Laurea in Tecniche di Laboratorio biomedico
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di laboratorio biomedico) (rovereto)

Corso disattivato non visibile

Biochimica clinica, metodologia ed organizzazione di laboratorio (2009/2010)

Codice insegnamento
4S01735
Crediti
8
Coordinatore
Alberto Marcolla

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
BIOCHIMICA CLINICA 2 BIO/12-BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA 1anno 2 semestre Rov Alberto Marcolla
ANALISI AUTOMATIZZATE 1 BIO/12-BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA 1anno 2 semestre Rov Nello Bergamo
ESERCITAZIONI IN TECNICHE BIOCHIMICO-CLINICHE 1 BIO/12-BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA 1anno 2 semestre Rov Gianni Casna
ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO 2 SECS-P/10-ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1anno 2 semestre Rov Nello Bergamo
METODOLOGIA DI LABORATORIO 2 BIO/12-BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA 1anno 2 semestre Rov Claudio Lorenz

Obiettivi formativi

Modulo: ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO
-------
Lo studente apprende le caratteristiche di un laboratorio clinico inserito nel contesto dell’attività ospedaliera e territoriale. Individua le competenze e le funzioni delle figure professionali, riconosce le fasi del processo lavorativo, conosce le regole di gestione, le modalità di certificazione del laboratorio


Modulo: BIOCHIMICA CLINICA
-------
lo studente a fine corso dovrebbe essere in grado applicare correttamente i concetti della qualità analitica delle misure di laboratorio; dovrebbe altresì orientarsi sull’utilizzo pratico delle principali molecole di interesse clinico, sul loro significato in condizioni di normalità e nelle principali situazioni di patologia.


Modulo: ANALISI AUTOMATIZZATE
-------
Lo studente apprende i principi fondamentali di funzionamento delle tecnologie utilizzate nel laboratorio clinico. Sono proposti gli orientamenti attuali della medicina di laboratorio in relazione al futuro sviluppo e utilizzo del laboratorio clinico.


Modulo: ESERCITAZIONI IN TECNICHE BIOCHIMICO-CLINICHE
-------
Lo studente dovrà acquisire le conoscenze degli strumenti ed accessori di base utilizzati in laboratorio di biochimica clinica.
Al termine del percorso infine lo studente deve essere in grado di utilizzare in modo corretto ed autonomo questi dispositivi per analisi in vitro.


Modulo: METODOLOGIA DI LABORATORIO
-------
Acquisire nozioni di fisiologia e patologia nel campo dell’ematologia e della coagulazione, necessarie per l’apprendimento di tecniche di analisi dedicate agli argomenti, nonché al monitoraggio laboratoristico di trattamenti in campo ematologico e coagulativo.

Programma

Modulo: ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO
-------
Sono enunciate le caratteristiche di un laboratorio clinico, le competenze e l funzioni del Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico e della altre figure professionali. Sono evidenziati i contesti legislativi ed i modelli di laboratorio. Sono analizzate le principali attività pre-analitiche, analitiche e post-analitiche del processo di laboratorio e sono proposti gli attuali modelli gestionali.


Modulo: BIOCHIMICA CLINICA
-------
Saranno trattati i principali concetti di biochimica clinica generale, quali le grandezze, la variabilità e gli errori nelle misure, il controllo di qualità.
Successivamente saranno presi in rassegna i principali metabolismi epatici con particolare riferimento alle molecole più usate in clinica ed alle loro misurazioni in condizioni standard e di patologia.


Modulo: ANALISI AUTOMATIZZATE
-------
Sono enunciati i principi della spettroscopia di assorbimento nel visibile e nell’UV, della fotometria di fiamma in emissione e in assorbimento atomico, della nefelometria e turbidimetria, della luminescenza, della riflettometria, della cromatografia, dell’elettroforesi, dell’osmometria, dell’automazione. E’ introdotto l’utilizzo del LIS, e gli sviluppi della Total Laboratory Automation.


Modulo: ESERCITAZIONI IN TECNICHE BIOCHIMICO-CLINICHE
-------
La buona pratica di laboratorio, accessori di uso comune, centrifugazione e separazione; strumenti misuratori di volumi, strumenti di pesata, strumenti misuratori di temperatura, dispositivi agitatori e riscaldanti, sistemi di purificazione dell’acqua, tecniche di preparazione di soluzioni.


Modulo: METODOLOGIA DI LABORATORIO
-------
Ematologia: esame emocromocitometrico e tecnologia dedicata, analisi dei reticolociti e utilizzo diagnostico, riconoscimento dei leucociti (microscopia, tecniche citochimiche e citofluorimetriche). Coagulazione, fibrinolisi e trombofilia; fisio-patologia, analisi dedicate alla diagnosi e al monitoraggio terapeutico. Errore Totale analitico, nelle sue componenti.

Modalità d'esame

Modulo: ORGANIZZAZIONE DI LABORATORIO
-------
Esame orale


Modulo: BIOCHIMICA CLINICA
-------
prova scritta a domande multiple ed esame orale.


Modulo: ANALISI AUTOMATIZZATE
-------
Esame orale


Modulo: ESERCITAZIONI IN TECNICHE BIOCHIMICO-CLINICHE
-------
Prova orale


Modulo: METODOLOGIA DI LABORATORIO
-------
Esame orale



© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234