Laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche - Verona

Programmazione e gestione di processi formativi - PROGETTAZIONE FORMATIVA IN AMBITO SANITARIO

Codice insegnamento
4S000444
Docente
Luisa Saiani
crediti
3
Settore disciplinare
MED/45 - SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2°anno 1°semestre dal 4-ott-2012 al 16-mar-2013.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

2°anno 1°semestre

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di sviluppare competenze avanzate di progettazione formativa applicate a contesti sanitari.

Programma

La progettazione formativa
Le fasi e gli elementi della progettazione formativa nei contesti sanitari
L’analisi del bisogno formativo.
- Definizioni di bisogno, soggetti coinvolti
- I bisogni degli individui, dell’organizzazione e il ruolo del formatore
- I bisogni consapevoli e non e relativi strumenti di rilevazione
- I livelli di analisi dei bisogni nelle Aziende Sanitarie
Gli strumenti quali-quantitativi di rilevazione dei bisogni formativi: interviste, osservazione, questionari,
I metodi formativi
- Tipologia in rapporto alla finalità
- La lezione
- Come gestire una relazione con tecniche di comunicazione efficaci.
- Le esercitazioni e i casi
Valutazione dell’apprendimento
- diversi significati di valutazione
- elementi costitutivi della valutazione
- valutazione oggettiva/soggettiva, certificativa (o sommativa) /formativa
- il colloquio di valutazione
- Strumenti per la valutazione dell’apprendimento cognitivo e delle competenze : vari tipi di prove scritte, metodi di valutazione sul campo da parte di un supervisore, metodi di valutazione globale
- Come costruire una prova di valutazione (il Blueprint e le buone domande)
La valutazione dei risultati della formazione continua
- l’apprendimento ,
- le reazioni dei partecipanti,
- il cambiamento nell’organizzazione.
La formazione continua nella sanità italiana (ECM):
- La funzione strategica della formazione nelle Aziende Sanitarie
- il sistema crediti, piani sviluppo aziendali ecc.
- Diverse tipologie di ECM : residenziale, sul campo e FAD, con particolare approfondimento della formazione sul campo
- Evidenze di efficacia dell’educazione continua
Aspetti metodologici della Formazione infermieristica e ostetrica di base
- concetto “core curriculum” e di competenze esito
- piano di studi (DM 270/2004)
- distribuzione dei crediti fra attività formative teoriche e professionalizzanti (tirocinio e laboratori professionali)
- Hidden curriculum

Modalità d'esame

Esame orale di corso integrato.

Materiale didattico

Documenti





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits