Laurea in Tecniche di Radiologia medica, per Immagini e Radioterapia
(abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) (verona)

Corso disattivato non visibile

Tecniche di diagnostica per immagini III (2006/2007)

Codice insegnamento
4S01759
Crediti
7,5

L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Diagnostica per immagini TC in ambito neuroradiologico 1,5 MED/37-NEURORADIOLOGIA lezioni 2°anno 2°semestre Enrico Piovan
Diagnostica per immagini TC in ambito neuroradiologico (laboratorio) 0,5 MED/37-NEURORADIOLOGIA lezioni 2°anno 2°semestre Enrico Piovan
Tecniche TC (laboratorio) 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE lezioni 2°anno 2°semestre Marina Danzi
Tecniche TC 1 MED/50-SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE lezioni 2°anno 2°semestre Marina Danzi
Diagnostica per immagini TC 2 MED/36-DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA lezioni 2°anno 2°semestre Roberto Pozzi Mucelli
Radiologia interventistica 1 MED/36-DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA lezioni 2°anno 2°semestre Giancarlo Mansueto
Radiologia interventistica (laboratorio) 0,5 MED/36-DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA lezioni 2°anno 2°semestre Giancarlo Mansueto

Obiettivi formativi

Modulo: Diagnostica per immagini TC in ambito neuroradiologico
-------
Il Corso si propone di fornire agli Allievi nozioni circa la Diagnostica per Immagini in ambito Neuroradiologico con prevalente indirizzo alla metodologia di indagine TC ma comunque considerando tutte le metodiche di immagine utilizzabili per lo studio del Sistema Nervoso Centrale.


Modulo: Diagnostica per immagini TC in ambito neuroradiologico (laboratorio)
-------
Il Corso si propone di fornire agli Allievi nozioni circa la Diagnostica per Immagini in ambito Neuroradiologico con prevalente indirizzo alla metodologia di indagine TC ma comunque considerando tutte le metodiche di immagine utilizzabili per lo studio del Sistema Nervoso Centrale.


Modulo: Radiologia interventistica (laboratorio)
-------
Il Corso si propone di far comprendere le varie tecniche di indagine angiografiche sia diagnostiche che interventistiche con particolare riguardo alla sterilità ambientale ed alle problematiche proteximetriche del paziente e dell’operatore.


Modulo: Tecniche TC (laboratorio)
-------
• Educare lo studente all’approccio alle nuove metodiche di imaging mediante la descrizione delle apparecchiature tc.
• Introdurre lo studente allo studio dei vari protocolli d’esame.


Modulo: Diagnostica per immagini TC
-------
Fornire gli elementi tecnologici, tecnici e le nozioni semeiologiche per la comprensione e l’esecuzione tecnica degli esami di tomografia computerizzata dei principali organi e apparati. Definizione delle principali applicazioni della tomografia computerizzata in ambito clinico e rapporti con le altre indagini di diagnostica per immagini.


Modulo: Radiologia interventistica
-------
Il Corso si propone di far comprendere le varie tecniche di indagine angiografiche sia diagnostiche che interventistiche con particolare riguardo alla sterilità ambientale ed alle problematiche proteximetriche del paziente e dell’operatore.


Modulo: Tecniche TC
-------
• Educare lo studente all’approccio alle nuove metodiche di imaging mediante la descrizione delle apparecchiature tc.
• Introdurre lo studente allo studio dei vari protocolli d’esame.

Programma

Modulo: Diagnostica per immagini TC in ambito neuroradiologico
-------
1. La storia e la collocazione attuale della Neuroradiologia
2. Neuroanatomia: caratteristiche anatomiche e funzionali del sistema nervoso
3. Natura e ruolo della Tomografia Computerizzata
4. Configurazione e componenti delle apparecchiature di Tomografia Computerizzata
5. La TC in ambito neuroradiologico
6. Applicazioni speciali
7. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC in patologia traumatica cranio-encefalica
8. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC in patologia vascolare encefalica
9. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC in patologia neoplastica encefalica
10. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC nella patologia del temporale
11. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC nella patologia infiammatoria del massiccio facciale
12. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC nella patologia dell’orbita
13. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC in patologia traumatica rachidea
14. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC in patologia degenerativa vertebro-discale
15. Razionale e criteri di correttezza dell’esame TC in patologia dentale
16. Integrazioni diagnostiche con Studi Agiografici

ESERCITAZIONI A COMPLEMENTO PROGRAMMA DIDATTICO
1. La specificità del TSRM in un Servizio di Neuroradiologia
2. Manutenzione dell’Apparecchiatura
3. Dotazioni di sicurezza della Diagnostica
4. Trasferimento e posizionamento del Paziente
5. Controllo visivo del Paziente
6. L’esame TC in patologia traumatica cranio-encefalica
7. L’esame TC in patologia vascolare encefalica
8. L’esame TC in patologia neoplastica encefalica
9. L’esame TC nella patologia del massiccio facciale e nella patologia dentale
10. L’esame TC del temporale
11. L’esame TC del rachide


Modulo: Diagnostica per immagini TC in ambito neuroradiologico (laboratorio)
-------
ESERCITAZIONI
1. La specificità del TSRM in un Servizio di Neuroradiologia
2. Manutenzione dell’Apparecchiatura
3. Dotazioni di sicurezza della Diagnostica
4. Trasferimento e posizionamento del Paziente
5. Controllo visivo del Paziente
6. L’esame TC in patologia traumatica cranio-encefalica
7. L’esame TC in patologia vascolare encefalica
8. L’esame TC in patologia neoplastica encefalica
9. L’esame TC nella patologia del massiccio facciale e nella patologia dentale
10. L’esame TC del temporale
11. L’esame TC del rachide


Modulo: Radiologia interventistica (laboratorio)
-------
• Angiografia digitale: anatomia e tecnica dei vari distretti.
• Il campo sterile
• Cateterismo, Vie di accesso
• Mezzi di contrasto in angiografia, ed effetti collaterali
• Gli iniettori
• Endoprotesi vascolari : principi , indicazioni
• Angioplastica : principi ed indicazioni
• Problematiche proteximetriche


Modulo: Tecniche TC (laboratorio)
-------
• Breve storia della TAC
• Formazione dell’immagine
• Passaggio da TAC sequenziale a TC Spirale
• Passaggio da TC spirale a TC Multistrato
• Vari tipi di TC Multistrato
• Formazione dell’immagine in TC spirale e multistrato
• Vantaggi della TC Multistrato
• Tipi di mezzi di contrasto utilizzati in TAC
• Quando si usano e a cosa servono i m.d.c. per via orale
• Quando si usano e a cosa servono i m.d.c. per via endovenosa
• Fattori caratterizzanti i m.d.c. ev.
• Controindicazioni
• Legislazione per i m.d.c.
• Consenso informato
• Come si prepara una pompa ad iniezione
• Protocolli d’esame diversificati a seconda del distretto corporeo e a seconda del tipo di patologia
• Protocolli d’esame per:
1. Torace
2. Addome
3. Collo/massiccio facciale
4. Estremità
5. Colonna
• Post Processing : MPR – MIP – SSD.


Modulo: Diagnostica per immagini TC
-------
TC convenzionale, TC spirale, TC multistrato
Parametri di scansione, di ricostruzione e di visualizzazione delle immagini
TC del cranio
TC del rachide
TC del’addome
TC del torace


Modulo: Radiologia interventistica
-------
• Angiografia digitale: anatomia e tecnica dei vari distretti.
• Il campo sterile
• Cateterismo, Vie di accesso
• Mezzi di contrasto in angiografia, ed effetti collaterali
• Gli iniettori
• Endoprotesi vascolari : principi , indicazioni
• Angioplastica : principi ed indicazioni
• Problematiche proteximetriche


Modulo: Tecniche TC
-------
• Breve storia della TAC
• Formazione dell’immagine
• Passaggio da TAC sequenziale a TC Spirale
• Passaggio da TC spirale a TC Multistrato
• Vari tipi di TC Multistrato
• Formazione dell’immagine in TC spirale e multistrato
• Vantaggi della TC Multistrato
• Tipi di mezzi di contrasto utilizzati in TAC
• Quando si usano e a cosa servono i m.d.c. per via orale
• Quando si usano e a cosa servono i m.d.c. per via endovenosa
• Fattori caratterizzanti i m.d.c. ev.
• Controindicazioni
• Legislazione per i m.d.c.
• Consenso informato
• Come si prepara una pompa ad iniezione
• Protocolli d’esame diversificati a seconda del distretto corporeo e a seconda del tipo di patologia
• Protocolli d’esame per:
1. Torace
2. Addome
3. Collo/massiccio facciale
4. Estremità
5. Colonna
• Post Processing : MPR – MIP – SSD.

Modalità d'esame

Modulo: Diagnostica per immagini TC in ambito neuroradiologico
-------
esame orale.


Modulo: Diagnostica per immagini TC in ambito neuroradiologico (laboratorio)
-------
Colloquio orale.


Modulo: Radiologia interventistica (laboratorio)
-------
Esame scritto


Modulo: Tecniche TC (laboratorio)
-------
Esame scritto seguito da colloquio


Modulo: Diagnostica per immagini TC
-------
Scritto seguito da colloquio orale


Modulo: Radiologia interventistica
-------
Esame orale


Modulo: Tecniche TC
-------
Esame scritto seguito da colloquio orale





© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits