Laurea in Infermieristica (Trento)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere) d.m. 270/04

Applicazione dei processi diagnostici e terapeutici (2011/2012)

Codice insegnamento
4S000098
Crediti
6
Coordinatore
Ugo Moretti

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
FARMACOLOGIA CLINICA 2 BIO/14-FARMACOLOGIA LEZIONI 1° SEMESTRE Ugo Moretti
INFERMIERISTICA APPLICATA AI PERCORSI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE LEZIONI 1° SEMESTRE Anita Bevilacqua
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE 1 MED/36-DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA LEZIONI 1° SEMESTRE Mirko D'Onofrio
SCIENZE DIETETICHE 1 MED/49-SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE LEZIONI 1° SEMESTRE Carlo Pedrolli

Obiettivi formativi

Modulo: FARMACOLOGIA CLINICA
-------
.


Modulo: SCIENZE DIETETICHE
-------
Dare gli strumenti ai discenti per capire il ruolo della nutrizione nel mantenimento della fisiologia e nel far capire come la patologia porti ad un sovvertimento di tale equilibrio portando ad inevitabili conseguenze di ordine clinico e prognostico


Modulo: INFERMIERISTICA APPLICATA AI PERCORSI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI
-------
Lo studente è in grado di descrivere le competenze assistenziali educative relative somministrazione sicura dei farmaci, attraverso le diverse vie di somministrazione e modalità, e l’assistenza da garantire ai pazienti sottoposti ad indagini diagnostiche, sia in situazioni di acuzie che per situazioni stabilizzate /croniche. Applica i criteri di sicurezza alle situazioni proposte.


Modulo: DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE
-------
Conferire nozioni sui principi di formazione dell’immagine in diagnostica per immagini, sulla radioprotezione, sulla modalità di preparazione e di espletamento delle indagini. Formare sulle nozioni riguardanti la radioprotezione. Insegnare le preparazioni richieste e le tecniche di somministrazione dei mezzi di contrasto. Informare sulle reazioni avverse ai mezzi di contrasto.

Programma

Modulo: FARMACOLOGIA CLINICA
-------
.


Modulo: SCIENZE DIETETICHE
-------
Partendo da una ripresa dei principali concetti della biochimica dei nutrienti, i discenti vengono portati a riconoscere le patologie alla luce da un lato della malnutrizione che ne complica la prognosi e da un altro ne limita le prospettive terapeutiche; pertanto si parte dallo screening nutrizionale per la identificazione dei soggetti a rischio nutrizionale per poi arrivare ai concetti di supporto nutrizionale come la nutrizione enterale, la Parenterale; inoltre cenni sui disturbi del Comportamento Alimentare e sulla malnutrizione ospedaliera.





Programma in forma estesa:
1.Richiami di fisiologia dell'apparato digerente
1.1. Funzioni motorie dell'apparato gastrointestinale; Masticazione e deglutizione degli alimenti, Motilità nell'apparato digerente. Funzione degli sfinteri. Vomito
1.2. Funzioni secretorie dell'apparato gastrointestinale: Secrezioni nell'apparato digerente; Azione del muco e sua importanza nell'apparato digerente; Secrezione salivare: proprietà e regolazione; Secrezione esofagea; Secrezione gastrica: proprietà e regolazione. Formazione dell'HCl; Secrezione pancreatica: proprietà e regolazione; 1.2.7. Secrezione dell'intestino tenue e crasso: proprietà e regolazione
1.3. Il fegato; Funzioni del fegato (metabolica, di deposito, disintossicante, ecc.); La bile: formazione e secrezione. Metabolismo dei sali biliari. Ciclo della bilirubina. Colesterolo: produzione, introduzione e metabolismo; Le prove di funzionalità epatica
2. I macronutrienti e micronutrienti:
• I macronutrienti: carboidrati, proteine, lipidi
• I micronutrienti (sali minerali, oligoelementi, vitamine)
• Acqua e suo significato nella fisiologia e nella patologia
• Il fabbisogno energetico e sua valutazione


3. La malnutrizione ospedaliera: implicazioni cliniche, prognostiche, nelle Unità Operative di Cura in ambiente internistico, chirurgico e emergenza- urgenza

4. ’Tecniche e tools di screening e assessment nutrizionale con particolare attenzione alla malnutrizione in Ospedale e sul Territorio

5. Il supporto nutrizione nel degente ospedaliero e in proiezione territoriale
• La Fortificazione alimentare ed il counselling alimentare
• Elementi di supporto nutrizionale (gli Integratori alimentari allimentari e del commercio, la Nutrizione Enterale con particolare riferimento alla Nutrizione enterale precoce post operatoria, la Nutrizione Parenterale,


Modulo: INFERMIERISTICA APPLICATA AI PERCORSI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI
-------
Competenze e responsabilità infermieristiche relative alla gestione delle terapie orale, parenterale ed infusoria della venipuntura e degli accessi vascolari. Competenze infermieristiche relative alla preparazione ed assistenza richiesta ai pazienti sottoposti ad indagini diagnostiche.


Programma in forma estesa:

Competenze e responsabilità infermieristiche relative alla gestione sicura delle terapie orale, parenterale ed infusoria della venipuntura e degli accessi vascolari; approfondire interventi di competenza infermieristica
- aspetti organizzativi, aree di responsabilità relative alla terapia orale ed iniettiva, criteri per il controllo, sicurezza e l'osservazione dell'utente
- principali quesiti da porsi di fronte ad una nuova terapia da somministrare, al fine di una somministrazione sicura
- vantaggi delle diverse vie di somministrazione e prevenzione delle possibili complicanze
- aree di iniezione sottocutanea, intradermica, intramuscolare
- attenzioni per la prevenzione della contaminazione della terapia e rispetto delle prescrizioni per favorire il raggiungimento degli obiettivi terapeutici
- interventi per favorire la compliance farmacologia
- nuovi sistemi informatizzati per la gestione dei processi collegati alla terapia farmacologica
- terapia e alimenti: gestione farmaci nel pre-postoperatorio ed durante esami diagnostici, farmaci a stomaco pieno e vuoto
- frantumazione e polverizzazione dei farmaci (somministrazione di nutrizione enterale e farmaci a pazienti disfagici, con sng e peg)
- esercizi di calcolo correlati alla terapia infusionale e orale
- responsabilità, principi di igiene e sicurezza e tecniche per gestire la venipuntura e il prelievo venoso, emogasanalisi da arteria radiale, prelievo capillare
- responsabilità dell’infermiere nella gestione della terapia parenterale (infusoria per via endovenosa o attraverso ipodermoclisi per via sottocutanea)
- interventi per garantire sicurezza nella gestione delle infusioni, prevenire la contaminazione, squilibri idrici e metabolici, flebite occlusione, infiltrazione e stravaso
- criteri di scelta delle sedi d’infusione, dei presidi per l’accesso vascolare periferico e centrale e per il monitoraggio della velocità di infusione
- criteri di preparazione e predisposizione della terapia infusoria, gestione e monitoraggio della terapia endovenosa

Competenze e responsabilità infermieristiche relative alla raccolta campioni e preparazione ed assistenza post-esame strumentali/diagnostici. Approfondire interventi di competenza infermieristica
- emocoltura, coprocoltura, escreato, esame urine completo e raccolta urine 24 ore
- colonscopia e broncoscopia o esami con mezzi di contrasto
- ripresa della alimentazione dopo gastroscopia


Modulo: DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE
-------
Ecografia, TC ed RM
Principi di radioprotezione
Strutture anatomiche indagate con ecografia, TC ed RM
I mezzi di contrasto
Preparazione agli esami di radiologia


Ecografia, TC ed RM
Formazioni delle immagini

Principi di radioprotezione rispetto alle seguenti indagini:
ecografia e biopsie ecoguidate – TAC e RM - angiografia a scopo diagnostico e terapeutico - indagini
radiologiche speciali del tratto digerente ed urinario –

- indicazione e strutture anatomiche o fisiologiche indagate dalla
procedura diagnostica
- preparazione specifica della persona ( es vescica piena, esami
ematochimici.) informazioni da trasmettere alla persona prima
dell’esame
- posizionamento e/o ustilizzo m.d.c durante l’esame per
l’esecuzione ottimale dell’indagine
- complicanze, reazioni avverse da m.dc o disagi che possono insorgere durante o dopo l’esame

Modalità d'esame

Modulo: FARMACOLOGIA CLINICA
-------
.


Modulo: SCIENZE DIETETICHE
-------
Test scritto + eventuale colloquio orale



Testi consigliati:
Titolo Elementi di fisiologia e scienze dell'alimentazione
Autore Battaglia Elvira; Noè Donatella



Dati 2008, 435 p.
: Linee guida per una sana alimentazione italiana; Ministero delle politiche risorse agricole e forestali; Istituto Nazionale di ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, Roma 2003 www.politicheagricole.it - www.inran.it


Modulo: INFERMIERISTICA APPLICATA AI PERCORSI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI
-------
Esame di Corso Integrato - scritto - costituito da test con domande a risposta multipla e domande aperte a breve risposta.



Testi consigliati:

Saiani L. Brugnolli A. Trattato di Cure Infermieristiche Edizioni Sorbona, 2011


Modulo: DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOPROTEZIONE
-------
TEST


Testi consigliati:

Cittadini





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits