Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (rovereto)

Corso disattivato non visibile

Riabilitazione in età evolutiva (2011/2012)

Codice insegnamento
4S02103
Crediti
6
Coordinatore
Donatella Gaggia

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
NEUROPSICHIATRIA INFANTILE 1,5 MED/39-NEUROPSICHIATRIA INFANTILE LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Francesca Darra
PEDIATRIA 1 MED/38-PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Alessandro Bodini
TERAPIA OCCUPAZIONALE 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Arianna Antonini
PSICOMOTRICITÀ 1 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Valentina Poli
METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA 1,5 MED/48-SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE LEZIONI 3^ anno 1^ semestre Donatella Gaggia

Obiettivi formativi

Modulo: NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
-------
Scopo del corso è di illustrare ed approfondire gli elementi basilari dei principali disturbi neuropsichiatrici infantili, al fine di ampliare l'iter formativo dello studente ed affinare l'approccio al bambino affetto da un disturbo neuropsichiatrico


Modulo: TERAPIA OCCUPAZIONALE
-------
Conoscere la disciplina riabilitativa della Terapia occupazionale e i principi teorici su cui si basa; conoscere le modalità di intervento della T.O. in riferimento alle principali disabilità; conoscere e applicare le modalità operative per perseguire l’autonomia nelle attività quotidiane secondo il modello di riferimento bio-psico-sociale.


Modulo: PEDIATRIA
-------
Conoscere le basilari, principali, patologie pediatriche che possano richiedere anche la presa in carico fisioterapica


Modulo: PSICOMOTRICITÀ
-------
Acquisire conoscenze teorico pratiche sulla metodologia di base in terapia neuropsicomotoria. Approfondire il lavoro di rete e dell'approccio integrato alla riabilitazione dell'età evolutiva. Conoscere le strategie di intervento neuropsicomotorio nelle principali patologie dall'area NPI.


Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA
-------
-Riflessione sulle metodologie della Riabilitazione in Neuropsichiatria Infantile
-Acquisizione delle nuove conoscenze neurofisiologiche e delle loro implicazioni nella pratica
Terapeutica.

Programma

Modulo: NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
-------
Conoscenza generale delle normali tappe evolutive dello sviluppo neuropsichico del bambino.

Conoscenza delle principali patologie neuropsichiatriche in età evolutiva.

Maturazione e sviluppo
Le cerebropatie non progressive: Paralisi cerebrali infantili
Le ipotonie del lattante
Le epilessie: classificazione sindromi e crisi epilettiche
Il Ritardo mentale
I disturbi specifici dell’apprendimento- Dislessia
Sindrome da deficit di attenzione ed iperattività
I disturbi pervasivi dello sviluppo
La disprassia
I disturbi del linguaggio


Modulo: TERAPIA OCCUPAZIONALE
-------
Generalità in Terapia Occupazionale e principi teorici della Terapia Occupazionale
Concetti di autonomia e indipendenza - valutazione funzionale -
Programmi riabilitativi di Terapia Occupazionale in riferimento alle principali disabilità
Concetti generali di ausili, ortesi e protesi.


Modulo: PEDIATRIA
-------
Approccio alle patologie pediatriche di interesse fisioterapico: ex prematurità, insufficienza respiratoria acuta e cronica, malattie neuromuscolari congenite, malattie congenite o acquisite con esiti sul sistema osteo-articolare, sul sistema nervoso centrale e periferico in età pediatrica.

1. Approccio al neonato sano e pretermine con possibili problemi anche di interesse fisioterapico :
a. Cenni di rianimazione pediatrica
b. Le emergenze alla nascita: insufficienza respiratoria acuta
c. Il neonato prematuro e/o di basso peso. Problemi perinatali e a distanza del bambino nato
prematuramente –immaturità polmonare (l’insufficienza respiratoria cronica)
2. Patologie congenite e acquisite, dell’apparato respiratorio sia acute che croniche di interesse
Fisioterapico

3. Patologie congenite e acquisite, dell’apparato gastrointestinale e genitourinario, sia acute che croniche di interesse fisioterapico

4. Principali malattie infettive dell’età evolutiva

5. Approccio al bambino con problemi di interesse fisioterapico

6. Principali sindromi malformative con coinvolgimento neurologico nell’età evolutiva

7. Principali displasie scheletriche con coinvolgimento neurologico nell’età evolutiva

8. Cenni sulle principali malattie neurodegenerative nell’età evolutiva


Modulo: PSICOMOTRICITÀ
-------
Cenni sulla medodologia di base in neuropsicomotricità.
Specificità della riabilitazione in età evolutiva, il ruolo del terapista della neuro e psicomotricità ee.
Strategie e modalità di intervento neuropsicomotrio nelle principali patolgieneuropsichiatriche infantil

La metodologia di base in terpia della neuropsicomotricità
• definizione e specificità dell'intervento psicomotorio
• gli strumenti della terapia psicomotoria
• la fase di osservazione e valutazione
• dalla valutazione all'intervento

La terapia neuropsicomotoria in riabilitazione dell’eta’ evolutiva
• Le specificità della riabilitazione in età evolutiva
• Il ruolo della neuro psicomotricista all’interno dell’ equipe e della rate
• ICF-CY e linguaggi comuni in terapia della neuropsicomotricità

La terapia nuropsicomotria nei principali ambiti clinici
• La terapia neuropsicomotria nei disturbi dello spettro atustico e nei disturbi pervsivi dello sviluppo
• la terapia neuropsicomotoria nel ritardo mentale
• la terapia nuropsicomotria nelle sindromi genetiche e nei qudri multiproblematici
• la terapia neuropsicomotrio nelle disprassie
• la terapia nuropsicomotria nei disturbi della coordinazione


MODALITA’ DIDATICA
Lezioni interattive con presentazione di video e discussione dei casi presentati


MATERIALE DIDATTICO
Dispensa fornita dal docente


Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA
-------
-Essere in grado di osservare il bambino disabile e di valutarne le FUNZIONI ADATTIVE
-Riuscire ad identificare gli obiettivi di trattamento costruendo un progetto individualizzato, nel
rispetto dei tempi (appuntamenti funzionali), dei modi (approccio ecologico e olistico ) e della
storia clinica della patologia.
-Saper identificare gli strumenti ed i materiali adeguati per realizzare il setting adatto a “quel”
bambino, per costruire una relazione significativa col bambino e la sua famiglia, per facilitarlo o
portarlo ad esprimere tutte le sue potenzialità.
-Saper utilizzare i principali ausili ed ortesi.

Modalità d'esame

Modulo: NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
-------
La prova di accertamento è prevista in forma scritta, con domande a tema

testi consigliati
Roccella . Neuropsichiatria Infantile- PICCIN
Sono raccomandati gli Appunti dalle lezioni/dispense/slides PP fornite dal docente.
I testi sono indicati per approfondimenti/consultazioni


Modulo: TERAPIA OCCUPAZIONALE
-------
esame scritto + colloquio orale


Modulo: PEDIATRIA
-------
orale

testi consigliati
Materiale didattico utilizzato durante le lezioni con approfondimenti attraverso letteratura medica attuale (internet-Medline)


Modulo: PSICOMOTRICITÀ
-------
Esame scritto + colloquio orale


Modulo: METODOLOGIA DELLA RIABILITAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA
-------
Modalità d’esame: scritto
E-mail: gaggiado@alice.it
Tel: 3285335274





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits