparato urinario. Cenni di semeiotica dell’apparato digerente
------------------------
Infermieristica clinica
Eliminazione urinaria: i segni e sintomi più frequenti nei disturbi urinari. I principi di una buona igiene del sonno, gli effetti fisiologici del sonno, gli interventi per gestire la persona con disturbi del sonno. Respirazione: accertamento generale e definizione delle principali alterazioni Il dolore: modelli di dolore (acuto, post-operatorio, da procedura, oncologico e cronico - ricorrente), modalità di accertamento del dolore cronico e acuto: principi guida, valutare le dimensioni del dolore, strumenti per la misurazione. Eliminazione intestinale: i segni e sintomi più frequenti nei disturbi intestinali e le principali alterazioni Respirazione: accertamento generale e definizione delle principali alterazioni. Prelievo venoso e prelievo capillare. Raccolta campioni per emocoltura, urocoltura.
------------------------
Patologia generale
Concetti di omeostasi e riserva funzionale d’organo. La malattia: definizione, cause (malattie congenite e acquisite); concetto di patogenesi Patologia cellulare: Concetti generali: stato stazionario cellulare e tessutale e sue alterazion. La flogosi. Cenni sui mediatori chimici della flogosi - Aspetti particolari della flogosi acuta e loro conseguenze sull’organismo. Evoluzione della flogosi acuta. Manifestazioni generali della flogosi. Il processo di guarigione di una ferita - Fasi della guarigione di una ferita: coagulazione, formazione del tessuto di granulazione, cicatrizzazione. - Complicanze del processo di guarigione. Oncologia generale. Studio delle cause dei tumori. Cenni sui geni implicati nel determinismo delle neoplasie . Meccanismi di difesa dell’organismo nei confronti dei tumori : rapporti tra immunità e tumori. Sistematica delle neoplasie. Patologia generale dell’emostasi- Cause di emorragia - Manifestazioni locali. Caratteristiche generali e meccanismi patogenetici della trombosi venosa e arteriosa. Conseguenze della trombosi: angina e infarto. La risposta immunitaria: Immunità naturale e immunità specifica. Cenni sui deficit immunitari.

Modalità d'esame

La valutazione dell'apprendimento di "Fisiopatologia applicata all'infermieristica" si svolge in modalità scritta. Il compito prevede 65 domande con risposta a scelta multipla (1 corretta tra 4-5 possibili): 15 per il modulo di Farmacologia Generale, 15 di Patologia Generale, 15 di Semeiotica e fisiopatologia, 20 di Infermieristica clinica. L'esame viene superato se si raggiunge la sufficienza complessiva (voto 18) e se in tutti i moduli viene raggiunto un determinato livello di punteggio (11 per Infermieristica, 8 per gli altri tre moduli).

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
Conforti A., Cuzzolin L., Leone R., Moretti U., Pignataro G., Taglialatela M., Vanzetta M. Farmacologia per le professioni sanitarie Idelson-Gnocchi Sorbona 2015 978-88-7947-592-1
Pontieri GM Patologia e Fisiopatologia Generale per i corsi di laurea in professioni sanitarie (ristampa aggiornata) Edizioni Piccin, Padova 2007
Saiani L, Brugnolli A Trattato Cure Infermieristiche Idelson Gnocchi 2014
Marina Vanzetta Roberto Leone Maurizio Volterrani Farmaci e infermiere. Un prontuario per la somministrazione McGraw-Hill Education 2013
Rossi F., Cuomo V., Riccardi C Farmacologia per le professioni sanitarie (Edizione 1) Edizioni Minerva Medica 2014 9788877117878
G.M. Pontieri Elementi di Patologia generale per i corsi di laurea in professioni sanitarie (Edizione 3) Piccin 2012 978-88-299-2130-0




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits