Laurea in Tecniche di Radiologia medica, per Immagini e Radioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) (verona)

Corso disattivato non visibile

Tecniche di diagnostica per immagini II (2008/2009)

Codice insegnamento
4S01764
Crediti
4,5
Coordinatore
Mirko D'Onofrio

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Tecniche di diagnostica per immagini in odontoiatria, dell'addome e scavo pelvico (laboratorio) 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE 2°anno 1°semestre Filippo Girlanda
Tecniche di diagnostica per immagini in odontoiatria, dell'addome e scavo pelvico 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE 2°anno 1°semestre Filippo Girlanda
Diagnostica per immagini odontostomatologiche 1 MED/36-DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA 2°anno 1°semestre Mirko D'Onofrio
Diagnostica per immagini dell'apparato digestivo e uro-genitale 1,5 MED/36-DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA 2°anno 1°semestre non ancora assegnato

Obiettivi formativi

Modulo: Tecniche di diagnostica per immagini in odontoiatria, dell'addome e scavo pelvico (laboratorio)
-------
• Conoscere le tecniche d'esame e le apparecchiatura che vengono correntemente usate, in odontoiatria, nell'addome e scavo pelvico
• Identificare le tecniche d'esame appropriate ai quesiti clinici posti
• Educare lo studente alla riflessione del suo operato, in modo da ottenere un risultato finale ottimale..


Modulo: Diagnostica per immagini odontostomatologiche
-------
Il corso si propone di educare lo studente alla realizzazione dell’immagine ed all’interpretazione della qualità e contenuto informativo.


Modulo: Tecniche di diagnostica per immagini in odontoiatria, dell'addome e scavo pelvico
-------
• Conoscere le tecniche d'esame e le apparecchiatura che vengono correntemente usate, in odontoiatria, nell'addome e scavo pelvico
• Identificare le tecniche d'esame appropriate ai quesiti clinici posti
• Educare lo studente alla riflessione del suo operato, in modo da ottenere un risultato finale ottimale..


Modulo: Diagnostica per immagini dell'apparato digestivo e uro-genitale
-------
- Identificare i quesiti diagnostici sottesi dalle diverse indagini di Imaging relative agli apparati digerente ed uro-genitale
- Conoscere i presupposti anatomici, fisiologici, anatomo-patologici e fisio-patologici all’esecuzione delle varie indagini
- Conoscere le modalità operative atte a realizzare indagini adeguate ai quesiti posti

Programma

Modulo: Tecniche di diagnostica per immagini in odontoiatria, dell'addome e scavo pelvico (laboratorio)
-------
• Cenni di anatomia semplice del mascellare superiore e inferiore, dei denti, della loro disposizione e numerazione
• Tecniche radiografiche in ambito odontostomatologico
(ortopantomografia, teleradiografia, radiografia endorale, Maxiscan)
• Tecniche radiografiche per lo studio della mandibola in paziente barellato
• Cenni di anatomia semplice degli organi endo-addominali e pelvici
• Tecniche radiografiche per lo studio dell'addome e dell'apparato digerente
(addome in bianco, tubo digerente, clisma opaco, enteroclisi a doppio contrasto del tenue,urografie, cenni sul clisma TC;
• Tecniche radiografiche per lo studio dell'apparato epato-biliare e del pancreas
(colecistografia, colangio-colecistografia, col angiografia intraoperatoria, attraverso kher, PTC, ECPR; cenni sulla Colangio W MRI)


Modulo: Diagnostica per immagini odontostomatologiche
-------
Tecniche radiologiche
Anatomia radiologica odontostomatologica
Applicazioni cliniche e patologia odontostomatologica


Modulo: Tecniche di diagnostica per immagini in odontoiatria, dell'addome e scavo pelvico
-------
• Cenni di anatomia semplice del mascellare superiore e inferiore, dei denti, della loro disposizione e numerazione
• Tecniche radiografiche in ambito odontostomatologico
(ortopantomografia, teleradiografia, radiografia endorale, Maxiscan)
• Tecniche radiografiche per lo studio della mandibola in paziente barellato
• Cenni di anatomia semplice degli organi endo-addominali e pelvici
• Tecniche radiografiche per lo studio dell'addome e dell'apparato digerente
(addome in bianco, tubo digerente, clisma opaco, enteroclisi a doppio contrasto del tenue,urografie, cenni sul clisma TC;
• Tecniche radiografiche per lo studio dell'apparato epato-biliare e del pancreas
(colecistografia, colangio-colecistografia, col angiografia intraoperatoria, attraverso kher, PTC, ECPR; cenni sulla Colangio W MRI)


Modulo: Diagnostica per immagini dell'apparato digestivo e uro-genitale
-------
- Cenni di anatomia, fisiologia, anatomia patologica e fisio-patologia dell’apparato digerente
- Modalità di studio mediante Imaging (Radiologia Convenzionale diretta e contrastografica; cenni sulle altre metodiche) delle varie porzioni dell’apparato digerente (faringe, esofago, stomaco, tenue, colon), delle ghiandole salivari maggiori e dell’albero duttale bilio-pancreatico
- Cenni di anatomia, fisiologia, anatomia patologica e fisio-patologia dell’apparato uro-genitale
- Modalità di studio mediante Imaging (Radiologia Convenzionale diretta e contrastografica; cenni sulle altre metodiche) delle varie porzioni degli apparati genitale (femminile e maschile) ed urinario (reni, ureteri, vescica, uretra

Modalità d'esame

Modulo: Tecniche di diagnostica per immagini in odontoiatria, dell'addome e scavo pelvico (laboratorio)
-------
scritto seguito da colloquio orale


Modulo: Diagnostica per immagini odontostomatologiche
-------
esame orale


Modulo: Tecniche di diagnostica per immagini in odontoiatria, dell'addome e scavo pelvico
-------
scritto seguito da colloquio orale


Modulo: Diagnostica per immagini dell'apparato digestivo e uro-genitale
-------
orale





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits