Laurea in Infermieristica (Verona)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Metodologia dell'infermieristica basata sulle evidenze [Matricole dispari] (2015/2016)

Codice insegnamento
4S000084
Crediti
4
Coordinatore
Simone Accordini

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
METODOLOGIA DELL'INFERMIERISTICA BASATA SULLE EVIDENZE 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE INF. VR 3° anno 1° semestre Elisa Ambrosi
STATISTICA SANITARIA E EPIDEMIOLOGIA CLINICA 2 MED/01-STATISTICA MEDICA INF. VR 3° anno 1° semestre Simone Accordini

Obiettivi formativi

Modulo: STATISTICA SANITARIA E EPIDEMIOLOGIA CLINICA
-------
Il corso di “Statistica sanitaria e epidemiologia clinica” si propone di fornire gli strumenti indispensabili per applicare la medicina in modo quantitativo, tenendo conto della variabilità biologica, e per valutare la diffusione delle malattie nella popolazione umana e i relativi fattori di rischio.


Modulo: METODOLOGIA DELL'INFERMIERISTICA BASATA SULLE EVIDENZE
-------
L’insegnamento si propone di sviluppare nello studente la capacità di leggere, comprendere e “interpretare” degli articoli scientifici di interesse infermieristico
relativi a studi primari e secondari e essere in grado di interpretare e usare le linee guida

Programma

Modulo: STATISTICA SANITARIA E EPIDEMIOLOGIA CLINICA
-------
1) Medicina, ricerca scientifica e statistica
2) La misurazione in medicina: scale di misura, validità, precisione e accuratezza
3) Variabili statistiche e distribuzioni di frequenza
4) Come descrivere la distribuzione di una o più variabili (misure di posizione e di variabilità, tabelle di contingenza e correlazione)
5) Introduzione alla probabilità
6) Dal campione alla popolazione: principi dell’inferenza statistica (intervalli di confidenza e test)
7) Come si organizza uno studio epidemiologico e cosa si misura
8) Come valutare la validità di uno strumento diagnostico
9) Come si misura la malattia nelle popolazioni umane (incidenza e prevalenza)
10) Come si misura l’associazione tra un determinante e una malattia (rischio relativo, rischio attribuibile, odds ratio)


Modulo: METODOLOGIA DELL'INFERMIERISTICA BASATA SULLE EVIDENZE
-------
Significato di EBP e fasi dalla formulazione di un quesito alla ricerca di fonti pertinenti, alla valutazione e applicazione nella pratica
Utilizzo delle Banche dati ( pubmed) keyword, operatori boleani e termini MESH
Principali caratteristiche dei disegni di ricerca e congruenza tra quesito e
disegno di ricerca
Significato di alcuni concetti finalizzati a sviluppare capacità di lettura e comprensione di una fonte: campionamento, randomizzazione, omogeneità, rappresentatività, outcome primario e surrogato, bias, drop-out, obiettivo, ipotesi e dichiarazione di intenti, variabile dipendente – indipendente, intervento.
Componenti e modalità di lettura e applicazione di un articolo di ricerca
Strumenti dell’EBN: linee guida (NICE, SPREAD, CDC) , revisioni sistematiche e CAT

Modalità d'esame

Modulo: STATISTICA SANITARIA E EPIDEMIOLOGIA CLINICA
-------
Esame scritto


Modulo: METODOLOGIA DELL'INFERMIERISTICA BASATA SULLE EVIDENZE
-------
Esame scritto





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits