Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (rovereto)

Corso disattivato non visibile

Tirocinio guidato (primo anno)

Codice insegnamento
4S01580
Docente
Maria Gloria Ferrari
crediti
18
Settore disciplinare
- - -
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
ROVERETO
Periodo
non ancora assegnato

Obiettivi formativi

OBIETTIVI DI TIROCINIO



Nel percorso di tirocinio del 1° anno di corso lo studente acquisirà, sotto la responsabilità delle figure preposte, competenze che gli permetteranno di:


1. Descrivere le strutture ospitanti, le figure professionali presenti, il tipo di prestazioni erogate e l’organizzazione del Servizio.

2. Utilizzare gli strumenti informativi relativi alla persona.

3. Applicare norme di igiene ambientale e personale.

4. Utilizzare procedure di osservazione, valutazione per descrivere la postura ed il comportamento motorio spontaneo di soggetti sani e non, nell’arco delle diverse età cronologiche.

5. Movimentare correttamente la persona/utente, proporre posture adeguate nel rispetto dei criteri di ergonomia.

6. Compilare la cartella fisioterapica ispirata ai principi ICF per le competenze richieste.

7. Ricercare e utilizzare fonti bibliografiche per approfondimenti sull’evidenze scientifiche

8. Assumere un atteggiamento responsabile nella relazione-comunicazione con il paziente/utente e con le figure professionali presenti nel rispetto delle norme etiche e deontologiche

Programma

OBIETTIVI TRASVERSALI DI AREA

1. Descrivere la struttura ospitante, le figure professionali presenti , il tipo di prestazioni erogate e l’organizzazione del Servizio.

• Orientarsi nelle strutture visitate
• Riconoscere i ruoli e le competenze delle diverse figure professionali
• Conoscere l’organizzazione del servizio e la tipologia di utenza
• Elencare le prestazioni erogate dell’UO e/o Sevizio.

2. Utilizzare gli strumenti informativi relativi alla persona

• Riconoscere le figure di riferimento dalle quali raccogliere informazioni sull’utente
• Scegliere gli strumenti informativi necessari ad inquadrare l’utente osservato.
• Acquisire le informazioni sull’utente
• Codificare le informazioni in modo che siano fruibili anche dagli altri professionisti.

3. Applicare norme di igiene ambientale e personale

• Acquisire i principi di igiene e sicurezza per la tutela della salute degli utenti e degli
operatori;
• Applicare i principi di igiene e sicurezza ai fini della prevenzione.

4. Utilizzare procedure di osservazione, valutazione per descrivere la postura ed il comportamento motorio spontaneo di soggetti sani e non, nell’arco delle diverse età cronologiche.

• Analizzare il comportamento motorio in relazione allo standard normale di riferimento.
• Descrivere il movimento spontaneo del soggetto utilizzando la terminologia scientifica.
• Identificare le eventuali alterazioni a carico dei diversi sistemi funzionali (funzioni vitali, manipolazione, deambulazioni…)

5. Movimentare correttamente la persona/utente, proporre posture adeguate nel
rispetto dei criteri di ergonomia.

• Effettuare l’allineamento posturale del paziente nei diversi decubiti.
• Posizionare e/o facilitare il paziente nei cambi posturali e nei trasferimenti.
• Applicare le principali norme di igiene posturale per l’operatore (ergonomia).
• Automatizzare l’utilizzo dei piu’ diffusi ausilii per effettuare la movimentazione/posizionamento del paziente secondo la legge 626

6. Compilare la cartella fisioterapica ispirata ai principi ICF per le competenze richieste.


7. Ricercare fonti bibliografiche per approfondimenti sull’evidenza scientifica.

• Approfondire le conoscenze con riferimenti bibliografici aggiornati.

8. Assumere un atteggiamento responsabile nella relazione-comunicazione con l’utente e con le figure professionali, nel rispetto delle norme etiche e del codice deontologico.

• Riconoscere le emozioni all’interno della relazione terapeutica.
• Utilizzare tecniche comunicative nell’ascolto attivo.
• Assumere un atteggiamento coerente con i principi etici e di riservatezza.
• Acquisire capacità di autocritica.
• Rispettare le regole

Modalità d'esame

Prova attitudinale.



© 2002 - 2022  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234