Laurea in Fisioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista) (verona)

Corso disattivato non visibile

Legislazione e organizzazione del lavoro e in sanità (2008/2009)

Codice insegnamento
4S01609
Crediti
3
Coordinatore
Franco Tagliaro

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Medicina del lavoro 1 MED/44-MEDICINA DEL LAVORO 3° anno 1° semestre Andrea Princivalle
Organizzazione aziendale 1 SECS-P/10-ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 3° anno 1° semestre Riccardo Baci
Medicina legale 1 MED/43-MEDICINA LEGALE 3° anno 1° semestre Franco Alberton
Franco Tagliaro

Obiettivi formativi

Modulo: Organizzazione aziendale
-------
Il corso ha l’obiettivo di far comprendere ai discenti la rilevanza della variabile organizzativa, troppo tempo trascurata, nella gestione della sanità e il ruolo di primo piano che le professionalità sanitarie possono svolgere in questo senso.


Modulo: Medicina legale
-------
Al termine del corso lo studente deve conoscere i principi di base deontologici e giuridici del rapporto che si instaura tra professionista sanitario e paziente e deve essere in grado di valutare e modulare le proprie scelte ed i propri comportamenti in relazione ad essi.


Modulo: Medicina del lavoro
-------
Il corso è finalizzato a favorire l'acquisizione, da parte degli studenti, di basi scientifiche, culturali, tecniche, organizzative-gestionali indispensabili nelle diverse attività professionali in ambito di: epidemiologia, promozione della salute, prevenzione, valutazione dei rischi individuali ed ambientali, diagnostica delle patologie professionali, monitoraggio ambientale e biologico dei rischi professionali e valutazione psico-ergonomica delle condizioni di lavoro.

Programma

Modulo: Organizzazione aziendale
-------
Dopo aver illustrato le peculiarità del funzionamento del sistema sanitario, si procederà all’analisi del concetto di assetto organizzativo, struttura organizzativa, meccanismi operativi, potere. Verranno descritti i fabbisogni organizzativi e i meccanismi di coordinamento e integrazione e le peculiarità del lavoro di gruppo. Si procederà infine all’applicazione delle teorie studiate ad alcuni casi studio.


Modulo: Medicina legale
-------
Le basi contrattuali nell’esercizio della professione sanitaria – nozioni giuridiche generali – responsabilità e obblighi fondamentali del professionista sanitario – normative di interesse sanitario e loro applicazione


Modulo: Medicina del lavoro
-------
Polveri, fibre e patologie ad esse correlate. Malattie allergiche professionali. Il lavoro in turno. Valori limite degli inquinanti chimici negli ambienti di lavoro. Il rumore e le patologie derivate. Solventi; elementi e metalli: aspetti fisio-tossicologici e monitoraggio biologico. Carcinogenesi professionale.

Modalità d'esame

Modulo: Organizzazione aziendale
-------
Esame orale.


Modulo: Medicina legale
-------
Una prova scritta costituita da quiz a scelta multiple e domande aperte (nell’ambito della prova complessiva per il corso integrato), integrata con un colloquio diversificato in relazione all’esito della prova scritta


Modulo: Medicina del lavoro
-------
esame scritto + colloquio orale





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits