Laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica (Rovereto - ex sede Ala)
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica) d.m. 270/04

Fondamenti della riabilitazione psichiatrica - PSICOPATOLOGIA GENERALE

Codice insegnamento
4S000214
Docente
Mirella Ruggeri
crediti
2
Settore disciplinare
MED/25 - PSICHIATRIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
ROVERETO
Periodo
TERP ROV 1^ ANNO - 2^ SEMESTRE (1 periodo), TERP ROV 1^ ANNO - 2^ SEMESTRE (2 periodo)

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

TERP ROV 1^ ANNO - 2^ SEMESTRE (1 periodo)

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

TERP ROV 1^ ANNO - 2^ SEMESTRE (2 periodo)

Non inserito.

Obiettivi formativi

OBIETTIVI
Fornire nozioni di base sulla psicopatologia generale e la nosografia psichiatrica, così da rendere gli studenti in grado di riconoscere i principali segni e sintomi di disagio mentale, elaborare un orientamento diagnostico e valorizzare le conoscenze cliniche acquisite all’interno del lavoro terapeutico-riabilitativo.

To provide basic notions on general psychopathology and psychiatric nosography, so as to make students able to recognize the main signs and symptoms of mental distress, develop a diagnostic orientation and enhance the acquired clinical knowledge within therapeutic-rehabilitative work

Programma

Orientamenti generali metodologici in psichiatria: indirizzo medico-biologico, indirizzo psicodinamico, indirizzo comportamentistico-cognitivo, indirizzo sociologico culturale, indirizzo fenomenologico esistenziale.

Principi generali di semeiotica.

Definizione del concetto di percezione.
Disturbi della percezione: iperestesia, ipoestesia, eritropsia, xantopsia, micro e macropsia. Illusioni. Allucinazioni elementari e complesse; sintomi di primo rango, pseudo allucinazioni, allucinosi, allucinazioni zooptiche.

Definizione del concetto di pensiero: pensiero logico, immaginativo-fantastico, intuitivo.
Disturbi formali del pensiero: accelerazione, inibizione, rallentamento, dissociazione.
Pensiero primario. Ideazione prevalente.
Disturbi del contenuto: delirio lucido, delirio confuso. Contenuti del delirio: persecutorio, di grandezza, di trasformazione corporea, depressivo.

Definizione del concetto di comportamento psicomotorio.
Disturbi del comportamento psicomotorio: comportamento impulsivo, fuga, eccitamento psicomotorio, rallentamento psicomotorio, arresto psicomotorio, catatonia, catalessia, automatismo a comando, negativismo, manierismi, stereotipie, acatisia, tic.

Definizione del concetto di affettività.
Disturbi dell’affettività: depressione, mania, disforia, alexitimia, ansia, panico, fobia.

Definizione del concetto di coscienza.
Disturbi della coscienza: generalità.


Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
G. Nicolò, E. Pompili, C. Silvestrini Manuale di psichiatria territoriale (Edizione 1) Pacini Editore 2012

Modalità d'esame

L’esame consisterà in:
- Un commento ad un caso clinico in cui dovranno essere evidenziati i sintomi presenti - ed interpretati al fine di ottenere una comprensione del caso stesso
- Descrizione di cosa si intende per due dei sintomi citati nel programma.


Opinione studenti frequentanti - 2016/2017






© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits