Laurea in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro)

Corso disattivato non visibile

Farmaceutico tecnologico applicativo

Codice insegnamento
4S01819
Docenti
Paolo Andreatta, Ines Mancini
Coordinatore
Paolo Andreatta
crediti
2
Settore disciplinare
CHIM/09 - FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
ALA
Periodo
3°Anno 2°Semestre Tpall dal 6-feb-2012 al 5-apr-2012.

Orario lezioni

3°Anno 2°Semestre Tpall

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è quello di fornire le conoscenze in ambito farmaceutico, con particolare attenzione alle proprietà chimiche e biologiche dei farmaci, alla legislazione in vigore e agli aspetti tecnologici, sia di produzione che di analisi, che gli studenti verificheranno con visite in azienda.

Programma

Programma in forma sintetica (n° 4 righe max):
Elementi di tecnologia farmaceutica, fondamenti di biofarmaceutica, metodi analitici strumentali per il controllo di farmaci e prodotti analoghi, legislazione per farmaci e parafarmaci. Organizzazione, processi produttivi e controlli in un’azienda farmaceutica.



Programma in forma estesa:

Fondamenti di biofarmaceutica: trasporto di un farmaco, cenni di farmacocinetica e farmacodinamica; biodisponibilità e bioequivalenza. stabilità di un farmaco e principali cause di degradazione, saggi di stabilità e valutazione del periodo di validità.
Elementi di Tecnologia Farmaceutica: definizione di farmaco e principio attivo, prodotti naturali e di sintesi, proprietà chirali delle molecole e implicazioni sull’attivita’ biologica; classificazione degli eccipienti. Forme farmaceutiche. Radiofarmaci, prodotti omeopatici ed erboristici, integratori alimentari,
Principali operazioni farmaceutiche, trattamento e purezza dell’acqua per l’impiego in campo farmaceutico.
Metodi analitici strumentali per il controllo di farmaci e prodotti analoghi:
metodi fisici: punto di ebollizione, di fusione, attività ottica di composti chirali. Cromatografia: principio, fasi stazionarie e mobili, cromatografia in fase gas e fase liquida; tipi di fasi stazionarie , cromatografia su strato sottile e su colonna, lo strumento HPLC, cromatogramma, definizione di tempo di ritenzione.
Spettrometria di massa: principio, schema dello strumento, vari tipi di sorgenti di ionizzazione, informazioni struturali deducibili da misure MS ; il sistema accoppiato HPLC-MS.
Spettroscopia di assorbimento: principi generali; la spettroscopia UV-visibile, legge di Lambert-Beer, schema dello spettrofotometro, informazioni deducibili da uno spettro UV.
Spettroscopia FT-IR; principi generali, vantaggi del sistema FT; spettroscopia di assorbimento atomico.
Legislazione farmaceutica:Farmacopea ufficiale italiana ed europea; buone norme di preparazione farmaceutica, agenzia farmaceutica italiana, farmacovigilanza. Etichettatura.

Organizzazione, processi produttivi e controlli in un’azienda farmaceutica: stage ( 6 ore) presso la EPharma, Ravina di Trento con il dirigente dr. Paolo Andreatta

Modalità d'esame

Modalità d’esame:
Svolgimento della relazione sulla visita in azienda con il dr. Paolo Andreatta.
Esame scritto + colloquio orale






Riferimenti del Docente e Ricevimento studenti:
Telefono, Fax , e-mail:
tel: 0461-281536; fax: 0461 281696; e.mail: ines.mancini@unitn.it

Giorno e orario:
ogni giorno, previa richiesta mediante invio di posta elettronica



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234