Laurea in Infermieristica (Vicenza)
(abilitante alla professione sanitaria di infermiere)

Corso disattivato non visibile

Fisica, biologia e chimica (2007/2008)

Codice insegnamento
4S01563
Crediti
4,5
Coordinatore
Maria Romanelli

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Chimica medica e biochimica 2 BIO/10-BIOCHIMICA primo anno primo semestre Elio Maria Liboi
Fisica applicata 1 FIS/07-FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) primo anno primo semestre Pasquina Marzola
Biologia applicata e genetica 1,5 BIO/13-BIOLOGIA APPLICATA primo anno primo semestre Maria Romanelli

Obiettivi formativi

Modulo: Fisica applicata
-------
Obiettivi del corso ( circa 1000 battute o 4-5 righe):
Obiettivi
Al termine del corso lo studente deve essere in grado di:
• Comprendere il significato delle principali grandezze fisiche utilizzate nella Fisica con particolare attenzione alla Meccanica.
• Acquisire capacità di utilizzare queste conoscenze al fine di risolvere semplici esercizi (es: le leve del corpo umano)
• Acquisire i concetti basilari di Idrostatica e Idrodinamica indispensabili per comprendere i fenomeni riguardanti la circolazione del sangue
• Acquisire le informazioni di base sulla produzione dei raggi X e sulla radioprotezione.


Modulo: Chimica medica e biochimica
-------



Modulo: Biologia applicata e genetica
-------
Al termine del corso lo studente deve essere in grado di: comprendere l’organizzazione biologica e i principi unitari che presiedono al funzionamento delle strutture degli organismi viventi e gli aspetti più rilevanti della biologia dell’uomo; descrivere i concetti fondamentali della Genetica, le malattie genetiche più comuni e le loro modalità di trasmissione.

Programma

Modulo: Fisica applicata
-------
Grandezze fisiche ed unità di misura.
Principali grandezze e Leggi della Meccanica.
Caratteristiche dei fluidi e principali leggi che ne governano la statica e la dinamica.
Interazioni elettriche, onde elettromagnetiche. La luce visibile nell’approssimazione di ottica geometrica.
Struttura dell’atomo, decadimento radioattivo, produzione dei raggi X.


Modulo: Chimica medica e biochimica
-------



Modulo: Biologia applicata e genetica
-------
Caratteristiche principali degli organismi viventi, strutture cellulari dei procarioti e degli eucarioti; strutture delle particelle virali, ciclo cellulare e sua regolazione, riproduzione e sviluppo, meccanismi molecolari della trasmissione ereditaria dell’informazione genetica, le basi cromosomiche dell’ereditarietà, genetica mendeliana, alberi genealogici, le mutazioni geniche, il genoma umano.

Modalità d'esame

Modulo: Fisica applicata
-------
test a risposta multipla.


Modulo: Chimica medica e biochimica
-------



Modulo: Biologia applicata e genetica
-------
Test con domande a risposte multiple e colloquio orale





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits