Laurea in Tecnica della Riabilitazione psichiatrica
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica) (ala di trento)

Corso disattivato non visibile

Igiene e medicina sociale (2009/2010)

Codice insegnamento
4S01627
Crediti
6
Coordinatore
Albino Poli

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 2 SECS-P/10-ORGANIZZAZIONE AZIENDALE non ancora assegnato Armando Borghesi
IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA 2 MED/42-IGIENE GENERALE E APPLICATA non ancora assegnato Albino Poli
MEDICINA LEGALE E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE 2 MED/43-MEDICINA LEGALE non ancora assegnato Marina Bacciconi

Obiettivi formativi

Modulo: MEDICINA LEGALE E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE
-------
Far comprendere che ogni rapporto interpersonale -e quindi anche quello con finalità terapeutiche e
riabilitative- trova legittimità, limiti ed efficacia solo nel rispetto delle regole che la collettività (lo
Stato) si da’ e perciò la conoscenza delle “regole del gioco” è fatto imprescindibile.


Modulo: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
-------
Acquisire conoscenze di base in materia di politiche sanitarie, organizzazione, programmazione, valutazione ed economia sanitaria, per operare efficacemente nella complessità dei servizi sanitari ed acquisire principi e metodi per l’esercizio del proprio ruolo professionale nei confronti dell’utente e degli altri operatori.


Modulo: IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA
-------
Fornire agli studenti gli elementi per la prevenzione della trasmissione delle malattie infettive
Fornire agli studenti gli elementi per la prevenzione delle malattie cronico-degenerative
Fornire agli studenti gli elementi per l’implementazione di azioni e programmi di educazione sanitaria nel contesto di gruppi di popolazione con patologie psichiatriche

Programma

Modulo: MEDICINA LEGALE E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE
-------
Conoscenza dei doveri e dei diritti previsti da leggi e regolamenti per il personale sanitario a tutela degli utenti e del personale stesso con particolare riferimento ad atti legislativi più strettamente attinenti il corso di laurea

 Testo di leggi, regolamenti e Dichiarazioni internazionali, dispense e schemi saranno forniti al termine di ogni singola lezione dal docente


Modulo: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
-------
L’insegnamento mira a fornire gli elementi per comprendere le caratteristiche e le dinamiche dell’am-biente in cui opera il personale sanitario, cioè il sistema sanitario; l’organizzazione e il funzionamento del Servizio Sanitario Nazionale; gli strumenti di programmazione, di gestione e di valutazione nelle aziende sanitarie; il contributo della disciplina economica a supporto delle decisioni e per stabilire le priorità.

 Buiatti E., Carnevale F., Geddes M., Maciocco G. (1993). “Trattato di Sanità Pubblica”. La Nuova Italia Editrice, Roma.
 Brenna A. (1999). “Manuale di Economia Sanitaria”. Centro per l’Informazione Sanitaria, Milano.
 Casati G. (2000). “Programmazione e Controllo di Gestione nelle Aziende Sanitarie”. McGraw-Hill Libri Italia, Milano
 Detels R., McEwen J., Beagleole R., Tanaka H. (2002). “Oxford Textbook of Public Health”. Oxford University Press, New York.
 Drummond M.F., Stoddart G.L., Torrance G.W. (1989). “Methods for the Economic Evaluation of Health Care Programmes”. Oxford University Press; Oxford, New York & Toronto.
 Mintzberg H. (1996). “La progettazione dell’organizzazione aziendale”. Il Mulino, Bologna.
 Mooney G. (2002). “ Economics, Medicine and Health Care”. Prentice Hall, London.
 Spinsanti S. (2000). “Management per la nuova sanità”. EdiSES, Napoli.

Articoli scientifici:
 Borgonovi E. (1995). Il quadro di riferimento per una gestione budgettaria nelle aziende pubbliche. Università SDA Bocconi, Milano. [Pubblicazione informale, rif. PA 1161].
 Domenichetti G. (2001). Definizione di priorità sanitarie e razionamento – Efficacia, efficienza verso equità e compassione. Tendenze nuove, marzo-aprile, 4-14.
 Hansluwka H.E. (1985). Measuring the Health of Populations, indicators and interpretation. Social Science and Medicine, Vol. 20, N. 12, 1207 1224.
 Henderson J. (1985). Appraising Options: A Practical Guide. Hospitals and Health Services Review, November, 286-90.
 Maciocco G. (1998). La Sanità Americana: la storia, la politica, le crisi, le prospettive. CUAMM notizie, Maggio-Agosto, 15 27.
 Mooney G.H., Drummond M.F. (1982). Essentials of Health Economics. British Medical Journal; Vol. 285, 949-50, 1024-5, 1101-2, 1191-2, 1263-4, 1329-31, 1405-6, 1485-6, 1561-2, 1638-9, 1727-8; Vol. 286, 40-1.
 Ramponi C. (1996). Il Sistema di classificazione dei pazienti secondo il metodo Diagnosis Related Groups: le origini, la logica e i limiti. Le potenziali applicazioni nel Sistema Italiano. Università SDA Bocconi, Milano. [Pubblicazione informale, rif. PA 446].
 Robinson R. (1993). Cost-effectiveness analysis; Cost-utility analysis; Cost-benefit analysis. British Medical Journal, Vol. 307, 793-5, 859-62, 924-6.
 Salizzato L. (2001). Con l’integrazione si vince. Sanità Management il Sole24Ore, giugno-luglio 2001, 37 9.
 Zangrandi A. (1995). Il Budget nelle strutture sanitarie: la responsabilità diffusa nella gestione nella sanità. Università SDA Bocconi, Milano. [Pubblicazione informale, rif. PAs 2430].
 Zavattaro F. (1993). Il budget: una risposta alla crescita di complessità del sistema sanitario. MECOSAN, N. 5 – Sez. 1a.


Modulo: IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA
-------
• Inquadramento delle misure di prevenzione
• Modelli di comparsa delle malattie
• Profilassi delle malattie infettive
• Prevenzione secondaria
• Strumenti di informazione ed educazione sanitaria

 N. Comodo, G Baiocco. Igiene e Sanità pubblica Ed. Carocci Faber

Modalità d'esame

Modulo: MEDICINA LEGALE E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE
-------
esame orale o scritto (con colloquio orale), a scelta del singolo studente


Modulo: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
-------
Esame scritto + colloquio orale


Modulo: IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA
-------
scritto





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits