Laurea in Tecnica della Riabilitazione psichiatrica
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica) (ala di trento)

Corso disattivato non visibile

La riabilitazione nella rete dei servizi sociosanitari - COMUNITÀ TERAPEUTICHE

Codice insegnamento
4S01643
Docente
Roberto Pergher
crediti
2
Settore disciplinare
MED/25 - PSICHIATRIA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
ALA
Periodo
LEZIONI 3^ ANNO 1^ SEMESTRE dal 3-ott-2011 al 7-dic-2011.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

LEZIONI 3^ ANNO 1^ SEMESTRE

Non inserito.

Obiettivi formativi

Conoscenza dello sviluppo storico delle Comunità Terapeutiche nell’organizzazione dei servizi psichiatrici, conoscenza delle principali indicazioni terapeutiche e delle principali prassi terapeutico-riabilitative delle Comunità Terapeutiche nonché dei collegamenti e delle integrazioni con gli altri segmenti del Dipartimento di Salute Mentale.

Programma

- definizione, tipologia e storia delle Comunità Terapeutiche; indicazioni, principi e modelli nelle prassi riabilitative; progetti, processi, dinamiche gruppali, competenze nel lavoro degli operatori.



Programma in forma estesa:

- definizione di Comunità Terapeutica
- la comunità terapeutica come spazio transizionale
- gruppo e comunità: fattori terapeutici nei gruppi ed empowerment
- tipologia delle strutture residenziali psichiatriche
- sviluppo storico delle Comunità Terapeutiche
- principi ispiratori del “trattamento morale” nelle prime istituzioni manicomiali
- caratteristiche descritte da Rapoport nel 1960 (permissività, sentimento comunitario, democrazia, confronto con la realtà)
- i pazienti ed i criteri per l’inserimento in Comunità: giovani psicotici, disturbi di personalità, pazienti cronici
- gli obiettivi delle Comunità Terapeutiche
- i principi della riabilitazione psicosociale nel contesto delle Comunità Terapeutiche
- i modelli organizzativi generali: il modello sanitario, il modello sociale
- i modelli terapeutici: le visioni psicosociali e psicodinamiche, l’uso delle metafore “guscio” e “pelle”
- il processo terapeutico: ruoli, progetti, cronicità, evoluzione
- i gruppi nella Comunità Terapeutica: l’èquipe, le riunioni di Comunità, le riunioni con gli “altri”
- le competenze e le crisi degli operatori delle Comunità Terapeutiche

Modalità d'esame

orale


Testi consigliati:

- Comunità: natura, cultura … terapia. Bollati Boringhieri
- Psicopatologia della comunità terapeutica. Lindau
- Marcel Sassolas. Terapia delle psicosi: la funzione curante in psichiatria. Edizioni Bolla - 2001
- Francesco Stoppa. La prima curva dopo il paradiso. Edizioni Borla - 2006



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234