Laurea in Tecniche di Radiologia medica, per Immagini e Radioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) (verona)

Corso disattivato non visibile

Apparecchiature dell'area radiologica 1 (2006/2007)

Codice insegnamento
4S01748
Crediti
4,5
Coordinatore
Flavio Rigo

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Principi generali ed apparecchiature radiologiche convenzionali e digitali 3 ING-INF/07-MISURE ELETTRICHE E ELETTRONICHE Lezioni 1°anno 2°semestre Luciano Mirarchi
Presupposti fisico-geometrici alla formazione dell'immagine radiologica 1,5 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE Lezioni 1°anno 2°semestre Flavio Rigo

Obiettivi formativi

Modulo: Principi generali ed apparecchiature radiologiche convenzionali e digitali
-------
Il corso si propone di:
• Fornire allo studente le basi di comprensione del funzionamento delle varie apparecchiature radiologiche
• Sviluppare le competenze e le abilità dello studente nel lavoro di qualità nell’area radiologica sia tradizionale che digitale


Modulo: Presupposti fisico-geometrici alla formazione dell'immagine radiologica
-------
Il Corso si propone di far comprendere:
• il modo in cui i raggi X vengono prodotti e utilizzati per la produzione di immagini diagnostiche;
• i caratteri e fattori geometrici in radiologia;
• i parametri che influenzano l’immagine radiografica e le sue caratteristiche sensitometriche per un uso corretto della tecnica radiografica;
• le principali correlazioni e differenze tra immagine radiografica tradizionale e digitale.

Programma

Modulo: Principi generali ed apparecchiature radiologiche convenzionali e digitali
-------
• Cenni di Elettrotecnica di base
Campo Elettrico
Campo Magnetico
Corrente continua e corrente alternata
Induzione elettromagnetica
Macchine elettriche: il trasformatore
Sicurezza elettrica

• Tubo radiogeno
La natura delle radiazioni X
Il tubo radiogeno: cenni storici sull’evoluzione
Tecnologia e caratteristiche dei vari tubi radiogeni
Collimatori e diaframmi
Caratteristiche dei Tubi radiogeni specialistici
Tubo per: RX, CT, Mammo, Angio, Dentale, Terapia
Innovazione nei tubi radiogeni

• Il generatore radiologico
Funzioni del generatore
Generatori tradizionali monofase e polifase
Generatori a media frequenza
Generatori per portatili a scarica

• La formazione dell’imagine radiologica
Radioscopia diretta
Intensificatore di immagine
Segnale video analogico : distributori ottici
Telecamere a tubo e CCD
Monitor per diagnostica
Problematiche connesse alle catene televisiva : rumore, risoluzione, dose

• Radiologia digitale
Segnale analogico e segnale digitale
Principi di radiologia digitale
Sistemi di digitalizzazione
Memorizzazione e postelaborazione dell’immagine

• Le principali apparecchiature radiologiche
Stativo pensile
Clinografo
Telecomandato
Stratigrafo
Mammografo
Portatile
Teleradiografo
Sistemi DR

• Angiografia tradizionale ed a sottrazione digitaleLe caratteristiche tecniche di un angiografo digitale mono e bi-planare
Sistema a pellicola e sistema DICOM
Postelaborazione di una immagine angiografica
Iniettore automatico: caratteristiche tecniche e sincronizzazione
• Ottimizzazione delle risorse nella pratica diagnostica
Il carico del tubo
Tecniche e parametri (KV, mAs)
Misura della dose
Controlli di qualità


Modulo: Presupposti fisico-geometrici alla formazione dell'immagine radiologica
-------
• Richiami di elettrologia
• Tubo radiogeno
• Macchia focale e fuoco lineare di Goetze
• Formazione dei RX
• Concetto di proiezione radiologica
• Ingrandimento e deformazione dell’oggetto
• Le Sfumature e l’Effetto Heel
• Raggio principale, centrale e normale
• I principi di tomografia lineare
• Tensione, corrente, tempo: relazioni ed effetti
• Interazione Rx e materia
• Struttura pellicola radiografica
• Schermi di rinforzo e griglie antidiffusione
• Sensitometria
• Controlli di qualità
• Cenni di radiografia digitale diretta ed indiretta

Modalità d'esame

Modulo: Principi generali ed apparecchiature radiologiche convenzionali e digitali
-------
Una prova scritta a quiz con scelta multipla basata sui contenuti didattici di tutto il corso e voto di sbarramento.
Un colloquio orale diversificato sulla base del risultato ottenuto nella prova scritta per chi ha superato lo sbarramento.


Modulo: Presupposti fisico-geometrici alla formazione dell'immagine radiologica
-------
Prova scritta a quiz, ed eventuale colloquio.





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits