Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (vicenza)

Corso disattivato non visibile

Riabilitazione in età evolutiva (2011/2012)

Codice insegnamento
4S02103
Crediti
6
Coordinatore
Roberto Tombolato

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
NEUROPSICHIATRIA INFANTILE 1,5 MED/39-NEUROPSICHIATRIA INFANTILE LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Roberto Tombolato
PEDIATRIA 1 MED/38-PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Massimo Bellettato
TERAPIA OCCUPAZIONALE 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Teresa Baldinazzo
PSICOMOTRICITÀ 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Fausto Sartori
METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA 1,5 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Renata Giacomuzzi

Obiettivi formativi

Modulo: NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
-------
.


Modulo: TERAPIA OCCUPAZIONALE
-------
Fornire allo studente conoscenze su principi teorici in merito alla Terapia occupazionale e relative modalità di intervento nelle diverse condizioni cliniche.
Far acquisire allo studente conoscenze valutative


Modulo: PEDIATRIA
-------
.


Modulo: PSICOMOTRICITÀ
-------
-Fornire conoscenze generali sulla psicomotricità e i suoi diversi aspetti teorici
-Affinare la capacità di osservazione dell’espressività corporea nelle relazioni interpersonali.
-Far conoscere le principali metodiche dell’intervento psicomotorio in età evolutiva e nell’adulto.


Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA
-------
Fornire allo studente gli strumenti di base per: l’osservazione e la valutazione del comportamento motorio,cognitivo e relazionale del bambino; l’individuazione dei problemi emergenti; la pianificazione e l’attuazione del programma terapeutico; la verifica e la valutazione dei risultati.

Programma

Modulo: NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
-------
.


Modulo: TERAPIA OCCUPAZIONALE
-------
-Terapia Occupazionale: storia e ambiti operativi
-la valutazione in terapia occupazionale
-l’esperienza del terapista occupazionale come guida percettiva
-ortesi e ausili; la carrozzina,


Modulo: PEDIATRIA
-------
.


Modulo: PSICOMOTRICITÀ
-------
-Cenni storici, l’influenza socio-culturale ed evoluzione della teoria nella pratica psicomotoria.
-Sviluppo psicomotorio del bambino, la costruzione del corpo proprio attraverso l’espressività, le
Emozioni, il gioco e la sua simbologia.
-Indici di osservazione in ambito educativo e nell’aiuto terapeutico.
-Il settino psicomotorio, caratteristiche temporali, spaziali,strumentali e definizione delle regole.


Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA
-------
Principi di base della riabilitazione in età evolutiva.
Osservazione,valutazione, elaborazione del programma terapeutico.
Principali disordini dello sviluppo motorio: possibili percorsi riabilitativi.
L’evoluzione degli approcci e delle metodologie in riabilitazione pediatrica; gli approcci attuali.
Aspetti organizzativi ed operativi di un Servizio di riabilitazione dell’Età Evolutiva: i bisogni del
bambino e della sua famiglia; la presa in carico.

Approccio al neonato e al bambino: competenze motorie, cognitive, relazionali e comunicative
acquisite in particolare nei primi anni di vita del bambino normale e specificatamente
significative in ambito riabilitativo;
osservazione e valutazione come strumenti per la differenziazione tra le variabili della
normalità e della patologia.

I Disordini dello sviluppo motorio: caratteristiche neuro comportamentali in seguito a lesione del
sistema nervoso;
le forme più frequenti di PCI:caratteristiche del quadro motorio, evoluzione naturale,
problemi funzionali, principi e proposte di trattamento;
il quadro della prematurità: problematiche cliniche,intervento abilitativo/riabilitativo;
le disfunzioni cerebrali minime: la disprassia e l’approccio fisioterapico;
ritardo motorio e psicomotorio: indici predittivi di salute e di patologia;
accenni alle principali patologie conseguenti a lesione del sistema nervoso periferico :
problemi motori, sensitivi, possibile evoluzione, proposte di trattamento;
accenno alle più frequenti patologie o alterazioni di natura ortopedica: caratteristiche,
evoluzione, linee generali dell’intervento abilitativo/riabilitativo.
accenno a patologie conseguenti a deficit sensoriali; patologie di origine genetica;
distrofia muscolare.

La riabilitazione dei disordini dello sviluppo motorio:
evoluzione degli approcci e delle metodologie di intervento riabilitativo;
gli approcci attuali nella riabilitazione dei disordini motori;
il”setting” in riabilitazione;
il gioco in riabilitazione;
la metodologia operativa nell’elaborazione del programma/progetto terapeutico:
osservazione e valutazione come strumenti per la raccolta di informazioni finalizzate a.
individuazione ed interpretazione di problemi riabilitativi, formulazione di ipotesi e
strategie di intervento, verifica dell’efficacia o meno di quanto proposto;
le linee guida per le attività di riabilitazione in età evolutiva;
l’elaborazione del progetto riabilitativo individuale: integrazione tra rieducazione,
educazione, assistenza.

Ortesi e ausili per l’età evolutiva: significato e utilizzo nella vita quotidiana e presentati all’interno delle
patologie trattate.

Modalità d'esame

Modulo: NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
-------
.


Modulo: TERAPIA OCCUPAZIONALE
-------
esame orale


Modulo: PEDIATRIA
-------
.


Modulo: PSICOMOTRICITÀ
-------
Scritto + colloquio orale


Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA
-------
Esame scritto e/o orale
Testi consigliati:
E.Fedrizzi “I disordini dello sviluppo motorio”Ed.Piccin2004
P.Puccini,C.Perfetti”L’intervento riabilitativo nel bambino affetto da PCI”Ed.sbm1992
Adriano Ferrari”Proposte riabilitative nelle PCI”Edizioni Del Cerro1997
Bobath”Lo sviluppo motorio nei diversi tipi di PCI”Ed.Ghedin1976
Materiale didattico preparato dal docente.





Riferimenti del Docente e Ricevimento studenti:
Telefono 0444/787764, Fax 0444/787765 , e-mail:renata.giacomuzzi1@virgilio.it

Giorno e orario: concordato con lo studente





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits