Laurea in Tecniche di Laboratorio biomedico
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di laboratorio biomedico) (verona)

Corso disattivato non visibile

Istopatologia - Metodi molecolari in anatomia patologica

Codice insegnamento
4S01731
Docente
Aldo Scarpa
crediti
2
Settore disciplinare
MED/08 - ANATOMIA PATOLOGICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
lezione 2°anno 2°semestre dal 1-mar-2007 al 4-mag-2007.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

lezione 2°anno 2°semestre

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Il Corso si propone di fornire allo studente le conoscenze necessarie riguardanti le principali modificazioni cito-istologiche, fisiologiche, infiammatorie e neoplastiche.
Apporterà nozioni inerenti l’organizzazione, la trascrizione e la traduzione del DNA, con una particolare attenzione rivolta all’applicazione delle tecniche di biologia molecolare.

Programma

• Che cos’è la necrosi?
• Che cos’è l’apoptosi?
• Caratteristiche e differenze tra necrosi e apoptosi
• Vari tipi di necrosi
• Come si presentano all’elettroforesi le cellule in necrosi/apoptosi?
• In che cosa consiste l’ibridazione degli acidi nucleici?
• Tecnica “dell’ibridazione in situ”
• Descrizione “Southernblot”
• Descrizione “Westernblot”
• Descrizione “Northern blot”
• Descrizione PCR
• Come avviene l’estrazione degli acidi nucleici – come si esegue?
• Elettroforesi su gel di agarosio
• Elettroforesi su gel di poliacrilamide
• In che cosa consiste il processo infiammatorio – caratteristiche
• Quali sono i mediatori chimici maggiormente coinvolti?
• Comportamento dei neutrofili nell’infiammazione
• Infiammazione acuta
• Infiammazione cronica
• Effetti collaterali dell’infiammazione

• Organizzazione tridimensionale del DNA delle cellule eucariote
• Trascrizione del DNA (dove avviene, enzima principale coinvolto e il meccanismo)
• Traduzione: il ruolo principale dei ribosomi
• Cos’è il nucleosoma: da che cosa è composto e da che cosa origina
• Che cos’è la metilazione del DNA
• Che cos’è l’acetilazione del DNA
• Spiega in sintesi il ciclo cellulare e quali fasi sono coinvolte nella crescita tumorale
• Adattamento delle cellule allo stress e ai danni: alterazioni quantitative (ipo-iperplasia, aplasia, ipertrofia, atrofia) e qualitative (metaplasia)
• Definizione di neoplasia e concetto di displasia
• Caratteristiche delle neoplasie benigne e maligne

Modalità d'esame

Prova orale, in contemporanea con gli altri Docenti del Corso integrato.





© 2002 - 2021  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits