Laurea in Igiene dentale (Rovereto - ex sede Ala)
(abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale) d.m. 270/04

Farmacologia, anestesia ed emergenza in odontoiatria (2016/2017)


L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ANESTESIA APPLICATA ALL'ODONTOSTOMATOLOGIA 2 MED/41-ANESTESIOLOGIA CLID LEZ 2A 1S Vittorio Schweiger
TECNICHE DI EMERGENZA E DI PRIMO SOCCORSO 1 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE CLID LEZ 2A 1S Luisa Zappini
FARMACOLOGIA PER L'IGIENISTA DENTALE 2 BIO/14-FARMACOLOGIA CLID LEZ 2A 1S Guido Francesco Fumagalli

Obiettivi formativi

------------------------
MM: ANESTESIA APPLICATA ALL'ODONTOSTOMATOLOGIA
------------------------
Obiettivo del corso è l’insegnamento dei concetti alla base delle pratiche anestesiologiche in ambito odontoiatrico quali l'anestesia loco regionale e la sedazione nelle procedure chirurgiche della regione oro-facciale, con le loro modalità di esecuzione e i possibili effetti collateralie complicanze. Vengono inoltre trattati i concetti di base sulla fisiopatologia e la terapia del dolore, con particolare riguardo alle patologie dolorose acute e croniche della regione orofacciale.
------------------------
MM: TECNICHE DI EMERGENZA E DI PRIMO SOCCORSO
------------------------
lo studente alla fine di queste 12 ore deve essere in grado di allertare precocemente il sistema di emergenza sanitaria ( 118), di assistere il paziente con malore o con trauma durante l’intervallo libero e di agevolare il più possibile i soccorsi avanzati
------------------------
MM: FARMACOLOGIA PER L'IGIENISTA DENTALE
------------------------
L’obiettivo del modulo di Farmacologia del Corso di Integrato di Farmacologia, anestesia ed emergenza in odontoiatria è di fornire le conoscenze scientifiche e operative utili per la comprensione dei meccanismi d'azione dei farmaci che ne sottendono gli effetti principali, collaterali e tossici; le conoscenze delle metodologie di valutazione clinica dei farmaci e del loro sviluppo industriale, della farmacodinamica e della farmacocinetica aiuteranno lo studente a comprendere le basi dell'approccio razionale all'uso del farmaco; in particolare il corso vuole mettere lo studente in grado di comprendere l'uso, e di conoscere i rischi ad esso associati, di alcune delle classi di farmaci a cui più probabilmente saranno esposti i pazienti da egli/ella seguiti: FANS, corticosteroidi, vasocostrittori, farmacologia del dolore, farmaci antibatterici e farmacologia per la coagulazione

Programma

------------------------
MM: ANESTESIA APPLICATA ALL'ODONTOSTOMATOLOGIA
------------------------
Fisiopatologia e classificazione del dolore Valutazione e misurazione del dolore Trattamento farmacologico del dolore Procedure di anestesia locale e loco-regionale Sedazione in poltrona odontoiatrica
------------------------
MM: TECNICHE DI EMERGENZA E DI PRIMO SOCCORSO
------------------------
Cenni di Primo Soccorso e chiamata di emergenza sanitaria, supporto delle funzioni vitali di base, emorragie e ferite, il paziente traumatizzato, ustioni, intossicazioni, shock Prima lezione: cosa vuol dire Primo Soccorso, com’è organizzato il sistema di emergenza sanitaria, come si allerta il 118, come si interviene durante l’intervallo libero. Seconda lezione: interventi nel paziente con malore e cenni alla rianimazione cardiopolmonare di base Terza lezione: crisi convulsive, sincopi, crisi d’ansia: come si può intervenire Terza lezione: shock Quarta lezione: ustioni, intossicazioni, ferita ed emorragie Quinta lezione: il paziente traumatizzato e la sua mobilizzazione
------------------------
MM: FARMACOLOGIA PER L'IGIENISTA DENTALE
------------------------
1.- Definizioni di farmaco, principi di interazione con l’organismo; meccanismi d’azione e generazione di risposte; relazioni dose/effetto; parametri di misura di efficacia/tossicità. 2.- Farmacocinetica: assorbimento; differenze cinetiche dovute alla via di somministrazione; ruolo della formulazione farmaceutica; biodisponibilità e fattori che la modificano; distribuzione ai tessuti e fattori che la modificano; concetto di volume di distribuzione; barriere 3- Metabolismo ed eliminazione dei farmaci: concetti di clearance ed emivita; vie di eliminazione e metabolizzazione dei farmaci; cinetiche di equilibrio e fattori che le modificano; individualizzazione e calcolo della dose e correzioni da apportare in condizioni patologiche 4- Farmaci anti-infiammatori non steroidei: meccanismi d’azione e classi farmacologiche 5- Farmaci glucocorticoidi 6- Controllo farmacologico del dolore: anestetici locali e oppiacei 7- Farmaci del sistema simpatico e vasocostrittiori 8- Principi d’azione dei farmaci chemioterapici antibatterici, antivirali e antimicotici

Modalità d'esame

Scritto, domande con risposte a scelta multipla

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
A. Conforti, L. Cuzzolin, R. Leone, U. Moretti, G. Pignataro, M. Taglialatela, M. Vanzetta Farmacologia per le professioni sanitarie (Edizione 1) Idelson-Gnocchi 2015 978-88-7947-592-1




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits