Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (vicenza)

Corso disattivato non visibile

Tecniche riabilitative speciali e ricerca in riabilitazione (2011/2012)

Codice insegnamento
4S02068
Crediti
6
Coordinatore
Giovanni Umberto Sala

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
TERAPIA MANUALE INTEGRATA 2 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Andrea Zimoli
METODOLOGIA DELLA RICERCA 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Simone Cecchetto
PROCEDURE DI VALUTAZIONE FUNZIONALE 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Giovanni Umberto Sala
RIABILITAZIONE DELLO SPORT 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Giovanni Umberto Sala
PROTESIOLOGIA E ORTESIOLOGIA 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 2^ semestre Laura Bisarello

Obiettivi formativi

Modulo: TERAPIA MANUALE INTEGRATA
-------
Conoscere i principi generali e le procedure per l’applicazione delle tecniche specifiche, le indicazioni/controindicazioni, le differenze più significative nei diversi approcci della terapia manuale al fine di saper scegliere, con un approccio EBP, il metodo più efficace da applicare al caso specifico.


Modulo: PROCEDURE DI VALUTAZIONE FUNZIONALE
-------
.


Modulo: METODOLOGIA DELLA RICERCA
-------
Saper formulare correttamente un quesito clinico di ricerca e rispondere ad esso mediante una ricerca bibliografica adeguatamente condotta o mediante la corretta pianificazione del disegno di studio più appropriato. Valutare la qualità di un articolo scientifico utilizzando gli opportuni strumenti.


Modulo: RIABILITAZIONE DELLO SPORT
-------
Il corso si propone di far acquisire allo studente le conoscenze e le capacità per applicare correttamente le tecniche e gli strumenti propri del Fisioterapista nei principali problemi funzionali di provenienza dal mondo dello Sport


Modulo: PROTESIOLOGIA E ORTESIOLOGIA
-------
Il corso si propone di fornire conoscenze teoriche riguardanti le problematiche della valutazione funzionale e della pianificazione dell’intervento riabilitativo nel paziente amputato e inoltre di fare un excursus sulle protesi e le ortesi per l’arto inferiore e superiore più frequentemente adottate.

Programma

Modulo: TERAPIA MANUALE INTEGRATA
-------
Conoscere i concetti generali e specifici propedeutici alla comprensione e alla pratica della T. M.
Determinare le indicazioni e i limiti di trattamento con la T.M. di una data patologia muscoloscheletrica. Dimostrazione pratica della corretta esecuzione di alcune tecniche mobilizzative del rachide e degli arti secondo i principi delle Scuole più importanti.
Modulo n° 1 (5ore)
Definizioni:
- Terapia manuale (origini, evoluzione, IFOMT…)
- Campo d’azione della Terapia Manuale

Concetti generali e specifici della Terapia Manule::
- Il concetto di “funzione e disfunzione “ nell’apparato locomotore
- Il dolore (irradito, riferito, iatrogeno…)
- Osteocinematica ed artrocinematica; lesioni meccaniche/non meccaniche; sensazioni manuali di fine corsa (end feel); schema capsulare, strutture inerti e contrattili; movimenti angolari e traslatori (roll e glide), superfici convesse e concave, gradi di movimento
- Attendibilità dei tests di valutazione ( sensibilità, specificità, ripetibilità…)
- Profilo prognostico di salute del paziente (PHP)
- Modalità di informazione/educazione/gestione del paziente
- Obiettivi terapeutici e scelta delle strategie di trattamento secondo l’ evidence based physioterapy (EBP),
- Misura degli outcomes

Modulo n° 2 (5ore)
Valutazione in TM:
- Anamnesi; esame obiettivo: osservazione, val. movimenti attivi, passivi, contro resistenza isometrica; esame neurologico; tests speciali, esami supplementari, indicazioni e controindicazioni al trattamento, clinical reasoning
Trattamento in T.M:
- Tecniche di trattamento: trazione, mobilizzazione e manipolazione, MTP, tecniche tessuti molli, tecniche neuromuscolari( PIR, CRAC, Muscle Energy), tecniche neurodinamiche, progressione delle forze, ri-valutazione)

Modulo n° 3 (5ore)
Il rachide cervicale
- Richiami di anatomia funzionale
- Cefalea cervicogenica e colpo di frusta
- Patologie di più comune interesse per la T.M.
- Peculiarità riguardanti il rachide cervicale
- Valutazione (comprende gli aspetti sopra citati)
- Trattamento manuale
- Dimostrazione pratica (case study)

Modulo n° 4 (5 ore)
Il rachide lombare
- Richiami di anatomia funzionale
- L’instabilità lombo-pelvica
- Patologie di più comune interesse per la T.M.
- Peculiarità riguardanti il rachide lombare
- Valutazione (comprende gli aspetti sopra citati)
- Trattamento manuale
- Dimostrazione pratica (case study)

Modulo n° 5 (4 ore)
La Spalla
- Richiami di anatomia funzionale
- Patologie di più comune interesse per la T.M.
- Peculiarità riguardanti l’articolazione della spalla
- Valutazione (comprende gli aspetti sopra citati)
- Trattamento
- Dimostrazione pratica (case study)


Modulo: PROCEDURE DI VALUTAZIONE FUNZIONALE
-------
.


Modulo: METODOLOGIA DELLA RICERCA
-------
Principi di Evidence Based Practice. Metodologia della ricerca nelle banche dati applicata all’ambito fisioterapico. Diverse tipologie di produzioni scientifiche: definizioni e strategie generali di pianificazione di disegno di studio. Analisi critica di un articolo scientifico. Generalità sugli strumenti statistici in ricerca clinica.


Modulo: RIABILITAZIONE DELLO SPORT
-------
1.principi fisiologici dell’allenamento
2.progettazione dell’attività di riabilitazione nello sport (programmazione- figure e ruoli - l’importanza della valutazione dello sportivo - strumenti di intervento)
3.Cenni sul trattamento dei principali problemi di interesse specifico


Modulo: PROTESIOLOGIA E ORTESIOLOGIA
-------
Amputazioni: definizioni, eziologia e livelli di amputazione
Tipologie di protesi per l’arto inferiore e superiore. Valutazione e riabilitazione del paziente amputato.
Generalità sulle Ortesi: di riposo e di correzione; funzionali statiche e dinamiche.
Inquadramento di protesi e ortesi nel nomenclatore tariffario; prescrizione, autorizzazione, fornitura.
All’interno del corso si cercherà di fare un excursus su quelle che sono le cause più frequenti di amputazione, portando lo studente a ragionare sulla necessità di personalizzare il più possibile sia la scelta della protesi che il tipo di percorso riabilitativo a cui il paziente sarà sottoposto, in accordo con le altre figure dell’equipe multidisciplinari e soprattutto sulla base delle esigenze e preferenze espresse dal paziente stesso.
Per quel che concerne le ortesi, assieme alle definizioni che più frequentemente si incontrano in letteratura, verranno descritte le ortesi più utilizzate dal paziente sia ortopedico che neurologico, per l‘arto superiore, per l’arto inferiore e per la colonna.
Brevemente si farà riferimento alla normativa inerente la prescrizione di tutti questi ausili- Decreto Ministeriale - Ministero della Sanità - 27 agosto 1999, n. 332 - affinché lo studente comprenda il ragionamento che sottende a tale a aspetto del percorso di cura del paziente.

Modalità d'esame

Modulo: TERAPIA MANUALE INTEGRATA
-------
Esame scritto + colloquio orale su caso clinico

Testi consigliati:

Materiale distribuito dal docente
PDF delle Lezioni


Riferimenti del Docente e Ricevimento studenti:
Telefono: 347-2553838
e-mail: la.fenice@libero.it
Sede del C.dL. in Fisioterapia di Vicenza in Via S. Bortolo 85
Giorno e orario: da concordare previo contatto telefonico


Modulo: PROCEDURE DI VALUTAZIONE FUNZIONALE
-------
.


Modulo: METODOLOGIA DELLA RICERCA
-------
Prova scritta, orale e pratica in aula informatica


Modulo: RIABILITAZIONE DELLO SPORT
-------
Test a risposta multipla e colloquio


Modulo: PROTESIOLOGIA E ORTESIOLOGIA
-------
Esame scritto + colloquio orale





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits